Home > Sport > GIORNATA D’ORO PER DEBERTOLIS E VUERICH. ALLA GF VAL CASIES ANCHE NORVEGIA E GERMANIA

GIORNATA D’ORO PER DEBERTOLIS E VUERICH. ALLA GF VAL CASIES ANCHE NORVEGIA E GERMANIA

scritto da: Newspower | segnala un abuso

GIORNATA D’ORO PER DEBERTOLIS E VUERICH. ALLA GF VAL CASIES ANCHE NORVEGIA E GERMANIA


 Prima giornata di gare alla GF Val Casies con due vittorie italiane

Due atleti del GS Hartmann centrano il successo per l’Italia

Damgaard (NOR) e Milz (GER) gli altri due vincitori

Splendida giornata di sole, preludio alla gara skating di domani

 

 

Bruno Debertolis e Ingrid Damgaard vestiti d’alloro alla prima giornata della Granfondo Val Casies (BZ). Il trentino e la giovane norvegese non hanno lasciato scampo agli avversari, oggi, nella 42 km in tecnica classica, mentre il tedesco Peter Milz e l’altra trentina Valentina Vuerich sono stati i più abili sulla distanza di 30 km.

“È una grande soddisfazione vincere anche quest’anno qui in Val Casies”, ha commentato al traguardo Debertolis. “Sapevo di dover fare la gara fin dall’inizio, e alla fine ci sono riuscito, anche se Thomas (Steurer, ndr) mi ha dato parecchio filo da torcere.”

La sfida Debertolis – Steurer, il primo vincitore lo scorso anno nella “lunga” e il secondo nella “corta” di due anni fa, si è accesa infatti fin da subito con i due a prendere il comando della corsa e transitare in testa ai due traguardi sprint intermedi. Non erano tuttavia da soli fino a quel punto, a fare loro compagnia c’erano, tra gli altri, i trentini Riccardo Mich, Moreno Giacomelli e Ivan Debertolis, l’altoatesino Reinhard Kargruber e il tedesco Benjamin Seifert. La fuga a due si è concretizzata sulla salita successiva che porta a Santa Maddalena, la stessa che spesso in passato è stata decisiva per le sorti della granfondo altoatesina. Debertolis, però, è apparso più dinamico e deciso a far sua la gara di oggi, e dopo alcune centinaia di metri vantava già otto secondi di distacco da Steurer. Il vantaggio è andato a poco a poco aumentando e il sorriso del trentino è stato grande al traguardo, raggiunto dopo 1h31’16”. Oggi Debertolis ha “chiuso” una bella tripletta tutta altoatesina, aggiungendo questo primo posto a quello centrato nella Dobbiaco-Cortina di due settimane fa e a quello della Pustertaler di gennaio. Steurer ha concluso la sua gara con 37” di ritardo da Debertolis, mentre al terzo posto si è classificato il tedesco Seifert.  

La gara “lunga” femminile ha visto la vittoria – peraltro mai messa in discussione – della ventitreenne norvegese Ingrid Damgaard, di Re, località a nord della capitale Oslo. La norvegese, baciata al traguardo da uno splendido sole, è giunta quasi incredula al finish, credendo addirittura di non essere la vincitrice, davanti alla italo-russa Eugenia Bitchougova e alla tedesca Renate Forstner. Erano oltre 70 i “vichinghi” in partenza oggi, compresa la sorella della vincitrice, Randi Damgaard, quarta al termine.

I colori azzurri “in rosa” sono sventolati alti nella 30 km con la giovane Valentina Vuerich, che ha chiuso come meglio non avrebbe potuto la sua prima gara distance in carriera. Festeggiamento doppio anche per il tedesco Milz che oggi ha spento 47 candeline con una bella corona d’alloro al collo.

Domani (ore 10.00) la GF Val Casies prosegue con la gara in tecnica libera, sempre sulle distanze di 42 km e 30 km. Al via ci saranno, tra gli altri, gli azzurri Piller Cottrer, Clara, Moriggl, Kostner e Zorzi, che sfideranno il tedesco Tom Reichelt (vincitore nel 2008 e 2009) e il norvegese Ole Einar Bjoerndalen. Tra le donne da tenere d’occhio Antonella Confortola e Eugenia Bitchougova, entrambe già vincitrici alla GF Val Casies.

Info: www.valcasies.com

 

Classifiche:

 

42 km CT Uomini

1) DEBERTOLIS Bruno (GS Hartmann) 1:31.16; 2) STEURER Thomas (AUT) 1:31.53; 3) SEIFERT Benjamin (GER) 1:32.36; 4) DEBERTOLIS Ivan (GS Hartmann) 1:32:57; 5) MICH Riccardo (Tesero) 1:33.50

 

42 km CT Donne

1) DAMGAARD Ingrid (NOR) 1:47.40; 2) BITCHUGOVA Eugenia (RUS) 1:54.52; 3) FORSTNER Renate (GER) 1:55.08; 4) DAMGAARD Randi (NOR) 1:55.20; 5) TIRABOSCHI Cristina (Italcementi) 1:58.22

 

30 km CT Uomini

1) MILZ Peter (GER) 1:02.21; 2) STEINWANDTER Lukas (Toblach) 1:03.46; 3) MASIERO Guido (Negrar) 1:03.58; 4) VARESCO Armin (Montan) 1:05.40; 5) CIPRIAN Stefano (Conegliano) 1:05.53

 

30 km CT Donne

1) VUERICH Valentina (GS Hartmann) 1:09.25; 2) FELDERER Barbara (St. Martin Gsies) 1:13.41; 3) FELGENHAUER Stefanie (GER) 1:16.08; 4) HOEFLER Kathrin (GER) 1:16.15; 5) SCHINDLER Carmen (GER) 1:18.15


Fonte notizia: http://www.newspower.it/


sport | granfondo val casies | Sci di fondo | Casies |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TEAM SPRINT TRICOLORE PIENA DI ENERGIA IN PRIMIERO: ORO PER VUERICH-RONCARI E PELLEGRINO-NÖCKLER


DEBERTOLIS E BITCHOUGOVA VOLANO IN VAL CASIES (BZ), FILBRICH E MÜLLER DOMINANO LE “MEDIE”


GRANFONDO VAL CASIES AL VIA QUESTO WEEK END IN ALTO ADIGE FONDISTI DA TUTTO IL MONDO


GÖRING (GER) STRAPPA LA VITTORIA ALLA GF VAL CASIES, BOUDIKOVA (CZE) IMPRENDIBILE IN CLASSICO


DI CENTA, PILLER COTTRER E ZORZI IN VAL CASIES: IMPERDIBILE WEEK-END DI FONDO IN ALTO ADIGE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA
Ad oggi oltre 1000 pettorali e 18 nazioni per la GF Val Casies Evento in totale sicurezza con Super Green Pass e braccialetto Due gare in TC e TL di 30 o 42 km, Mini Val Casies e ‘Just for Fun’ Iscrizioni online fino al 20 febbraio, domenica diretta della gara su Rai Sport Nella tranquilla Val Casies, con una moltitudine di masi antichi sparsi qua e là in una natura davvero incontaminata, lontana dallo smog delle grandi città, il 19 e 20 febbraio andrà in scena la 38a Gran Fondo Val Casies, con le due gare in tecnica classica e in tecnica libera di 30 o 42 km. Ad oggi sono oltre 1000 gli iscritti alla gara provenienti da ben 18 nazioni, un buon traguardo per gli org (continua)

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO
A 38 anni dalla prima edizione ritorna lo Skiri Trophy XCountry Ad oggi 750 giovani fondisti iscritti al ‘mini-mondiale’ di Lago di Tesero Sabato 22 le categorie Baby, Cuccioli e Revival, domenica Ragazzi e Allievi Un evento sicuro e divertente per giovani e famiglie C’era una volta il Trofeo Topolino di sci di fondo, oggi Skiri Trophy XCountry, era il 22 gennaio 1984 e nell’area di Brozzin, in Val di Fiemme, andava in scena la prima edizione del Trofeo, con un colpo di fucile a sancire la partenza dei circa 400 partecipanti. Dopo le prime due edizioni a Brozzin, la carovana dei giovani fondisti si spostò a Passo Lavazè per la terza edizione del trofeo diventa (continua)

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp
Questo weekend sul Monte Bondone si parlerà solo di skialp Sabato scatta il Tour 4All, poi le due gare competitive (Epic e Vertical Race) Al ‘4All’ presenti anche Dal Medico, Merler, Felicetti e Fedrizzi Venerdì 21 serata con Tamara Lunger ed Expo Area a Trento Trento e il Monte Bondone si preparano ad ospitare due giornate di grandi eventi incentrati sullo scialpinismo, uno sport sicuramente duro e faticoso, ma che sa regalare emozioni lungo i pendii, e questa volta in notturna col frontalino. Sabato 22, oltre alle due gare competitive Epic e Vertical Race, andrà in scena alle ore 9.30 il Tour 4All, il raduno aperto a tutti, senza cronometraggio, per ch (continua)

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…
Martedì 18 in onda la sesta puntata con interviste e news Tanti dettagli sulla 38.a edizione dello Skiri Trophy di sabato e domenica I commenti delle gare del weekend e curiosità su Marcialonga In onda su Trentino TV, AltoAdige TV, Welcome In TV e in streaming Di nuovo sul “palcoscenico” di Lago di Tesero! La sesta puntata della trasmissione “Nordic Ski” è stata ospite sul campo gara dello Skiri Trophy XCountry, l’evento dedicato ai giovani fondisti e in calendario questo fine settimana. Quasi un’ora di sci di fondo per entrare nel dettaglio della manifestazione proposta dal GS Castello, col presidente della società Alberto Nones, con Mario Broll, uno d (continua)

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA
Colpaccio di Thomas Bing che recupera e vince la 33 km La finlandese Kati Roivas prenota il successo (33 km) fin dal via Il Team Internorm Trentino fa en-plein nella 23 km con Busin ed Eriksson Seconda gara nel weekend a Melago, successo in una splendida giornata di sole “La fortuna aiuta gli audaci”, ma certamente anche la determinazione. Gerald Burger per questo 2022 aveva programmato la 2.a edizione de La Venosta al Lago di Resia. Un’ambientazione unica per la 100.a tappa di Visma Ski Classics andata in scena ieri, ed anche per la gara di oggi, una ‘open’ valida anche come prova Challenger dello stesso circuito.Manca la neve? E allora tutti in Vallelunga, dove (continua)