Home > Sport > TRAIL RUNNING CON LA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON, “MARE” E “MONTAGNA” INSIEME PER UN EVENTO UNICO

TRAIL RUNNING CON LA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON, “MARE” E “MONTAGNA” INSIEME PER UN EVENTO UNICO

scritto da: Newspower | segnala un abuso


 

Il 2 luglio si corre con la Primiero Dolomiti Marathon

Sabato 28 maggio al via anche la Moonlight Half Marathon

Iscrizioni a disposizione degli atleti su www.primierodolomitimarathon.it  

Non solo trail running ma anche tante iniziative culinarie

 

 

Con il via libera ufficiale della Provincia Autonoma di Trento le condizioni per far sì che la Primiero Dolomiti Marathon del 2 luglio sia un grande evento ci sono tutte, “mare” e “montagna” si sono dunque uniti, la commistione fra il Venicemarathon Club e l’Unione Sportiva Primiero, arricchita dallo scenario impareggiabile del Parco Naturale di Paneveggio – Pale di San Martino, darà vita ad una gara di trail running che esalterà le doti dei corridori più preparati ma anche di semplici appassionati e curiosi. Tre i percorsi, accessibili a tutti e di diversa lunghezza e difficoltà, lungo le bellezze incontaminate di Primiero e San Martino di Castrozza. Sulla scia del connubio fra mare e montagna, sabato 28 maggio si disputerà anche la lagunare Moonlight Half Marathon, ove il comitato organizzatore della Primiero Dolomiti Marathon sarà presente con uno stand in cui ci si potrà iscrivere oltre a richiedere informazioni in merito alla manifestazione podistica trentina.

La maratona di 42 km partirà da Villa Welsperg in Val Canali e attraverserà San Martino di Castrozza per arrivare nel centro storico di Fiera di Primiero, lungo un tracciato caratterizzato principalmente da strade forestali ed alcuni tratti facilmente percorribili, con un dislivello positivo di 1242 metri e uno negativo di 1543 metri, mentre il punto più alto da raggiungere si troverà a 1683 metri. La corsa di 26 km partirà invece dal centro di San Martino di Castrozza, con arrivo a Fiera di Primiero, ed avrà un dislivello positivo di 448 metri ed uno negativo di 1198 metri, con il punto più alto del percorso a quota 1683 metri. Il terzo tracciato sarà di 6.5 km ed aperto a tutti, famiglie, nordic walkers, giovani e anziani, sviluppandosi interamente nei dintorni del caratteristico borgo di Fiera di Primiero, su tratti facilmente accessibili e totalmente privi di ostacoli ed asperità.

L'azienda per il Turismo San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi ha da subito creduto nell'evento come elemento fondamentale per incrementare il turismo sportivo del territorio, le iscrizioni per essere fra i protagonisti della manifestazione sono aperte, tutte le informazioni necessarie si possono già trovare al sito www.primierodolomitimarathon.it, mentre nel dopo corsa il centro espositivo-promozionale Primiero Dolomiti Marathon Village ospiterà il “Forst PDM Party”, momento di ritrovo per atleti e famiglie ed occasione per gustare le bontà culinarie e gastronomiche tipiche del territorio.

Da una vallata ricca di prati e pascoli non può che nascere una preziosa tradizione casearia, dalla quale l’ospite può trarre un goloso e vasto assortimento: dalla Tosèla al Nostrano di Primiero fresco e stagionato fino ad arrivare al Botìro di Primiero di Malga, presidio Slow Food. La Tosèla è prodotta con il latte appena munto, così da mantenere intatta la fragranza delle erbe dei pascoli di montagna, il Primiero è invece un formaggio dal gusto deciso, prodotto con latte vaccino crudo, il Primiero di Malga viene ottenuto dal latte delle bovine all’alpeggio mentre il Botìro di Primiero di Malga è un prodotto d’eccellenza, burro ricavato da panna cruda affiorata naturalmente in malga, senza dimenticare la qualità assoluta del miele di montagna, come quello di rododendro e la melata di bosco.

Non solo sport e benessere all’aria aperta, dunque, la Primiero Dolomiti Marathon è un vortice d’iniziative, anche culinarie. La manifestazione gode del patrocinio della Provincia Autonoma di Trento, dei Comuni e Comunità di Primiero e della Fondazione Dolomiti Unesco e dell’associazione Green Way Primiero.

Info: www.primierodolomitimarathon.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

6.a PRIMIERO DOLOMITI MARATHON. A MALGA CREL PRESENTAZIONE ‘OPEN AIR’


Primiero Dolomiti Marathon: in 1500 di 16 nazioni al via, presentazione dell’evento al MUSE di Trento


Primiero Dolomiti Marathon: iscrizioni ancora aperte, servizi unici improntati al rispetto dell’ambiente


PRIMIERO DOLOMITI MARATHON ALLO SCOPERTO


PRIMIERO DOLOMITI MARATHON BELLEZZA SENZA FINE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI
Il 4 gennaio sull’Alpe Cermis, evento collaterale del Tour de Ski Per il Comitato Fiemme World Cup undicesima edizione al via L’evento precede la Final Climb dei big della Coppa della Mondo Iscrizioni già aperte e online fino al 2 gennaio La Val di Fiemme aprirà il nuovo anno con una serie di grandi eventi dello sci nordico, tra cui il Tour de Ski del 3-4 gennaio e le gare di Coppa del Mondo di combinata nordica dal 6 al 9 gennaio, ma non solo. Il comitato Fiemme World Cup apre le iscrizioni per l’undicesima edizione della gara promozionale FISI “Rampa con i Campioni” al via martedì 4 gennaio, dedicata agli ex campioni e amatori ch (continua)

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO
11 e 12 dicembre le gare di discesa libera, il 13 Super G A Santa Caterina Valfurva 21 nazioni, ci sono anche gli USA Il vicesindaco Bellotti rilancia il territorio e le sue bellezze Apertura di Coppa Europa maschile a Zinal (SUI), la prima DH in Valtellina Si accendono i riflettori su una delle piste più divertenti e tecniche dell’arco alpino, e non a caso prende il nome di una stella dello sci alpino, la campionessa valtellinese Deborah Compagnoni. La pista, nata nel 2005 come sede per le gare femminili dei Campionati Mondiali, nel 2014 e 2015 ospitò anche le prove maschili di Coppa del Mondo sostituendo la consueta tappa di Bormio. Ora sulla stess (continua)

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO
Dall’8 al 18 dicembre due weekend intensi con la IBU Junior Cup L’evento è allestito dall’ASV Martello e da tanti volontari 33 nazioni rappresentate nel primo weekend dell’IBU Junior Cup La Val Martello non è solo biathlon, ma anche… fragole! Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (Georg Wilhelm Friedrich Hegel).Anche in Val Martello con la passione si sono fatte grandi cose. I soci dell’ASV Martello e la profonda dedizione dei tantissimi volontari valligiani hanno portato il biathlon nella vallata altoatesina ad un livello internazionale davvero invidiabile. Con la passione per la propria terra la gente martellese ha s (continua)

LA 31a SGAMBEDA È QUASI SOLD OUT. APPUNTAMENTO PER GRANDI E PICCOLI

LA 31a SGAMBEDA È QUASI SOLD OUT. APPUNTAMENTO PER GRANDI E PICCOLI
A Livigno si accendono le luci per le prossime feste e per gli appassionati del fondo Ultimi 50 posti disponibili per la gara del 4 dicembre. Al via anche Pankratov (RUS) e i top skiers del Team Robinson Trentino Confermata la Minisgambeda per i futuri campioni domenica 5 dicembre La Sgambeda? C’è! La Minisgambeda? C’è! Livigno? Pronta, ovviamente!Come succede ormai da oltre 30 anni, ai primi di dicembre c’è un appuntamento irrinunciabile per gli amanti dello sci di fondo, che possono farsi il classico regalo di Natale in anticipo: calzare gli sci stretti per la prima gara di stagione a Livigno. Succederà a breve, il 4 dicembre, e non c’è troppo da indugiare per gli appassi (continua)

‘TROFEO DANTE CANCLINI’ A SANTA CATERINA VALFURVA. LO SCI DI FONDO APRE CON LE GARE FIS SKATING

‘TROFEO DANTE CANCLINI’ A SANTA CATERINA VALFURVA. LO SCI DI FONDO APRE CON LE GARE FIS SKATING
Fine settimana con gli sci stretti, punteggi anche per la Coppa Italia. Tutto in skating In Valfurva oggi apre la pista da fondo, il 4 dicembre quelle di sci alpino Ci saranno tutti gli azzurri, esclusi i 7 selezionati per Ruka Per alcuni italiani la gara è una qualifica per Lillehammer: spettacolo! Un “garone”. È quello che gli appassionati di sci di fondo si aspettano dalle due gare FIS, ma che assegnano punti per la Coppa Italia, in programma il prossimo weekend a Santa Caterina Valfurva.C’è un… campo da biliardo lungo il corso del torrente Frodolfo, la pista Valtellina del Centro Fondo “La Fonte” è proprio tirata a lucido. Santa Caterina Valfurva, imbiancata, apre oggi la pista da fondo e (continua)