Home > Turismo e Vacanze > Relax e bici per una vacanza attiva presso il polo termale di Catez

Relax e bici per una vacanza attiva presso il polo termale di Catez

scritto da: Bluwomud | segnala un abuso

Relax e bici per una vacanza attiva presso il polo termale di Catez


Fino al 26 giugno pacchetti speciali in occasione del festival del ciclismo e dell’escursionismo della regione Posavje

La piana di Krsko e Brezice nella Regione slovena di Posavje (valle inferiore della Sava) è circondata da montagne, boschi, vigneti e frutteti e rappresenta una delle destinazioni più apprezzate dagli appassionati di mountain bike e ciclismo su strada. La diversità dei percorsi, tutti immersi nella natura, li rende adatti alle famiglie, ai ciclisti occasionali ma anche agli sportivi più esigenti.

Immerse in questo paesaggio ricco di attrazioni naturalistiche e storiche sorgono le Terme Catez, il più grande polo termale della Slovenia nonché luogo di partenza per scoprire in sella alla propria bicicletta le bellezze che caratterizzano questa Regione. All’interno del polo termale gli ospiti possono noleggiare le biciclette e intraprendere uno dei 4 percorsi cicloturistici segnalati: “I misteri della sabbia giallo-marrone”, un percorso lungo fino a 56 km che sconfina in Croazia e che permette di scoprire le caratteristiche colline di sabbia e le vigne di Bizeljsko; “L’itinerario dell’aquila”, che si sviluppa ai piedi dei massici Orlica e accompagna i ciclisti tra i boschi e i castelli di Brezice e Pisece; “A zonzo nella regione del vino cvicek” un itinerario di facile percorrenza che si sviluppa lungo la strada del vino e attraverso il quale si incontrano le vigne e le cantine in cui viene prodotto il vino locale tipico, il cvicek; ed infine il percorso “I boschi di Mokrice” che porta gli ospiti attraverso i boschi dei monti Gorjanci.

Con una lunghezza complessiva di 1.500 chilometri, gli itinerari del Posavje sono interessanti non solo dal punto di vista sportivo e ricreativo, ma anche sotto l’aspetto storico-culturale: infatti, sono ben 200 le attrazioni e curiosità che si incontrano lungo i percorsi e che rendono una semplice gita in bicicletta un’esperienza davvero indimenticabile.

Presso le Terme Catez gli ospiti possono usufruire tutto l’anno del servizio di noleggio bicilette (3€ all’ora o 15€ per l’intera giornata) e possono decidere in quali strutture pernottare tra le tante messe a disposizione. Oltre agli alberghi infatti, all’interno della cittadella termale sorge anche il campeggio cinque stelle, appartamenti, tende indiane, palafitte e un’originale carrozza dei cow-boy.

Inoltre, in occasione del Festival del ciclismo e dell’escursionismo della regione Posavje, che avrà luogo fino al 26 giugno 2016, le Terme Catez hanno messo a punto uno speciale pacchetto che comprende anche l’ingresso alla Riviera Termale Invernale o Estiva e la registrazione per 2 persone ad uno tra i 30 percorsi cicloturistici organizzati dal Festival. Al seguente link è possibile trovare la lista completa con descrizione dei percorsi: http://www.visitkrsko.com/en/posavski-festival-tematskih-poti-2/

 

>> Pacchetto “Vacanza attiva”

Validità: dal 06/05 al 26/06/2016

Prezzo: 173€ per 2 persone (soggiorno minimo 2 notti)

 

Il pacchetto comprende:

- biancheria da letto e da bagno,

- pulizia finale,

- energia elettrica,

- max. 5 tessere per appartamento per 2 entrate al giorno presso la Riviera Termale Invernale o Estiva,

- registrazione per 2 persone ad uno dei 30 itinerari organizzati dal Festival del ciclismo e dell’escursionismo (organizzatore degli itinerari tematici nella regione Posavje è il CPT Krsko. La partecipazione all'escursione è di responsabilità propria. Noleggio bici non compreso. Transfer proprio fino al punto d'incontro.

- 2 bambini entro i 12 anni GRATIS. Supplemento per un'altra persona 7€ (pagamento alla reception).

 

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.terme-catez.si/it o chiamare il +386 (0)7 49 36 700.

 

 

Terme Catez

Nate nel 1925, data della fondazione del primo hotel del complesso, oggi con circa 12.000 m2 di sole superfici acquatiche le Terme Catez d.d. sono il più grande e rinomato complesso termale d’Europa, grazie anche al più esteso centro di cura termale naturale dotato di ambulatori specialistici di fisiatria, ortopedia, neurochirurgia e reumatologia. Oltre al polo centrale con sede a Catez, cittadina a 180 km dall’Italia, la società gestisce strutture anche nelle cittadine slovene di Mokrice, Portorose e Capodistria per garantire un’offerta completa che si compone di: programmi sanitari, trattamenti benessere, proposte sportive e ricreative per tutte le età (parco acquatico, golf, casinò), numerose possibilità di soggiorno (hotel, campeggio, appartamenti, castello, villaggio indiano, palafitte), servizi di ristorazione e congressuali. Curata da uno staff di 420 dipendenti, la variegata proposta turistica di Terme Catez attira turisti internazionali e, facendo riferimento all’Europa, l’Italia rappresenta il primo mercato estero. Nel 2015 la società Terme Catez d.d. ha realizzato 684.097 pernottamenti (+3,7 % rispetto al 2014) e ha coperto il 22,60 % degli ingressi rilevati dall'Associazione Terme Slovene, realtà di cui fa parte insieme ad altri 14 centri.

 

Per ulteriori info:

 BLU WOM

www.bluwom.com | Udine – Milano

ufficiostampa@bluwom.com

Tel. 0432 886638 Fax 0432 886644

 

 

slovenia | terme catez | cicloturismo | escursionismo | bici |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

100 nuove piazzole per l’area camping e biglietto unico per accedere al parco acquatico indoor e outdoor


Da Terme Catez pacchetti famiglia con animazione gratuita per Halloween e ponte dell’Immacolata


Primavera a Catez: soggiorno in castello e relax termale nel più grande parco acquatico outdoor


Turismo slow per Pasqua e ponti primaverili: le proposte di Terme Catez


Con Terme Catez vacanze di primavera al mare e in collina


Weekend al castello di Mokrice, lusso e romanticismo per due


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Arte in spalla: Fjällräven presenta la nuova collezione Kånken Art by Moa Hoff

Arte in spalla: Fjällräven presenta la nuova collezione Kånken Art by Moa Hoff
Fjällräven presenta la nuova edizione limitata dello zaino Kånken disegnata dall’artista Moa Hoff. Un omaggio alla natura, a sostegno del progetto Arctic Fox Initiative. Kånken Art è il risultato che si ottiene invitando artisti di fama ad esprimere il loro personale rapporto con la natura, utilizzando uno zaino Kånken come tela. Per l’edizione 2020 di Kånken Art Fjällräven ha collaborato con l’artista svedese Moa Hoff, la cui gioiosa espressività ha dato vita ad un pattern formidabile che rende Kånken riconoscibile fra mille. Inoltre, nel 2020, per ogni Kån (continua)

Hanwag Ferrata Low: la scarpa low-cut per le avventure alpine

Hanwag Ferrata Low: la scarpa low-cut per le avventure alpine
Hanwag amplia la sua categoria di calzature da alpinismo con due nuovi modelli tecnici low-cut della famiglia Ferrata II: Ferrata Low e Ferrata Light Low. Ottime prestazioni in arrampicata e comfort di camminata si combinando a massima libertà di movimento. È ormai noto che le scarpe da montagna non devono essere per forza degli scarponi. Quello che ancora non si sapeva, però, è che i ramponi si possono applicare anche a scarpe low-cut. Nuova FERRATA LOW di Hanwag apre infatti la via alle scarpe basse semiramponabili, qui proposte in versione “rock” leggera, ma allo stesso tempo estremamente stabile e affidabile.Una scarpa adatta ad alpinisti esperti (continua)

Nuova sedia lui plus di TEAM 7

Nuova sedia lui plus di TEAM 7
L’azienda austriaca TEAM 7 presenta la nuova sedia lui plus, ultima arrivata della collezione lui. Caratterizzata da una nuova seduta ergonomica rialzata sui lati, lui plus offre sostegno e un elevato comfort di seduta. Tra le numerose varianti disponibili per la personalizzazione, anche il nuovo rivestimento in pelle color seppia. Ergonomia, comfort e resistenza sono ciò che accomuna l’intera gamma di sedute firmata TEAM 7. All’interno del suo laboratorio di verifica della sede di Ried im Innkreis, l’azienda austriaca pioniera nel settore dell’arredo ecologico testa le sue creazioni fin dalla prima fase di sviluppo. Nascono così oltre 13 modelli di sedie in legno naturale, perfetta sintesi tra design, qualità dei materiali (continua)

Di Pubblimarket2 il progetto di rebranding per Idealservice

Di Pubblimarket2 il progetto di rebranding per Idealservice
La società cooperativa Idealservice, tra le realtà nazionali più importanti nel settore del facility management, dei servizi ambientali e della gestione di impianti di selezione rifiuti, ha affidato a Pubblimarket2 il progetto di rebranding, presentato ufficialmente a giugno 2020. L’agenzia Pubblimarket2, diretta dall’AD Giacomo Miranda e dal Presidente e responsabile strategico del Gruppo Francesco Sacco, mette a portfolio un nuovo, importante progetto, che l’ha vista lavorare per una delle realtà nazionali di riferimento nel settore dei servizi ambientali e del facility management. Si tratta di Idealservice, società cooperativa che ha chiuso il 2019 con oltre 2,6 milioni (continua)

Novità armadi TEAM 7: spazio ai desideri

Novità armadi TEAM 7: spazio ai desideri
L’azienda austriaca TEAM 7 presenta le ultime novità dedicate alla sua collezione di armadi in puro legno naturale. Eleganti sistemi di organizzazione interna, inserti personalizzabili, nuove finiture e misure disponibili rendono le possibilità di configurazione dei modelli soft, lunetto e valore praticamente infinite. Dentro gli armadi si cela il mondo più intimo e segreto di coloro che vivono la casa: vestiti, accessori, piccole gioie e affetti personali. Ma anche ricordi, regali segreti, lettere d’amore. Oggetti da usare ogni giorno o da custodire per le occasioni speciali, ai quali TEAM 7 dedica un ampio assortimento di armadi su misura in puro legno massello naturale.Progettati in base ai desideri e alle ri (continua)