Home > Musica > Oltre 50 solisti e duetti per il Premio d'Autore Città di Asti: adesioni aperte fino al 30 giugno

Oltre 50 solisti e duetti per il Premio d'Autore Città di Asti: adesioni aperte fino al 30 giugno

scritto da: Laltoparlante3 | segnala un abuso

 Oltre 50 solisti e duetti per il Premio d'Autore Città di Asti: adesioni aperte fino al 30 giugno


 

 

Intanto chiude a quota 37 gruppi il concorso Asti Live Band Music Contest

 

A una settimana dal decollo di Astimusica, sono oltre 50 i solisti e i duetti con brano inedito iscritti al Premio d'Autore Città di Asti.

Un ottimo risultato, sottolinea il direttore artistico del festival Massimo Cotto, mentre si avvicina la scadenza per le adesioni: dovranno pervenire entro giovedì 30 giugno su www.associazioneelinor.com.

Il concorso, promosso da Associazione culturale Elinor e Comune di Asti, registra iscrizioni da tutt'Italia, dalla Calabria al Friuli Venezia Giulia. Tra tutti i brani pervenuti il direttore artistico Antonio Vandoni (Radio Italia) sceglierà i migliori venti, protagonisti il 18 luglio sul palco di Astimusica. Gli artisti si contenderanno l'ambito premio finale: portare il loro brano al Festival della Canzone Italiana di New York, in programma per l'11 settembre alla presenza di importanti discografici internazionali. Un'occasione che potrebbe cambiare il futuro musicale del vincitore del Premio d'Autore Città di Asti.

Intanto sono 37 i gruppi locali iscritti al concorso Asti Live Band Music Contest, anch'esso incluso nel programma di Astimusica. Il festival (4-20 luglio) è promosso quest'anno da Comune di Asti e Asp con il supporto di Banca C.R. Asti, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Iren, AEC, Energrid, La Stampa.

La selezione di Asti Live Band Music Contest avverrà mercoledì 29 giugno: saranno individuati i 9 finalisti (categorie junior, senior, inediti) che il 20 luglio si esibiranno in piazza Cattedrale, chiudendo il calendario di Astimusica. Per i vincitori delle prime due sezioni è previsto un premio in denaro, per il brano inedito produzione e distribuzione discografica SB Records più videoclip professionale.

Il concorso, promosso dalla Confartigianato in occasione del 70° di fondazione, è organizzato dall'Associazione M.E.T.A.

 

Asti, 27 giugno 2016

(cs 9 - l. n.)

 

 

 



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

FRASSI: “CI ABBRACCEREMO FORTE” è la nuova canzone del cantautore di Bollate che ha spopolato su Facebook

FRASSI: “CI ABBRACCEREMO FORTE” è la nuova canzone del cantautore di Bollate che ha spopolato su Facebook
Il brano, con parole semplici ma non banali, lancia un messaggio di positività e speranza, ottenendo in poco tempo mezzo milione di visualizzazioni.“Ci abbracceremo forte” è un inno alla speranza, alla libertà e a quel semplice importante gesto che è un abbraccio. «La canzone è nata in un sabato mattina di inizio marzo, poco prima di scoprire quello che ci avrebbe atteso di lì a poco, a causa (continua)

HELLE: “TRA LE STRADE DELLA MIA CITTÀ” è il nuovo singolo della cantautrice bolognese

HELLE:  “TRA LE STRADE DELLA MIA CITTÀ”  è il nuovo singolo della cantautrice bolognese
La freschezza dell’elettropop cela l’essenza agrodolce di un brano che racconta l’amore per la sua città e per l’Italia. “Tra le strade della mia città” è una canzone elettropop nata negli ultimi mesi e racconta l’amore di Helle verso la propria città, Bologna, e l’Italia tutta, riportando un messaggio di speranza che supera le difficoltà del momento.Il brano dalle mille sfumature rispecchia (continua)

GEDDO: “FRATELLI” è il nuovo album del cantautore ligure in uscita il 1° giugno 2020

GEDDO:  “FRATELLI”  è il nuovo album del cantautore ligure  in uscita il 1° giugno 2020
Un disco che celebra lo spirito di complicità e comunità e che invita ad apprezzare il valore delle piccole cose che ci circondano, arricchito dalla collaborazione di tanti noti artisti.Dopo l’uscita dei precedenti album, “Fratelli” rappresenta per Geddo una nuova tappa del viaggio fuori e dentro se stessi. Pur non raccogliendo canzoni autobiografiche, il disco comprende pezzi che disegnano sfumat (continua)

BOAVISTA: “IL MONDO CHE VORREI” è il nuovo singolo della band pop-rock bolognese che anticipa il disco in uscita il prossimo autunno

  BOAVISTA:  “IL MONDO CHE VORREI”  è il nuovo singolo della band pop-rock bolognese che anticipa il disco in uscita il prossimo autunno
Il brano pop intriso di tastiere, synth e groove incalzanti, è stato prodotto da Filippo Manni e scritto dai Boavista in collaborazione con il noto autore romano Paolo Amati.  Ph: Bass&DrumsDopo l’uscita del singolo d’esordio “Ruggine”, i Boavista ritornano con “Il Mondo che Vorrei”. Il brano, prodotto da Filippo Manni (NUtone Lab), attraversa le prospettive differenti di chi si mett (continua)

MATTEO ROVATTI: “SOTTOSOPRA” è il nuovo singolo del cantautore rock patrocinato dal Comune di Sassuolo

MATTEO ROVATTI:  “SOTTOSOPRA”  è il nuovo singolo del cantautore rock  patrocinato dal Comune di Sassuolo
Il brano scritto e composto dall’artista emiliano già autore per i Nomadi, racconta l’importanza del riscoprire i valori della vita“Sottosopra” è un invito a ritrovare le proprie radici quando lo stile di vita moderno rischia di allontanarci definitivamente da noi stessi. «L’albero dei valori della vita è sottosopra. Le sue radici, fonte eterna di energia vitale, non attingono più il loro nut (continua)