Home > Eventi e Fiere > Dal tramonto all’alba, la personale di Fabrizio Normanno al Fennel Factory

Dal tramonto all’alba, la personale di Fabrizio Normanno al Fennel Factory

articolo pubblicato da: daniela pozone | segnala un abuso

Dal tramonto all’alba, la personale di Fabrizio Normanno al Fennel Factory

Il ciclo della vita attraverso delle maschere. Fabrizio Normanno, un giovane artista romano, con questa mostra propone a tutti gli osservatori un viaggio alla scoperta dell’inconscio alla ricerca di un equilibrio e di sensazioni primordiali. Come affermava Nietzsche  “..tutto ciò che è profondo, ama la maschera. Ogni spirito profondo ha bisogno di una maschera e più ancora, intorno a lui cresce una maschera, grazie alla superficiale interpretazione di ogni parola, o passo, di ogni segno della vita che egli dà”. Maschere inespressive si animano magicamente dando vita a un turbinio di sensazioni spesso represse. Le maschere costituiscono una proiezione del mondo interiore di Fabrizio, delle sue angosce e delle sue visioni. Ed è proprio questo ciò l’artista vuole far percorrere a ciascuno di noi. Un viaggio attraverso le pieghe del nostro inconscio, in quell’inconscio che muove e regola l’esistenza alla ricerca della luce, dell’equilibrio e della felicità. Fabrizio ha iniziato a dipingere in un momento particolare della sua vita e, attraverso le sue creazioni è riuscito a emergere dal buio che lo avvolgeva, è riuscito a esprimere le emozioni che reprimeva fino ad arrivare alla realtà, al quotidiano. Le maschere, i colori e gli abbinamenti delle opere non sono scelti casualmente ma sono frutto di uno studio accurato. Fabrizio Normanno nasce a Roma il 3 luglio e inizia a dipingere a soli 17 anni. Da allora non ha mai smesso. Le maschere scelte per realizzare i suoi quadri sono prive d'espressione, inanimate. Sono delle tele vergini su cui imprimere sensazioni, paure e tormenti che animano la notte, perché è proprio la notte il momento in cui si viene travolti dalle emozioni. Da qui il titolo "dal tramonto all'alba" un lasso di tempo che potrebbe rappresentare il ciclo della vita toccando temi come le 4 stagioni, passando dalla famiglia per arrivare a sbriciare sul futuro senza trascurare il delicato tema della morte e della malattia.

 

 

Inaugurazione

1 luglio a partire dalle ore 19

 

Fennel Factory

Roma - Via di Rocca Cencia 52

 

Ingresso gratuito

 

mostra | opere | Fabrizio Normanno |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


“SPIEGAMI TU COS'é”: IL NUOVO SINGOLO DI ALEX NORMANNO


Intervista a Luca Pagetti: Coven Egidio al Perfume Factory (Cosmoprof 2017)


Il sindaco di Aci Castello celebra il matrimonio fra Aci e la ninfa Galatea col Burka


“Jus Factory” festeggia il suo anniversario


Terzo Rinascimento - Linguaggi della Sensibilità Ibrida


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mafia Capitale, un film con la regia di Claudio Di Napoli

Mafia Capitale, un film con la regia di Claudio Di Napoli
E’ iniziato il conto alla rovescia alla presentazione e all’inizio delle riprese di Mafia Capitale. Un film questo che va a toccare e a sviscerare uno dei temi che, tra processi, intercettazioni, smentite e colpi di scena continua a far discutere. Un tema questo dai toni scottanti che vede implicati personaggi di spicco tra Ostia e Roma. E sarà proprio il litorale romano il (continua)

Villa Domus Petra di Palestrina, un gioiello immerso nel verde

Villa Domus Petra di Palestrina, un gioiello immerso nel verde
Palestrina, una struttura unica che, dopo tredici anni, finalmente apre ufficialmente le sue porte su un paesaggio da favola. Ad accogliere gli ospiti, la sera dell’inaugurazione, i padroni di casa, i coniugi Fabiola Boccuccia e Marcello Cleri con al fianco i loro tre figli, Miriam, Leonardo, Simone a bordo di un’incantevole piscina con tanto di cascata da cui si può ammirar (continua)

Claudia Graziani all'evento RomanCircle assieme al maestro Riccardo Manenti

Claudia Graziani all'evento RomanCircle assieme al maestro Riccardo Manenti
Nella splendida cornice del Grand Hotel del Gianicolo, Viale delle Mura Gianicolensi, 107, in collaborazione con la società di pubbliche relazioni ed organizzazione eventi RomanCircle, l’altra sera il maestro Riccardo Manenti ha presentato alla movida romana la cantante Claudia Graziani nuova promessa della scuderia Ghiro Record's di David Marchetti accompagnandola al piano i (continua)

Lo scultore di corpi approda al ristorante Tazio

Lo scultore di corpi approda al ristorante Tazio
Un corpo sano, tonico, statuario abbinando piatti prelibati ed esercizio fisico. Da ora, tutto questo è possibile e alla portata di tutti. Al ristorante Tazio di piazza della Repubblica, è infatti approdato Massimo Monaco. Mr. Universo per ben sei volte che, con le sue tecniche e suggerimenti plasma i corpi trasformandoli in delle vere e proprie sculture. Per lui, lo scultore dei (continua)

Niko Sinisgalli porta al Ristorante Tazio la sua cucina tra tradizione e innovazione

Niko Sinisgalli porta al Ristorante Tazio la sua cucina tra tradizione e innovazione
Niko Sinisgalli presenta le sue creazioni culinarie al Boscolo Exedra Hotel Sai che quando tagliuzzo le melanzane non posso fare a meno di sorridere pensando a mia nonna? Per educarmi ai mille modi in cui avrei potuto cucinarle, le chiamava “eserciti di coleotteri”. Assegnava a ogni ricetta un nome nuovo. Così, ogni ingrediente, ai miei occhi di bambino, si tramut (continua)