Home > Sport > “TUTTO ESAURITO” A “CASA TRENTINO-FIEMME 2013” DI OSLO. CALAMITA DI VIP, MEDIA, CAMPIONI E GENTE COMUNE

“TUTTO ESAURITO” A “CASA TRENTINO-FIEMME 2013” DI OSLO. CALAMITA DI VIP, MEDIA, CAMPIONI E GENTE COMUNE

articolo pubblicato da: newspower | segnala un abuso

“TUTTO ESAURITO” A “CASA TRENTINO-FIEMME 2013” DI OSLO. CALAMITA DI VIP, MEDIA, CAMPIONI E GENTE COMUNE

 L’idea di avere un “Trentino point” a due passi dalla Medal Plaza è premiata

Un ristorante “trendy” con la cucina del Centro di Formazione Alberghiero ENAIP di Tesero

Tutti i giorni un grande afflusso di gente, addirittura in coda per gustare l’Italian style

I capiservizio fiemmesi “a scuola” per curiosare su Oslo 2011

 

 

Il Campionato del Mondo di sci nordico Fiemme 2013 è ancora lontano scorrendo i giorni del calendario, ma per chi in questi giorni sta seguendo dal vivo Oslo 2011, invece, Fiemme 2013 è decisamente un appuntamento “vicino”.

Che il Trentino e la Val di Fiemme siano località apprezzate dagli scandinavi non c’è dubbio, basta analizzare i dati del riuscito Campionato del Mondo 2003, quando si è registrata un’invasione di “vichinghi”, oppure dare un’occhiata alla Marcialonga, i cui dati di partecipazione scandinava sono incredibili, ma c’è di più.

A due passi dalla Medal Plaza di Oslo “Casa Trentino-Fiemme 2013” sta letteralmente spopolando, e spopola pure la trentinità. L’idea del comitato organizzatore di avere una “welcome area” per vip, atleti e giornalisti ha avuto subito una puntuale risposta, ma “Casa Trentino-Fiemme 2013”, organizzata e gestita da Flavio Delvai e Nicola Barbieri, responsabili catering di Fiemme 2003 e 2013, col prezioso supporto di Marisa Giacomuzzi vice direttrice marketing, ha anche un’area aperta al pubblico, che in questi giorni ha dato grosse soddisfazioni agli organizzatori fiemmesi.

“Casa Trentino-Fiemme 2013” è un’isola di trentinità nel cuore della capitale norvegese dove, grazie al Centro di formazione professionale alberghiero ENAIP di Tesero, vengono cucinati e serviti prodotti trentini e soprattutto la pasta (Felicetti, fiemmese pure quella) che gli scandinavi adorano.

“É il ristorante più trendy di Olso…” ha detto Bruno Felicetti, responsabile comunicazione del comitato Fiemme 2013, ed infatti ad una certa ora “Casa Trentino-Fiemme 2013” è addirittura “sold out”. Il tutto esaurito si registra ogni giorno, e la media dei pasti serviti ogni sera sfiora quota 700, con punte di 1000 pasti!

Insomma “Casa Trentino-Fiemme 2013” è un punto di riferimento ad Oslo, anche per gli organizzatori norvegesi che hanno prenotato 20 posti ogni giorno per i loro ospiti, e dire che poco più in là c’è uno stand che offre prodotti tipici norvegesi...

Ma è anche un punto di ritrovo per tanti atleti che dopo lo stress delle gare gradiscono passare un po’ di tempo in relax godendo della buona cucina, curata con la supervisione del famoso executive chef Antonino Sanna dell’Excelsior di Venezia.

Appena messa la medaglia d’argento al collo le due azzurre Arianna Follis e Elena Runggaldier si sono affrettate a festeggiare con tanto di torta personalizzata e ottimo spumante Trento Doc, ma anche molti stranieri fanno tappa regolarmente a “Casa Trentino-Fiemme 2013”.

Per i giornalisti stranieri e italiani una serata all’isola trentina di Oslo è diventata un appuntamento d’obbligo, ma occorre prenotare per assicurarsi un tavolo. Il locale, pur con i suoi 600 metri quadri, ha “solo” 400 posti a sedere.

Per gli organizzatori è anche il momento per tessere importanti relazioni internazionali. Venerdì è in programma una giornata speciale con tutti i vertici della FIS e delle altre federazioni straniere, mentre i responsabili dell’incoming di Fiemme 2013 sono pressati da richieste e prenotazioni, sebbene a due anni dall’evento.

Insomma l’evento iridato della Val di Fiemme è particolarmente atteso, e anche per questo tutti i capiservizio dei volontari del comitato trentino sono in trasferta ad Oslo come “Study Group”, per vedere e capire quanto Olso 2011 propone, per coglierne il lato positivo ma anche quello negativo. Già, perché il livello qualitativo dei Mondiali scandinavi è altissimo, ma “a pelle” gli organizzatori di Fiemme 2013 hanno poco da imparare. Ad Oslo c’è un grandissimo pubblico, forse è l’unica nota su cui Fiemme dovrà impegnarsi. Ma in Norvegia lo sci di fondo è sport nazionale, terra di campioni, di forte tradizione dello sci nordico. In questo settore, Fiemme 2013 sta preparando le strategie.

Ad Oslo è presente anche una importante delegazione della RAI, che nel 2013 dovrà produrre le immagini da distribuire in tutto il mondo, per il Trentino sarà una vetrina straordinaria. In occasione delle dirette da Oslo vengono lanciati servizi dedicati proprio a Fiemme 2013.

Domenica 6 marzo gli organizzatori di Oslo 2011, ammainata la bandiera FIS dopo la mitica 50 km di Holmenkollen, consegneranno il vessillo ufficiale al presidente del comitato organizzatore Tiziano Mellarini ed al presidente del comitato esecutivo Pietro De Godenz, i quali saranno affiancati da Angelo Corradini, Franco Nones, Manuela Di Centa e Raffaele Zancanella, e da quel momento Fiemme 2013 accenderà il count down ufficiale. Due anni in cui strutture e uomini (ma anche donne, visto che il numero delle volontarie sta crescendo in maniera esponenziale) si prepareranno per il terzo Campionato del Mondo di sci nordico in Val di Fiemme, e sarà “Vallevviva”.

Info: www.fiemme2013.com

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TRENTINO E FIEMME 2013 SULLA STRADA GIUSTA. AD OSLO GRAN LAVORO DI STUDENTI E VOLONTARI


OSLO 2011 SI TRASFERISCE… IN VAL DI FIEMME. DEBRIEF DELL’EVENTO MONDIALE IN OTTICA 2013


A “CASA TRENTINO - FIEMME 2013” È FESTA. CON FIS, FISI, AMMINISTRATORI E SPORTIVI


AI CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI NORDICO 2013 “FIEMME ACCESSIBILE” APRE NUOVE FRONTIERE


LA SINERGIA FA SCUOLA CON FIEMME 2013. IL PRESIDENTE DELLAI PREMIA GLI STUDENTI


FIEMME 2013 IN VETRINA A MILANO LA LITTIZZETTO: “POLITICI FATE FONDO E SCHIATTATE…”


 

Stesso autore

50 GIORNI ALLA SÜDTIROL DOLOMITI SUPERBIKE. CHI SI AGGIUDICHERÀ IL PRESTIGIOSO TRONO?

50 GIORNI ALLA SÜDTIROL DOLOMITI SUPERBIKE. CHI SI AGGIUDICHERÀ IL PRESTIGIOSO TRONO?
 Il 13 luglio 25.a edizione della Südtirol Dolomiti Superbike Iscrizioni ad 80 euro fino a quota 4.000 – ora 3.300 iscritti Premi allettanti per i migliori e premio sprint a Prato Piazza Il vincitore di Unique Riding Experience è Claudio Zerbinato di Vicenza La battaglia della serie televisiva più seguita al mondo - il “Trono di Spade” - ha avuto la (continua)

PRIMIERO DOLOMITI MARATHON PRESTIGIOSA. NAZIONALE DI CORSA IN MONTAGNA IN RADUNO A PRIMIERO

PRIMIERO DOLOMITI MARATHON PRESTIGIOSA. NAZIONALE DI CORSA IN MONTAGNA IN RADUNO A PRIMIERO
 Il 6 luglio 4.a Primiero Dolomiti Marathon in Trentino Azzurri di coach Germanetto in raduno a Primiero dal 21 al 29 giugno Il Giro d’Italia arriverà a San Martino di Castrozza in occasione della 19.a tappa Iscrizioni a quote da non perdere entro il 31 maggio La nazionale di corsa in montagna e la Valle di Primiero in Trentino, una storia d’amore che prosegue anche n (continua)

VAL DI FIEMME CASA DEI CAMPIONI: PREMIATI I MIGLIORI E ORA SOGNO A CINQUE CERCHI

VAL DI FIEMME CASA DEI CAMPIONI: PREMIATI I MIGLIORI E ORA SOGNO A CINQUE CERCHI
 Premiazione dei migliori atleti fiemmesi della stagione 2018/2019 al Palafiemme di Cavalese Iniziativa Fiemme Ski World Cup, Comunità Territoriale e Provincia Autonoma di Trento Premiati tra gli altri Giacomo Bertagnolli, Fabrizio Casal, Alessandro Pittin e Dorothea Wierer Il presidente di Fiemme Ski World Cup Felicetti si dice fiducioso in vista del 24 giugno Ieri sera i miglio (continua)

MARCIALONGA CRAFT A MISURA D’ATLETA. EXPO, GIRO D’ITALIA, MINICYCLING, CE N’Ė PER TUTTI!

MARCIALONGA CRAFT A MISURA D’ATLETA. EXPO, GIRO D’ITALIA, MINICYCLING, CE N’Ė PER TUTTI!
 13.a Marcialonga Craft il 2 giugno a Predazzo Ben 5 punti di assistenza tecnica lungo i percorsi mediofondo e granfondo Seconda sfida della Combinata Punto3 Craft Iscrizioni a 43 euro comprensive di gilet tecnico Craft Sportswear Il modus operandi di Marcialonga è conosciuto nel mondo per l’efficienza, la cortesia e l’ospitalità. E in vista del 2 giugno il com (continua)

BOOM DI ISCRIZIONI E SASLONG CHIUDE CON ANTICIPO! GREMBIULE TIPICO SUDTIROLESE NEL PACCO GARA

BOOM DI ISCRIZIONI E SASLONG CHIUDE CON ANTICIPO! GREMBIULE TIPICO SUDTIROLESE NEL PACCO GARA
 L’8 giugno 2.a Dolomites Saslong Half Marathon in Alto Adige "Schüttelbrot", speck Kofler, mela Marlene, detergente Hygan, grembiule tipico, gadget Scarpa Allettanti premi per i vincitori con soggiorni per due persone nelle strutture della zona Iscrizioni chiuse e 600 pettorali completati – possibile mettersi in lista d’attesa Mancano oramai poche sett (continua)