Home > Sport > DOMANI A MASSA MARITTIMA MTB “LIVE”. LA XX MAREMMA CUP IN DIRETTA SU RAI SPORT2

DOMANI A MASSA MARITTIMA MTB “LIVE”. LA XX MAREMMA CUP IN DIRETTA SU RAI SPORT2

scritto da: Newspower | segnala un abuso


 Campioni a confronto sul circuito cittadino del centro grossetano

Sportellate, sorpassi da brivido, emozioni a go-go dentro i vicoli

Ci sono davvero tutti i  migliori al mondo, spettacolo assicurato

Domenica gli Internazionali d’Italia, la gara “clou”

 

 

Gli appuntamenti con la grande mountain bike in  provincia di Grosseto non sono finiti. La XX Maremma Cup Powered by Sram è inarrestabile, ed è pronta ad inondare la Maremma grossetana nei prossimi tre giorni di “fuoco”, a suon di emozioni e di grande sport.

Si comincia domani, quando il pomeriggio si animerà grazie all’ultima delle spettacolari Short Races, con gli atleti d’èlite a farla da padroni nelle strade dei centri cittadini. L’epilogo delle kermesse sarà ospitato a Massa Marittima, già teatro lo scorso 26 febbraio del primo atto, e nella perla della Maremma si correrà a partire dall’affascinante piazza Duomo.

In gara ci saranno 40 atleti, divisi in 8 batterie, e tra i partecipanti spiccano i nomi di Martino Fruet, Marco Aurelio Fontana, Nino Schurter, Manuel Fumic, Sergio Mantecon Gutierrez, Daniel Federspiel, Ralph Näf, Florian Vogel, Moritz Milatz, Martin Gujan, Ivan Alvarez Gutierrez e Jose Hermida. Il tracciato è “urbano”, rapido e spettacolare, e prevede varie fasi di qualificazione (quarti di finale, semifinali e finali), il tutto sotto l’occhio vigile della Rai, che alle 18,00 trasmetterà in diretta su Rai Sport 2 le immagini della gara. “Sportellate”, sorpassi da brivido, emozioni, tutto garantito con la spettacolare partenza dalla scalinata del Duomo.

Dopo lo show di domani, domenica la mtb risale in sella in uno dei circuiti più pregiati di specialità, gli Internazionali d’Italia. Quella della XX Maremma Cup Powered by Sram sarà la prima delle sei tappe previste, e vedrà scendere in campo tutta la crème della mtb internazionale, a cominciare dai nostri azzurri Fontana, Longo, Kerschbaumer, Fruet, Cominelli e Tiberi, soltanto alcuni dei tanti assi in corsa, pronti a regalare emozioni uniche al numeroso pubblico che da sempre abbraccia la gara maremmana.

Da quest’anno, l’appuntamento è anche “Hors Class”, un riconoscimento elitario e prestigioso, che segna senza dubbio un buon passo verso la candidatura della XX Maremma Cup Powered by Sram per i futuri Campionati Mondiali di mtb. Sabato alle 13.45 però ci sarà l’antipasto con gli Esordienti ed Allievi degli Internazionali d’Italia.

Il successo della kermesse è assicurato anche dalla grande competenza del comitato organizzatore, diretto da Pierluigi Nicolini affiancato da due esperti del settore, Thomas Frischknecht ed Ernst Hutmacher.

Ma alle spalle del comitato organizzatore c’è l’insostituibile supporto della Camera di Commercio di Grosseto e di tutte le istituzioni locali.

Info: www.maremmacup.com


Fonte notizia: http://www.newspower.it/


sport | maremma cup | mountain bike | mtb | Massa marittima |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

RITORNA MAREMMA CUP E LA MTB SI FA GRANDE. HORS CLASS - INTERNAZIONALI D’ITALIA A FINE MARZO


VIGILIA “AZZURRA” PER LA XX MAREMMA CUP. LA NAZIONALE SI PREPARA AL “GRAND PRIX”


LA XX MAREMMA CUP AI NASTRI DI PARTENZA. DOMANI LE PRIME GARE A MASSA MARITTIMA


ADRENALINA PURA A MASSA MARITTIMA. FONTANA INAUGURA LA “XX MAREMMA CUP Powered by SRAM”


TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD
La Venosta, quinta tappa di Ski Classics con un inedito formato Tord Asle Gjerdalen (1983) ha sorpreso tutti ed ha vinto con 18”99 su Nyenget Nel finale Britta Johansson Norgrenn (1983) mette il turbo e svernicia la Dahl Dopo i campioni delle lunghe distanze, domani gara open di 23 e 33 km Sole, cielo azzurro, neve, montagne da favola e… due grandi campioni. Oggi in Alto Adige Tord Asle Gjerdalen e Britta Johansson Norgren hanno dato la loro classica zampata vincendo la seconda edizione de La Venosta in un inedito format, una 10 km a cronometro da Kapron a Malga Melago. Spettatori inusuali stambecchi e camosci, risvegliati dal clamore dell’evento e dall’elicottero della TV: la Venos (continua)

CALCIATORI, RALLISTI, BIKERS E FONDISTI: LA MARCIALONGA È CALAMITA DI SPORTIVI

CALCIATORI, RALLISTI, BIKERS E FONDISTI: LA MARCIALONGA È CALAMITA DI SPORTIVI
Il 30 gennaio al via l’ex della Roma Riise, l’iridato Grönholm, Melandri, Longa e Valbusa Sport e politica: a dare il via il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia Pista pronta, Marcialonga in rampa di lancio, sarà la 49.a E poi la combinata Craft, perché Marcialonga è anche ciclismo e running Sono 11 anni che la Marcialonga non si disputa il 30 gennaio, la data fissa è quella dell’ultima domenica del primo mese dell’anno, come succederà tra poco più di due settimane. Fino ad oggi, la granfondo trentina si è corsa il 30 gennaio negli anni 1972, 1977, 1983, 1994, 2000, 2005 e 2011. Quest’anno ricorre la 49.a edizione e il fermento è molto, come sempre. La pista, conferma il direttore gen (continua)

Mythos, gesta degli dei sulle Dolomiti. MTB multitasking in Valle di Primiero

Mythos, gesta degli dei sulle Dolomiti. MTB multitasking in Valle di Primiero
Gli eroi della mtb alla 2a edizione della Mythos Primiero Dolomiti La società Pedali di Marca organizza tre gare il 10 settembre Tracciato Marathon per i ‘pro’, Classic ed Easy per amatori ed e-bikers Iscrizioni online già disponibili sul sito dell’evento ‘Mito’ deriva dal greco ‘mỳthos’, significa racconto, ma non un racconto qualsiasi. Si parla delle gesta di dei, semidei, eroi e mostri, di fenomeni naturali, dell’origine del mondo e si tenta di dare una spiegazione logica ai riti o alle domande che il popolo si pone. I ‘miti’ della marathon Mythos Primiero Dolomiti, il cui slogan appunto recita "Create miti su voi stessi, anche gli dei han (continua)

Arrivano i russi! La Venosta frizzante. Ustjugov & C. sabato, domenica la open

Arrivano i russi! La Venosta frizzante. Ustjugov & C. sabato, domenica la open
Gara di lusso sabato tra i Pro Team, confronto tra “classico” e double poling A parte i russi di Ski Classics arrivano Ustjugov, Sorina e Smirnova Il Team Koteng in quarantena in Svizzera Domenica gara open, 23 e 33 km per tutti. Iscrizioni aperte fino a sabato alle 18 I team trentini fanno “acquisti” nella campagna pre-olimpica e La Venosta ne guadagna! L’annullamento delle gare di Coppa del Mondo di Francia e Slovenia lascia a secco i fondisti di tutto il mondo, i russi in allenamento a Passo Lavazè ne approfittano e si accasano con i teams trentini.Così nella quinta tappa Ski Classics, sabato in Val Venosta, o meglio nella sua laterale Vallelunga, i 10 km a c (continua)

USTJUGOV E SORINA COL TEAM FUTURA ALTA QUOTA! GIALLO-FLUO IN PUSTERIA, A PASSO COE E CEREDA

USTJUGOV E SORINA COL TEAM FUTURA ALTA QUOTA! GIALLO-FLUO IN PUSTERIA, A PASSO COE E CEREDA
Notizia “bomba”! I due top atleti russi sabato a La Venosta Alla Pustertaler Ski Marathon Schwingshackl è terza all’arrivo di Villabassa A Prato Piazza 15° Kargruber, al femminile 3.a Kuen. A Base Tuono successo di squadra, a Passo Cereda super Stefano Mich Lungo e intenso weekend quello scorso per il Team Futura Alta Quota Trentino, impegnato in ben tre gare in Alta Pusteria (BZ) e in Trentino a Passo Coe e Passo Cereda. Ma ieri c’è stata una novità improvvisa: il prossimo appuntamento Ski Classics vedrà Sergey Ustjugov e Tatiana Sorina al via proprio con i colori del Team Futura Alta Quota Trentino. Per Ustjugov non è la prima volta, ha già corso c (continua)