Home > Cibo e Alimentazione > Bisogno di un infuso di energia?

Bisogno di un infuso di energia?

scritto da: Eatamo | segnala un abuso

Bisogno di un infuso di energia?


 Una lunga giornata al lavoro, gli impegni imprevisti, il traffico della città nell'ora di punta, il ritardo del treno... semplici motivi per cui ogni giorno lo stress si impossessa di noi e della nostra energia!

Prenditi una pausa, prepara una tazza d'acqua bollente, siediti e ricarica le tue energie con un solo infuso! L'infuso è una preparazione ottenuta versando acqua bollente sulla fonte vegetale da cui si desidera estrarre la componente idrosolubile. Basta aspettare solamente poco più di cinque minuti e si potrà godere di tutto il profumo e il sapore inebriante che la pianta sprigiona.

 Ma vediamo insieme quali piante in particolare sono più efficaci per tirarci su, sia emotivamente che fisicamente, e per affrontare al meglio i momenti che meno ci piacciono.

 Primo fra tutti, il Ginseng, utilizzato tradizionalmente da secoli come elemento tonico e stimolante per l'organismo, soprattutto in Cina, Corea, Giappone e Russia. È il rivitalizzante per eccellenza, dalle proprietà anti-invecchiamento, anti-stress ed anti-affaticamento. Ma per chi non lo sapesse, il ginseng è anche un famoso afrodisiaco, utile a chi vuole tenere accesa la fiamma della passione.

 Per non parlare dell'Ibisco, conosciuto anche con il nome di Karkadè o di tè rosa dell'Abissina, originario delle Indie occidentali. Dalla proprietà rinfrescante e vitaminizzante, l'ibisco riduce la formazione di rughe tipiche dell'invecchiamento della pelle e contiene grandi quantità di vitamina C, l'antiossidante che contribuisce a prevenire l'invecchiamento e protegge dai radicali liberi.

 Altro elemento rivitalizzante, il Rooibos, anche se ancora poco conosciuto nel nostro paese. Si tratta del tè rosso africano, una pianta che cresce solo nella regione del Cedelberg, in Sudafrica. Presenta numerose sostanze naturali fondamentali per l'organismo: vitamina C, magnesio, fosforo, ferro, zinco e calcio. Il rooibos pare essere una bevanda adattogena, cioè, aiuta il nostro corpo nei momenti in cui deve affrontare uno sforzo a cui non è abituato.

 Ma se ci avviciniamo alle campagne e ai boschi della moderna Europa, possiamo godere delle accertate proprietà della Mora. Anch'essa, come il tè rosso, contiene calcio, sodio, rame, zinco e le vitamine C, A, E, B1, le più rilevanti per la nostra salute. La mora è un frutto ricco di composti con proprietà antiossidanti utili a combattere i radicali liberi e a rallentare il processo di invecchiamento.

 Se anche voi sentite che lo stress della quotidianità sta prendendo piede nella vostra vita, godetevi una sferzata di energia, godetevi un infuso!


Fonte notizia: https://www.eatamo.com/blog/infuso-energia.html


infuso | | benessere | salute | natura | biologico | bio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Rooibos: il tè rosso africano senza caffeina nè teina


Axpo Italia scommette sulle rinnovabili e sui sistemi di accumulo con il progetto Sunny Home


Energia marina: scopri un potenziale …oceanico!


Continua la crescita di Evergreen Life Products: fatturato a + 20% e business in espansione a livello internazionale


Affrontare l’autunno facendo il pieno di antiossidanti: dalla natura ci viene in aiuto l’Infuso di Foglie d’Olivo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Mio Segreto? Olio Extra Vergine!

Il Mio Segreto? Olio Extra Vergine!
 L'olio extravergine d'oliva, diversamente dalla tipologia vergine, è ottenuto da una spremuta di olive di prima raccolta che mantiene intatte tutte le qualità nutrizionali ed organiche. Questa tipologia di olio è ottenuto dal frutto mediante operazioni puramente fisiche e senza alcuna miscelazione o aggiunta di oli di altra natura. Si tratta di un grasso m (continua)

L'onnipresente pomo d'or!

L'onnipresente pomo d'or!
 Classificato come uno dei migliori ortaggi per le sue proprietà salutari, il pomodoro sembra essere il prodotto adatto alle esigenze del consumatore moderno. Essendo l'ortaggio simbolo della stagione estiva, periodo fondamentale per la piena maturazione dello stesso, il pomodoro contiene numerosi elementi che lo contraddistinguono come un vero e proprio farmaco naturale per la p (continua)

Un melograno al giorno...

Un melograno al giorno...
 I nostri antenati lo consideravano la “cura di tutti i mali”, quel frutto che viene raccolto in autunno da grossi arbusti coltivati in tutta l'area mediterranea. Il succo di melograno, o melograna che dir si voglia, è ricavato dalla spremitura dei cosiddetti arilli, involucri rossi dei semini del melograno. Appare come una bevanda molto gustosa e dissetante e, al temp (continua)

Le proteine? Le voglio vegetali!

Le proteine? Le voglio vegetali!
 E' risaputo ormai che le proteine non sono presenti solo negli elementi di origine animale ma anche molti prodotti vegetali ne sono ricchi: legumi, cereali, tofu, tempeh, quinoa, semi di canapa, mandorle, semi di chia, alga spirulina, ortaggi ed albicocche desidratate rappresentano una possibile dieta proteica a base vegetale. Le proteine, in particolare, sono fondamentali per la formaz (continua)

Liberi dal glutine, Liberi di scegliere!

Liberi dal glutine, Liberi di scegliere!
 La celiachia è il nome della malattia infiammatoria dell'intestino causata dall'intolleranza al glutine. Ma cos'è il glutine? Si tratta di una componente proteica presente in molti elementi di cui ogni giorno ci cibiamo, in particolar modo la troviamo nel frumento e nei cereali (farro, orzo, segale, avena, kamut, spelta, triticale, malto, greuken, seitan). In realt&agra (continua)