Home > Sport > "Sicurala 6 Ore di Barletta": Gara podistica sulla distanza temporale delle 6 ore

"Sicurala 6 Ore di Barletta": Gara podistica sulla distanza temporale delle 6 ore

scritto da: Matteo Simone | segnala un abuso


Matteo SIMONE E’ importante sentirsi parte di una squadra con obiettivi ben definiti. Le squadre con atleti che ci credono e si impegnano ottengono sicuramente buoni risultati e riescono a compiere delle imprese grandi. Nel 2016 la squadra Barletta Sportiva ha vinto il primo posto come squadra con maggior numero di partecipanti alla gara di 100km del al Passatore, una classica delle da Firenze a Faenza e, felicissimo il presidente della squadra Barletta Sportiva, Enzo Cascella che si esprime con queste parole: “È sicuramente il risultato più importante del nostro 2016, proprio perché è stato ottenuto nell'ultramaratona più importante d'Italia e tra le più prestigiose al mondo. Sono fiero ed orgoglioso dei nostri atleti.” Ma non si finisce mai di correre e di organizzare eventi di corsa per chi è appassionato, e così l’ASD BARLETTA SPORTIVA 3334714852 enzocascella@gmail.com è lieta di invitare tutti gli interessati alla Conferenza stampa Giovedì 21 luglio ore 19,30 c/o "Caffè con vista" piazza Castello retro cattedrale a Barletta per presentare la seconda edizione della "SICURALA 6 ORE di BARLETTA", una gara podistica di ultra maratona, tra le prime in Italia per numero di partecipanti che si terrà il 23 luglio nella città della disfida. La "SICURALA 6 ORE di BARLETTA" ha l'egida dello I.U.T.A. (organizzazione di ultra maratone), il Coni Bat, la U.I.S.P. Nazionale (Unione Italiana Sport per tutti), la F.I.D.A.L. provinciale Bari - Bat (Federazione Italiana di Atletica Leggera). La gara avrà la durata di 6 ore, praticamente si svolgerà dalle ore 17,00 alle ore 23,00. Il ritrovo, la partenza e l'arrivo saranno posizionati c/o il ristorante il Covo delle Sirene, in Via Carlo d'Asburgo nei pressi dell'ingresso principale del castello. Il percorso gara sarà di un anello, di circa 1500 metri che circumnavigherà il bellissimo castello svevo di Barletta, in pratica con la partenza in via Carlo d'Asburgo, Via Mura del Carmine, Piazza Marina, Via Ferdinando Cafiero, Via Regina Elena, Corso Cavour e nuovamente Via Carlo D'Asburgo; vince la gara chi realizzerà più giri, praticamente chi correrà più km. E' prevista la partecipazione di atleti e Ultra maratoneti provenienti da tutta Italia, sicuramente accompagnati da amici e famigliari, ai quali Enzo Cascella presidente Asd barletta sportiva rivolge alcune parole: “potremmo offrire il bellissimo scenario del percorso gara del castello, e delle altre nostre bellezze cittadine; a tal proposito pensiamo di predisporre delle visite turistiche organizzate a favore degli stessi forestieri. La nostra mission : organizzare al meglio una manifestazione sportiva che funga da volano e quindi un efficace strumento di crescita economico, culturale e sociale del nostro territorio.” Nella Puglia si sta diffondendo da alcuni anni la cultura delle ultramaratone, squadre con numerosi atleti maratoneti, sono in pole position Barletta Sportiva, ma ci sono anche tanti ultramaratoneti nella città di Putignano dove trascinatore è Vito Intini atleta di livello nazionale ed ora coordinatore del settore maschile dell’ultramaratona Nazionale, inoltra a Manfredonia si sta sviluppano la cultura delle lunghe camminate su strada e su sentieri grazie all’ultramaratoneta Michele Spagnuolo che ora si definisce un podista prestato al cammino, ma anche in altre città ci sono diversi ultramaratoneti come Adelfia, Noci, Corato, Massafra, Lucera sono tanti i forti Ultramaratoneti come Angela Gargano, Luisa Zecchino, Nunzia Patruno, Maria Moramarco (Mary Moor), sicuramente dimenticherò tanti perché è da poco che mi sono affacciato in questo mondo che ho approfondito attraverso interviste ai tanti ultrarunner e partecipando ad alcune ultramaratone ed Ironman ed ora sta per uscire il mio nuovo libro dal titolo “Ultramaratoneti e gare estreme” casa editrice Nuove Prospettive. Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net

Fonte notizia: http://www.psicologiadellosport.net




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Continua il tour di presentazione del libro "Lo sport delle donne”


Panoramica 10km vincono Igor Cepraga e Paola Patta /Anna Laura Bravetti


Maria Casciotti, triathlon:Il sacrificio è il mio pane quotidiano


Buona la 1^Corri Lesina vinta da Dario Santoro che precede Domenico Ricatti


Investire con successo: l’importanza della pazienza


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dorotea Lo Cascio, Resia-Rosolina: Alla vittoria penso abbia contribuito tutto il team

Dorotea Lo Cascio, Resia-Rosolina: Alla vittoria penso abbia contribuito tutto il team
Ha avuto luogo la staffetta Resia – Rosolina che prevedeva la percorrenza di 433km lungo il fiume Adige con partenza il 10 settembre 2021 ore 04.00. La squadra “Team Senza Paura Roma”, organizzata dal presidente dell’Atletica La Sbarra, Andrea Di Somma ha partecipato per la seconda volta consecutiva, puntando a fare prima di tutto una bellissima esperienza di sport di gruppo e poi cercare di essere competitivi. Il Team Senza Paura Roma ha vinto su tutti in 32h08’30” precedendo Vicenza Marathon 32h17’40” e Lauf Club Pfeffersberg 33h12’40”. Di seguito l’esperienza di Dorotea (G.S. San Giacomo), una staffettista del gruppo, attraverso risposte ad alcune mie domande. Ho scoperto che le Staffette mi migliorano lo stato di salute fisico e mentaleMatteo SIMONE Ha avuto luogo la staffetta Resia – Rosolina che prevedeva la percorrenza di 433km lungo il fiume Adige con partenza il 10 settembre 2021 ore 04.00.La squadra “Team Senza Paura Roma”, organizzata dal presidente dell’Atletica La Sbarra, Andrea Di Somma ha partecipato per la seconda volta consecutiv (continua)

Il 26 settembre 2021 avrà luogo la I^ 50 Km Ultramaratona del Gargano

Il 26 settembre 2021 avrà luogo la I^ 50 Km Ultramaratona del Gargano
Domenica 26 settembre 2021 avrà luogo, con partenza da Monte Sant’Angelo (FG) e arrivo a Vieste (FG), la I^ 50 Km Ultramaratona del Gargano Trofeo Cristalda e Pizzomunno. http://www.fidal.it/calendario/I%5E-50-Km-Ultramaratona-del-Gargano/COD8737 Trattasi di una manifestazione Nazionale inserita nel Calendario Nazionale FIDAL, valida quale prova del 19° Grand Prix IUTA di Ultramaratona, dei Criterium Regionali Fascia Sud e Campionato Italiano IUTA 2021 di 30 miglia. Campionato Italiano IUTA 2021 di 30 migliaMatteo SIMONE21163@tiscali.it Domenica 26 settembre 2021 avrà luogo, con partenza da Monte Sant’Angelo (FG) e arrivo a Vieste (FG), la I^ 50 Km Ultramaratona del Gargano Trofeo Cristalda e Pizzomunno.http://www.fidal.it/calendario/I%5E-50-Km-Ultramaratona-del-Gargano/COD8737Trattasi di una manifestazione Nazionale inserita nel Calendario Nazional (continua)

Se vuoi raggiungere ottimi risultati, fai attenzione anche ai piccoli dettagli

Se vuoi raggiungere ottimi risultati, fai attenzione anche ai piccoli dettagli
Nelle cose che fai, se vuoi raggiungere ottimi risultati, oltre alla passione fai attenzione anche ai piccoli dettagli. Lo dice anche Paulo Coelho nel “Manual del guerrero de la luz”. Lo sport fa prendere direzioni per raggiungere traguardi, mete e obiettivi difficili, sfidanti ma non impossibili superando eventuali imprevisti lungo il percorso con fiducia in sé, con impegno, motivazione, passione e determinazione. Gli obiettivi si possono perseguire con piacere, passione, motivazione, impegno. Il talento non basta per raggiungere l’eccellenza, l’impegno è di rilevanza fondamentale. Matteo SIMONE 21163@tiscali.it  Nelle cose che fai, se vuoi raggiungere ottimi risultati, oltre alla passione fai attenzione anche ai piccoli dettagli. Lo dice anche Paulo Coelho nel “Manual del guerrero de la luz”. Lo sport fa prendere direzioni per raggiungere traguardi, mete e obiettivi difficili, sfidanti ma non impossibili superando eventuali imprevisti lung (continua)

Marco Visintini, Campione Italiano 2021 corsa su strada 24 ore 245,193 km

Marco Visintini, Campione Italiano 2021 corsa su strada 24 ore 245,193 km
Si è svolto a Biella tra sabato 26 e domenica 27 marzo 2021 il campionato italiano 24 ore di corsa su strada nell’ambito della BI.Ultra 6.24, organizzata dalla Pietro Micca Biella Running su un percorso di 1000 metri. Marco Visintini (U.S. Aldo Moro) ha vinto la gara correndo 245,193 km nelle 24 ore ed è il nuovo Campione Italiano precedendo Matteo Grassi (Spirito Trail) che si aggiudica l’argento con 241,264 km, a seguire il bulgaro Emil Pavlov Genov con 240,428 km e Tiziano Marchesi (Runners Bergamo) che si aggiudica il bronzo con 232,315 km. Matteo SIMONE Si è svolto a Biella tra sabato 26 e domenica 27 marzo 2021 il campionato italiano 24 ore di corsa su strada nell’ambito della BI.Ultra 6.24, organizzata dalla Pietro Micca Biella Running su un percorso di 1000 metri.Marco Visintini (U.S. Aldo Moro) ha vinto la gara correndo 245,193 km nelle 24 ore ed è il nuovo Campione Italiano precedendo Matteo Grassi (Spirito Trail) c (continua)

Alessandra Giacobbe: Continuare a correre e a sorridere in piena libertà

Alessandra Giacobbe: Continuare a correre e a sorridere in piena libertà
Lo sport a volte diventa una vera passione che permette di essere felici e sereni sperimentando libertà in giro per strade, parchi e piste. Di seguito approfondiamo la conoscenza di Alessandra Giacobbe (Sempredicorsa ASD) attraverso risposte ad alcune mie domande. La corsa aiuta a trovare soluzioni e risposte nel silenzio della fatica Matteo SIMONE380-4337230 - 21163@tiscali.it Lo sport a volte diventa una vera passione che permette di essere felici e sereni sperimentando libertà in giro per strade, parchi e piste.Di seguito approfondiamo la conoscenza di Alessandra Giacobbe (Sempredicorsa ASD) attraverso risposte ad alcune mie domande.Quando ti (continua)