Home > Economia e Finanza > Come funziona il mercato del Foreign Exchange

Come funziona il mercato del Foreign Exchange

articolo pubblicato da: mo2pubblicita | segnala un abuso

Il mercato forex è senza dubbio il più grande ed affascinante dei mercati. Il Forex ha inizio ogni volta che una valuta viene scambiata per un’altra. La compravendita di valute permette di guadagnare in base alla fluttuazione del denaro.

Il Forex è un tipo di trading unico e altamente speculativo. Chi investe in questo mercato compra e vende coppie di valute, come Eur/Usd, Usd/Chf, Usd/Cad. Questo è il mercato più grande del mondo ed ha un giro di affari maggiore di oltre 30 volte il volume degli equity trades statunitensi.

Questo tipo di investimento è comunque relativamente nuovo: è stato fatto conoscere al pubblico verso la fine degli anni Novanta. Prima di allora potevano partecipare al gioco del Forex soltanto le grandi banche, le multinazionali ed i grandi investitori con un forte background finanziario. Ancora oggi oltre il 70% delle transazioni viene fatto dalle grandi banche come la HSBC, la Barclays, la Goldman Sachs, la ABN Amro, la Morgan Stanley, la Merril Lynch, la UBS e la Citi Group.

Contrattazioni

Quando ha inizio una contrattazione, si ha un acquisto ed una vendita di due valute scelte dall’investitore. Si ha quindi un prezzo bid ed un prezzo ask. Se per esempio si vendono Euro per Dollari Americani: Eur/Usd 1.3341/1.3343. 1.3341 prende il nome di prezzo bid, mentre 1.3343 è comunemente conosciuto come ask o prezzo d’acquisto. “BID” è il prezzo al quale puoi vendere la valuta di base, mentre ASK è il prezzo al quale puoi comprarla. - Analisi Fondamentale - Il termine analisi fondamentale si riferisce allo studio di tutti gli elementi che infliuenzano l’economia di una particolare entità . Nel forex trading ogni decisione presa dai governi, dalle banche ed ogni evento naturale è considerato come fondamentale per predirre i trend delle valute. Questo tipo di analisi applica spesso metodi precisi per convertire il risultato dello studio in un accurato indicatore di prezzo.

Analisi Tecnica

L’analisi tecnica definisce invece i movimenti del mercato dal punto di vista degli eventi che si succedono all’interno di esso. Il termine tecnico si applica in tutti i campi del trading, dalle opzioni ai futures. Generalmente lo scopo dell’analisi tecnica è quello di trovare cambiamenti ai trend del mercato, che indicano il momento giusto per entrare od uscire da esso. Ai trader è sempre suggerito di imparare più di un metodo di analisi perchè nessuna di queste tecniche può essere accurata al 100%. Ciò che viene consigliato caldamente è di imparare sia l’analisi tecnica che quella fondamentale, per ridurre il rischio di perdita dell’investimento.

Senza dubbio il Forex sta diventando sempre più popolare rispetto agli altri tipi di trading. Non vi è accesso limitato al mercato, non ci sono problemi di liquidità , non esistono commissioni ed i margini di investimento sono alti anche con capitali bassi. Il forex può beneficiare a moltissimi investitori, ma se sei nuovo ti consigliamo di imparare le basi prima di buttarti a capofitto: articoli, notizie, seminari, ebooks ed altro materiale didattico sono un passaggio obbligato per chi vuole guadagnare seriamente con questo mercato.

Foreign Exchange Forex |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Server Load balancer, le PMI e il canale


Foreign Beggars il fenomeno hip hop dubstep made in Uk approda a Venezia


Plastic Logic e Good Technology annunciano una partnership per lo sviluppo di QUE Mail e QUE Calendar


Nuovo da Kemp: il GEO LoadMaster


Brusciano end of the 142th Gigli's Feast The Italian-Americans of the East Harlem Giglio Society return to New York. (Written by Antonio Castaldo)


Valute digitali, si fa sentire il contraccolpo dal Giappone


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

La politica monetaria svizzera

La Banca nazionale svizzera, BNS, è la banca centrale della Svizzera. E’ responsabile della politica monetaria svizzera e della emessione delle banconote franchi svizzeri. I nomi delle istituzione nelle quattro lingue ufficiali del paese sono: Schweizerische Nationalbank in tedesco, Banque Nationale Suisse in francese, Banca Nazionale Svizzera in italiano e Banca Naziunala Svizra in R (continua)

Come la FED infuenza la politica monetaria

La politica monetaria della FED si riferisce alle azioni intraprese dalla banca centrale USA al fine di influenzare il valore della valuta al fine di promuovere gli obiettivi economici nazionali. Negli Stati Uniti, il Federal Reserve Act del 1913 ha dato la responsabilità alla Federal Reserve dell’impostazione della politica monetaria. La legge è stata modificata nel 1977 per i (continua)

Concetti da conoscere nel forex trading

Per chi non è abituato a fare trading, operare nel forex può sembrare molto complesso. In realtà con un pizzico di conoscenza dei concetti base e della terminologia, chiunque è in grado di destreggiarsi senza difficoltà. L’obbiettivo del forex è quello di scambiare una coppia di monete, comprando o vendendo una valuta con la convinzione che il mer (continua)

Comprendere le quotazioni delle valute nel Forex

Leggere le quotazioni delle valute è semplice. Bisogna ricordare semplicemente quanto segue: una coppia di valute prende il nome di “cross“, per esempio EUR/USD (euro/dollaro): la prima valuta di una coppia viene considerata come la “valuta di base”. Ed il valore di una valuta di base è sempre 1. In genere il dollaro americano (USD) viene sempre considerato c (continua)

Come si calcola lo spread nel Forex

Un intermediario forex non ricarica invece il conto dell’investitore con queste commissioni. Ottiene il proprio guadagno introducendo uno “spread“, ovvero la differenza tra il prezzo BID ed il prezzo ASK sulla coppia di valute che viene scambiata. Il broker aggiunge lo spread all’interno del prezzo di trade e lo mantiene per sè, ricoprendo i costi di gestione ed ott (continua)