Home > Sport > IL 2 OTTOBRE SI FESTEGGIA CON LA 3TBIKE

IL 2 OTTOBRE SI FESTEGGIA CON LA 3TBIKE

scritto da: Newspower | segnala un abuso


MINI3TBIKE PER GLI ASTRI NASCENTI DEL PEDALE

 

Il 2 ottobre “3TBIKE” a Telve Valsugana (TN)

Iscrizioni a 26 euro fino al 29 settembre

Trentino MTB all’atto conclusivo

“MINI3TBIKE” contorno per i piccoli bikers

 

 

Trentino MTB e la “3TBIKE”, un binomio inscindibile che richiama all’atto di chiusura del circuito. Il 2 ottobre in Valsugana i bikers indosseranno caschetto e tuta attillata per solcare gli sterrati dell’ultima tappa del challenge per eccellenza delle ruote artigliate. Una sfida ‘epica’ che lascerà ai 32 km e 1315 metri di dislivello dei comuni trentini di Telve, Telve di Sopra, Torcegno e Carzano l’elezione dei nuovi re e regina del circuito.

Una cosa è certa, ci saranno grosse novità, poiché quasi sicuramente i campioni non saranno gli stessi dello scorso anno: il trentino Ivan Degasperi e la veronese Lorena Zocca, reduci da una stagione non proprio brillante, lasceranno la palma di campione ad altri bikers. Fra le donne la nonesa Lorenza Menapace è al comando del challenge sin dalla prima prova, per giunta non vorrà assolutamente lasciarsi sfuggire un titolo che già lo scorso anno le venne a mancare proprio sul più bello, ma dovrà fare attenzione alle insidie provenienti da Elisa Gastaldi e Veronica Di Fant, con la prima ad una manciata di punti appena dalla leader. Al maschile scenario totalmente differente, con diversi stravolgimenti durante tutto il corso della stagione ad offuscare la possibilità di sbilanciarsi in un pronostico. Al comando di Trentino MTB dopo le prove “ValdiNon Bike”, “100 Km dei Forti”, “Dolomitica Brenta Bike”, “Vecia Ferovia dela Val de Fiemme” e “Val di Sole Marathon” si trova attualmente il lecchese Matteo Valsecchi, con gli inseguitori Mattia Longa, Andrea Zamboni, Mattia Lorenzetti ed Andrea Zampedri leggermente più staccati, alcuni premiati dalla costanza, altri da risultati stupefacenti. Se è possibile azzardare un pronostico, il livignasco Longa potrebbe essere il più affine ad una gara come la “3TBIKE” che sfoggia un percorso non molto lungo, ma assai tecnico e ricco di saliscendi.

Lungo il tracciato della gara del 2 ottobre gli atleti come consuetudine troveranno anche un tratto cronometrato speciale, valevole per la Classifica dello Scalatore di Trentino MTB (da Torcegno al sentiero Furlan), oltre a due Gran Premi della Montagna (GPM), il primo in località Frisanco ed il secondo in località Ziolina. Le iscrizioni per partecipare sono disponibili al costo di 26 euro, mentre la chiusura delle stesse è prevista per giovedì 29 settembre ad un minuto prima dello scoccare della mezzanotte.

La “3TBIKE” non sarà l’unica gara prevista dal programma dell’evento valsuganotto, poiché nel 2009 è nata come manifestazione promozionale di contorno la “MINI3TBIKE”, riservata ai bambini di età inferiore ai 12 anni ed aperta a tutti (tesserati e non tesserati), che si svolge come tradizione nel comune di Torcegno il sabato pomeriggio precedente la competizione per i più grandi. La ‘mini gara’ viene suddivisa in quattro categorie e batterie (in base all'età compiuta nell'anno solare): “Topolini” (3-6 anni), “Pulcini” (7-8 anni), “Scoiattoli” (9-10 anni) e “Cuccioli” (11-12 anni). Dal 2012 la manifestazione si svolge presso il campo sportivo comunale di Torcegno, lungo un percorso che prevede partenza ed arrivo all'interno di quest’ultimo, da ripetersi più volte in funzione della categoria d’appartenenza.

 

Info:

www.gslagoraibike.it

www.newspower.it

 

 

 


Fonte notizia: http://www.newspower.it/3TBIKE.htm


3tbike | trentino mtb | newspower | valsugana |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IL RUGGITO DEI BIKERS DELLA 3TBIKE


3TBIKE CLASSICA D’AUTUNNO IN VALSUGANA, ISCRIZIONI APERTE PER L’ ‘ULTIMA’ DI TRENTINO MTB


LA 3TBIKE PORTA I BIKERS IN VALSUGANA (TN), MANCA POCO ALL’OTTAVA EDIZIONE


TRENTINO MTB CHIAMA, LA 3TBIKE RISPONDE. 9ª EDIZIONE COL BOTTO PER I BIKERS


I BIKERS CELEBRANO LA NONA 3TBIKE


TRENTINO MTB: CHE EPILOGO! LONGA UOMO DA BATTERE, ZOCCA FAVORITA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY SU RAI SPORT. GIOVANI FONDISTI PROTAGONISTI IN TV

SKIRI TROPHY XCOUNTRY SU RAI SPORT. GIOVANI FONDISTI PROTAGONISTI IN TV
In Val di Fiemme 38.a edizione dello Skiri Trophy XCountry Rai Sport trasmetterà l’evento il 1° febbraio alle ore 17.25 e giovedì 3 alle 22.15 Sagmeister e Trettel primi tra gli U10, Carletto e Gaole negli U12 Successi di Gismondi e Conti nel Revival, Forneris e Calzà (U14), Gautero e Pozzi (U16) Il ‘mundialito’ dedicato ai giovani fondisti, andato in scena lo scorso weekend con la 38.a edizione dello Skiri Trophy XCountry al Centro del Fondo di Lago di Tesero (TN), è tutto da rivivere sui canali Rai Sport martedì 1° febbraio alle ore 17.25 e giovedì 3 febbraio alle ore 22.15. A commentare le gare sarà il giornalista RAI Gianfranco Benincasa con il supporto dell’ex fondista ed ora skiman d (continua)

10 ANNI DI "STORY" TRA PRESENTE E PASSATO. AL VIA LE "STARS" DI MARCIALONGA

10 ANNI DI
Quasi 300 iscritti per la ‘Story’, il revival di Marcialonga al via sabato 29 Presenti Albarello, Ianeselli, Gilmozzi, Cavada e De Godenz Poi largo alle ‘Stars’ per sostenere l’Associazione LILT Marcialonga in onda su SKY nelle giornate di sabato, domenica e lunedì Cicerone diceva: “La storia è testimonianza del passato, luce di verità, vita della memoria e maestra di vita…”. La Story… la fa ancora una volta Marcialonga, e in Val di Fiemme e in Val di Fassa il concetto di tradizione e di rievocazione del passato è ben radicato negli animi della gente di queste due valli e nello spirito della ski-marathon più amata dagli italiani e non solo. Ad anticipare l’e (continua)

SENATORI A VITA, MARCIALONGA PER SEMPRE. I CAMPIONI DEL DOUBLE POLING “SOGNANO”

SENATORI A VITA, MARCIALONGA PER SEMPRE. I CAMPIONI DEL DOUBLE POLING “SOGNANO”
9 i senatori a vita di Marcialonga, 4 le hanno portate a termine tutte Per i più forti niente sciolina, tutti i 70 km in scivolata spinta Pronostici difficili, Gjerdalen e Britta Johansson sognano, Ida Dahl ci conta Marcialonga: «Una cavalcata di uomini contro il logorio della vita moderna» Marcialonga, edizione numero 49, quella del 2022 è già pronta a scendere in pista, una pista realizzata con fatica e sudore in un’annata parca di neve. Domenica 30 gennaio ne vedremo delle belle, ma la Marcialonga lungo i 70 km che solcano la Val di Fassa e la Val di Fiemme ha sempre regalato emozioni, spettacolo e scorci agonistici di primo piano.Ogni edizione ha avuto il suo leit-motiv, questa v (continua)

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE
45° anniversario per la Granfondo Dobbiaco-Cortina, più di mille gli iscritti Al via i senatori Bergmann, Bachmann, Dall’O e Walder Sabato 5 febbraio 42 km in classico, domenica 32 km in skating Iscrizioni online fino a mercoledì 2 febbraio Lo zaffiro è una pietra preziosa dal colore blu con sfumature celesti, gli stessi colori che troviamo nello stemma della Granfondo Dobbiaco-Cortina. La lunga storia della granfondo inizia il 3 aprile 1977, data della prima edizione, e nel 2022 il presidente Herbert Santer e il vice Igor Gombac celebrano la 45a edizione, in programma il 5-6 febbraio. La pietra dello zaffiro, che simboleggia anche i (continua)

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME
Combattute gare a Lago di Tesero nella seconda giornata dello Skiri Trophy SC Alpi Marittime sugli scudi soprattutto con Luna Forneris e Carlotta Gautero Nicolò Calzà difende l’onore di casa, bis di Pozzi figlio d’arte Va in archivio la 38.a edizione con un nuovo successo “Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria” scrisse Les Brown. E oggi a Lago di Tesero in Val di Fiemme nessuno degli “scoiattolini” si è tirato indietro. Luna Forneris, Nicolò Calzà (U14), Carotta Gautero e Federico Pozzi (U16) il motto di De Coubertain ‘l’importante è partecipare’ proprio non lo considerano. Sono loro, e con entusiasmo, i vincitori delle quattro gare di oggi del 38° Skiri (continua)