Home > Telefonia > Adottare una strategia “single vendor” nelle UC? Questione di consapevolezza e fiducia.

Adottare una strategia “single vendor” nelle UC? Questione di consapevolezza e fiducia.

scritto da: SABMCS | segnala un abuso

Adottare una strategia “single vendor” nelle UC? Questione di consapevolezza e fiducia.


 L’innegabile cambiamento di direzione e strategie nell’adozione di soluzioni next-gen per le Unified Communications verificatosi degli ultimi due anni ha un esito che non meraviglia: le implementazioni di piattaforme UC complete fornite da un solo produttore supereranno le soluzioni “composte” entro il 2017.

 
Modena – E’ un dato di fatto: le priorità di chi seleziona e acquista soluzioni per le Unified Communications sono cambiate. Due anni fa solo un quarto delle organizzazioni di una certa dimensione avrebbe optato per piattaforme UC prodotte da un singolo vendor. Una percentuale che ha toccato il 38% nel 2015 e che supererà il 45% nel 2016, secondo un recente studio di Nemertes Research. Con una crescita a due cifre anno su anno, il trionfo delle soluzioni UC “single vendor” sulle soluzioni “composte” è più che probabile.
 
Cosa é cambiato
 
Nei colloqui con la clientela, 3CX, produttore della nota soluzione le UC software-based 3CX Phone System, ha rilevato un chiaro incremento delle competenze dei buyer IT riguardo a vantaggi e svantaggi delle diverse piattaforme per le telecomunicazioni. Questa maggior consapevolezza, unita ad una maggior maturità del mercato e delle soluzioni, ha dato luogo ad uno spostamento delle esigenze dei potenziali fruitori delle tecnologie UC verso soluzioni che non richiedano lo spirito pionieristico degli “early adopters”, bensì siano consolidate sul campo e degne di fiducia. I “buyer” si aspettano che l’infrastruttura per le Unified Communications funzioni in modo affidabile da subito e assicuri una transizione perfetta tra telefonia IP, chat, messaggistica e fruizione di tele/videoconferenze, perché è loro chiaro che adottare le UC comporti notevoli cambiamenti, sia per lo staff tecnico, sia per l’azienda nella sua interezza, a fronte di nuovi modi molto più rapidi per comunicare e della mobilità garantita dalle UC. E' loro altresì noto, che l’implementazione “per gradi” di singole funzionalità o strumenti UC non può che limitarne l’adozione da parte degli utenti. L'alternativa è affidare l’intera infrastruttura UC ad un solo vendor, strategia che si rivela una questione di fiducia nel vendor e nella soluzione da adottare.
 
Videoconferenze con 3CX WebMeeting
Un altro motivo per cui le aziende tendono ad adottare sempre più soluzioni firmate da un solo produttore è il desiderio di evitare problemi di interoperabilità, che inevitabilmente cagionano lunghi periodi di indisponibilità dei sistemi per la ricerca dell’errore ed il troubleshooting. L’interoperabilità è tra i fattori che i responsabili IT a colloquio con 3CX nominano più spesso tra le maggiori sfide nella gestione dei sistemi per le Unified Communications, cui si aggiungono la necessità di tempi più lunghi per testare le diverse soluzioni, maggiori risorse per l’implementazione e la gestione dei diversi componenti qualora si opti per una soluzione composta di elementi prodotti da più vendor.
 
Una soluzione “single vendor” fidata e affidabile assicura una rapida installazione, una più veloce implementazione e richiede decisamente molto meno tempo per la gestione del sistema, soprattutto si adatta a qualsiasi tipo di mercato, non è quindi necessario investire in soluzioni ad hoc per banche, retail, industria pesante o similari. Si tratta di tecnologie che stimolano la collaborazione e consentono ai colleghi di condividere le proprie idee, che sia tramite chat o con conversazioni de visu tramite videoconferenza.
 
Una maggior collaborazione porta ad una maggior produttività, motivo primario per cui si stima che il mercato delle soluzioni per le comunicazioni unificate avrà un volume di oltre USD 100 miliardi entro il 2023.
 
A proposito di 3CX (www.3cx.it)
3CX sviluppa un centralino telefonico IP software e open standard in grado di rinnovare le telecomunicazioni e di rimpiazzare i centralini proprietari. 3CX taglia i costi telefonici ed aumenta la produttività e la mobilità aziendale. Le soluzioni 3CX sono commerciate esclusivamente attraverso il canale.
 
Grazie alla webconference integrata su base WebRTC, ai client per Mac e Windows ed alle app per Android, iOS e Windows phone, 3CX offre alle aziende una completa soluzione di Unified Communications subito pronta da usare.
 
50,000 clienti nel mondo hanno scelto 3CX, compresi, McDonalds, Hugo Boss, Ramada Plaza Antwerp, Harley Davidson, Wilson Sporting Goods e Pepsi. Presente nel mondo, 3CX ha uffici in U.S.A., Inghilterra, Germania, Hong Kong, Italia, Sud Africa, Russia e Australia. Scopri di più su 3CX su Facebook, Twitter e Google+.
 

Fonte notizia: https://sabmcs.wordpress.com/2016/09/21/single-vendor-nelle-uc-3cx/


3CX | 3CX Phone System | comunicazioni unificate | client SIP per smartphone | numero unico | soluzioni UC | Unified Communications | videoconferenze economiche |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Exclusive Group raggiunge il miliardo di fatturato con l’acquisizione di Transition Systems in Asia


SINGLE CATTOLICI IN RICERCA E IL LORO BLOG


Dove trovare l’anima gemella? Basta un weekend per single!


Reti ottiche e interconnessione tra datacenter: Infinera è leader secondo IHS


Strategie di pricing per dropshipping: come determinare i tuoi prezzi nel 2021


San Valentino per singles: Speed Date on the road a Milano!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Snom chiude il 2021 con un pieno di successi e oltre 50 nuovi partner certificati

Snom chiude il 2021 con un pieno di successi e oltre 50 nuovi partner certificati
Un anno magnifico il 2021 per la filiale italiana di Snom Technology, che a fronte dei risultati conseguiti da aprile 2021 guarda con ottimismo all’ultimo trimestre del proprio anno fiscale. Lasciatosi alle spalle lo shock delle prime ondate della pandemia nel 2020 con un risultato che ne ha confermato status quo e quote di mercato, Snom Technology, noto vendor di terminali IP premium per aziende e industria ha beneficiato dei segni di ripresa manifestatisi già nel dicembre 2020, colti dal team con un’oculata strategia di anticipazione delle esigenze del mercato a fronte di una potenz (continua)

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione
In alcuni settori industriali, diversamente da altri, non è facile integrare le nuove tecnologie. Il motivo? Le condizioni sono sempre diverse. Ad esempio può essere necessario coprire grandi superfici, servire un elevato numero di dipendenti o, ancora, conformarsi a complessi standard specifici. Quest’ultimo caso si verifica, in particolare, nel settore farmaceutico.Se da una parte la comunicazione è un aspetto chiave per la produzione, dall'altra nell'industria farmaceutica vanno rispettati sempre protocolli stringenti. Questo vuol dire (continua)

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria
Le misure adottate in tutto il mondo per contenere la pandemia hanno generato enormi cambiamenti anche nell’ambito delle risorse umane. Tuttavia, un ritorno ai vecchi schemi non è più concepibile e nemmeno voluto. Una relazione sulla gestione delle risorse umane 2021. Berlino | La lotta contro il coronavirus non ha avuto solo conseguenze macroeconomiche negli ultimi 18 mesi. In tutte le organizzazioni di tutte le dimensioni e in tutti i settori, sono state adottate le più svariate misure per evitare il contagio, in conformità con le normative in vigore nei diversi Stati. Questo è stato un periodo molto impegnativo, specialmente per le aziende con sedi dislocate (continua)

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite
Negli ospedali la corsa contro il tempo è una circostanza quotidiana, soprattutto in strutture sanitarie spesso sotto pressione. Snom evidenzia i vantaggi che scaturiscono dall'ottimizzazione della comunicazione ospedaliera. Berlino - Un trattamento ottimale può essere garantito solo in condizioni ottimali. Nelle strutture sanitarie questo principio andrebbe applicato non solo alle condizioni di lavoro del personale infermieristico ma anche alle attrezzature di lavoro.La digitalizzazione del sistema sanitario promossa dai governi di tutta l’Unione Europea dall'inizio del 2000 non può prescindere dal rinnovamento dell' (continua)

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni
Nonostante l'uso di moderne infrastrutture VoIP, le aziende beneficiano solo in minima parte dell'impareggiabile potenziale di ottimizzazione derivante dall'integrazione di telecomunicazioni, IT e OT. Con la sua tecnologia Beacon, Snom porta sul mercato le sue ultimissime innovazioni nell’ambito dell’integrazione di soluzioni per la localizzazione precisa (al metro), protezione antifurto e chiamate di emergenza. Berlino | Quando si tratta di telecomunicazioni IP professionali, i clienti che non vogliono scendere a compromessi in merito alla robustezza e versatilità dei terminali si rivolgono volentieri a Snom. Il marchio premium su scala globale per la moderna telefonia IP nelle aziende e nell'industria fa leva sulle sue potenti soluzioni DECT per la telefonia VoIP cordless professionale e molto altro: co (continua)