Home > News > Acquaviva Italia: prime consegne ad Amatrice

Acquaviva Italia: prime consegne ad Amatrice

articolo pubblicato da: prnews | segnala un abuso

Acquaviva Italia: prime consegne ad Amatrice

Un aiuto concreto alla popolazione del Centro Italia colpita dal sisma. La società italiana Acquaviva Italia ha iniziato le consegne della propria acqua in boccioni Pet ad Amatrice, con la collaborazione della Protezione Civile. 

Sono iniziate le prime consegne direttamente ad Amatrice. La società italiana Acquaviva Italia ha già raccolto donazioni per 456 boccioni. Altri 456 boccioni di acqua in Pet verranno aggiunti nei prossimi giorni dalla società stessa, oltre ai 1936 già predisposti e pronti per la spedizione con un autotreno. Tutte le donazioni vengono messe a disposizione della Protezione Civile e verranno utilizzate per le popolazioni del centro Italia colpite dal violento sisma.

 

Acquaviva Italia commercializza acqua in boccioni e ne segue tutta la loro vita dalle fonti di imbottigliamento fino al riciclo.  Il processo produttivo parte infatti dalle due fonti di proprietà in Veneto fra le Piccole Dolomiti e in Molise nella zona della sorgente Cannavine. Gli stabilimenti di imbottigliamento sono situati accanto alle fonti. I boccioni pieni d’acqua vengono stoccati nei magazzini sparsi in Italia in attesa di essere consegnati ai clienti direttamente dal personale dell’azienda entro 10 giorni dall’imbottigliamento. La società provvede poi a ritirare i boccioni vuoti dai clienti e ad avviarli al trattamento per il riciclo, che avviene attraverso il procedimento certificato RiPET.  

Acquaviva Italia | aiuti terremoto | acqua in boccioni | Riccardo Marchini | Amatrice |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ad Acquaviva per il relax naturale


ACQUAVIVA DI NOBILI RUBINETTERIE, ORDINE ED EQUILIBRIO


RAI #Insiemepiùforti terremoto: La programmazione speciale per giovedì 24 agosto


AMATRICE e l’orgoglio di conservare le tradizioni dal sapore familiare.


Intervista a Lucio Doria scrittore, a cura di Silvia Morelli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Italpepe racconta la sua “storia d’impresa”

Italpepe racconta la sua “storia d’impresa”
E’ stato presentato in Italpepe il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro che condurrà alla nascita dell’archivio storico dell’azienda. Un’iniziativa promossa in collaborazione con il Comune di Pomezia ed il Liceo Artistico e Linguistico Pablo Picasso di Pomezia, che si inserisce in un ampio progetto di valorizzazione e promozione della memoria storica del territorio. (continua)

Il packaging eco-sostenibile dei funghi freschi Sapori del mio Orto

Il packaging eco-sostenibile dei funghi freschi Sapori del mio Orto
SIPO fa un ulteriore passo avanti nell’ottica della green economy. Dopo il rinnovo del packaging dello storico marchio Sapori del mio Orto avvenuto lo scorso anno - dove è stato introdotto per gli ortaggi di I gamma il packaging flow pack in carta pane - l’azienda prosegue nel rinnovo delle confezioni nell’ottica della sostenibilità lanciando il pack in cartone per (continua)

FabricaLab, brillante la crescita della IT company italiana nel 2018

FabricaLab, brillante la crescita della IT company italiana nel 2018
I numeri diffusi da FabricaLab durante il recente meeting aziendale di fine anno a Firenze parlano di un consistente aumento del fatturato rispetto al 2017, che si è attestato a quota 5,8 milioni di euro. La crescita del giro d’affari è stata pari al 17% - valore nettamente superiore rispetto alla media del comparto ICT - con un EBITDA provvisorio al 18%. Specializzata in solu (continua)

Acquaviva aderisce alla rete di imprese del programma WHP Workplace Health Promotion

Acquaviva aderisce alla rete di imprese del programma WHP Workplace Health Promotion
Dipendenti più sani e felici grazie ad un ambiente di lavoro che promuove la salute: è l’obiettivo della società italiana Acquaviva, entrata nella rete WHP delle imprese bresciane impegnate a migliorare la salute e il benessere nei luoghi di lavoro.  Ma non solo i dipendenti. Anche tutti coloro che fanno visita in azienda come clienti e collaboratori trovano a dispo (continua)

TESISQUARE® annuncia la release 6.0 della piattaforma collaborativa per la Supply Chain Visibility

TESISQUARE® annuncia la release 6.0 della piattaforma  collaborativa per la Supply Chain Visibility
TESISQUARE Platform 6.0 propone un nuovo approccio alla gestione della Supply Chain con il rilascio della nuova suite software “TESI Control Tower”, soluzione in grado di fornire strumenti per il monitoraggio e il governo delle performance della Supply Chain. TESISQUARE®, partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi, (continua)