Home > Sport > STEINHAUSER E DELLA MEA TOPOLINI “GIGANTI”. A FOLGARIA (TN) STOCCO E RIGAMONTI “SPECIALI”

STEINHAUSER E DELLA MEA TOPOLINI “GIGANTI”. A FOLGARIA (TN) STOCCO E RIGAMONTI “SPECIALI”

scritto da: Newspower | segnala un abuso

STEINHAUSER E DELLA MEA TOPOLINI “GIGANTI”. A FOLGARIA (TN) STOCCO E RIGAMONTI “SPECIALI”


 Oggi a Folgaria, in Trentino, prima giornata delle selezioni nazionali del Trofeo Topolino

Spettatrice speciale la top-model Valeria Mazza ad incitare Balthazar

Sotto la pioggia dominano nello slalom gigante Steinhauser e Della Mea

Tra i “rapid gates” si impongono Stocco e la “vecchia conoscenza” Rigamonti

 

 

Trofeo Topolino bagnato, Trofeo Topolino fortunato per Arianna Stocco e Lara Della Mea, promesse dello sci friulano, oggi protagoniste nella prima giornata di selezioni nazionali del 50° Trofeo Topolino Sci Alpino. Sulle nevi di Folgaria (TN), sotto una pioggia decisamente fastidiosa fin dalla prima mattina, la Stocco è stata la più abile tra i pali stretti nella gara Allievi, mentre la giovanissima Della Mea si è aggiudicata la prova di gigante nella categoria Ragazzi. Tra i maschi, il lecchese Giacomo Rigamonti è stato il migliore nello slalom Allievi, mentre l’altoatesino Hugo Steinhauser ha fatto suo il “gigante” tra le porte larghe nella prova Ragazzi.

La pioggia oggi non ha dato tregua ai 350 giovani provenienti dai vari comitati regionali, giunti sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna per conquistarsi un posto in azzurro nella prova internazionale della kermesse targata Disney, in programma venerdì e sabato.

Le prime a darsi battaglia tra i rapid gates della pista Agonistica sono state le allieve (nate nel 1996 e 1997), e lo show della Stocco non si è fatto attendere. La portacolori dello SC Monte Lussari è scattata con il pettorale numero 1 e ha fatto segnare un tempo (39”20) che nessun’altra è riuscita a battere nella prima frazione. In seconda posizione provvisoria si piazzava la “compaesana” Lisa Sgnaolin, anche lei con i colori del Monte Lussari, mentre in una manciata di centesimi si raccoglievano dietro la cuneese Alario, la bergamasca Panzardi e l’altoatesina Sabine Krautgasser. Nella seconda manche, le sfidanti hanno provato ad impensierire la Stocco, hanno fatto registrare ottimi parziali che però la quindicenne di Malborghetto, in provincia di Udine, ha “liquidato” danzando tra i paletti meglio di tutte, e guadagnandosi così una quasi certa “selezione” alla fase internazionale di venerdì.

Sempre a proposito di paletti, la gara di Giacomo Rigamonti, già vincitore delle selezioni italiane per due anni consecutivi (gigante allievi nel 2010 e kombirace ragazzi nel 2009), è stata praticamente perfetta. Dopo aver chiuso con relativa tranquillità la prima frazione in terza piazza, dietro all’altro lecchese Guido Malzanni e al vicentino Alberto Spagolla, il “Riga”, come lo chiamano i compagni, ha messo il turbo nella seconda parte e ha concluso la manche con il miglior tempo (l’unico sotto i 40”) e con la vittoria, davanti a Malzanni e Spagolla.

Sulla vicina pista Salizzona, nel frattempo, si è corso il gigante “ragazzi” con manche unica. La tredicenne Lara Della Mea ha subito messo in pista il suo talento, lanciandosi a tutta velocità lungo il pendio trentino, e meritandosi gli applausi del pubblico ancora prima di tagliare il traguardo. Lara, che si allena a Tarvisio e si ispira all’ex-topolina Lindsey Vonn, ha lasciato ad un secondo e mezzo la seconda classificata, l’altoatesina Giulia Demetz (Gardena Raiffeisen) e a quasi due secondi Carlotta Saracco, cuneese dell’Equipe Limone. Le tre ragazze “da podio” sono state le uniche, tra l’altro, a totalizzare un tempo inferiore ai 50’’.

Nella prova maschile, il trionfo è stato all’insegna dell’Alto Adige, con Hugo Steinhauser (ASC Olang), che ha “freddato” la concorrenza, chiudendo primo davanti al piemontese Benedetto Avallone (SC Sestriere) e all’altro altoatesino Tobias Knollseisen.

La gara di gigante è stata “aperta” da tre apripista tra cui compariva anche l’argentino Balthazar Gravier, figlio della top model Valeria Mazza e del marito Alejandro, entrambi presenti nel parterre. Balthazar Gravier correrà per la nazionale argentina durante la fase internazionale del prossimo week-end.

Domani mattina (ore 8,45) sarà al via la seconda parte delle selezioni nazionali con lo slalom Ragazzi e il gigante Allievi,  al termine dei quali saranno scelti i 20 componenti delle due squadre italiane A e B, che sfideranno, nelle giornate di venerdì 18 e sabato 19, le altre 42 rappresentative nazionali provenienti dai cinque continenti.

La serata di domani riserverà un piacevole appuntamento per tutti i piccoli fan di Topolino, con la proiezione del film Disney “Alice in Wonderland” (ore 17,30), a Folgaria. Nel pomeriggio, la località trentina sarà invece invasa dai “topolini” del pennello, per il 43° Premio di Pittura, che si terrà in piazza Marconi dalle 16,00.

Sempre domani verranno ufficialmente chiuse le iscrizioni per il 50° Trofeo Topolino Sci Alpino, si sapranno così in via definitiva gli sfidanti degli azzurri selezionati tra oggi e domani.

Info: www.trofeotopolino.net

 

Classifiche Selezioni Nazionali 50° Trofeo Topolino

Slalom Gigante Ragazzi Maschile

1) Steinhauser Hugo (Amateursportclub - Olan) 49.13; 2) Avallone Benedetto (S.C. Sestriere A.D.) 49.80; 3) Knollseisen Tobias (Ski Club Bruneck) 50.04; 4) Tedde Michael (Ski Club Chamole' A.S.D) 50.06; 5) Taranzano Luca (G.S. Sella Nevea) 50.26; 6) Canclini Fabiano (S.C. Bormio A.S.D.) 50.42; 7) Biagioli Filippo (S.A.I. Napoli) 50.54; 8) Zazzaro Giovanni (S.C. Campo Felice A.D.) 50.65; 9) Gentilli Francesco (G.S. Sella Nevea) 50.68; 10) Amadei Alessio (Valrendena Ski) 50.80

 

Slalom Gigante Ragazzi Femminile

1) Della Mea Lara (Sci C.A.I. Monte Lussari) 47.93; 2) Demetz Giulia (S.C. Gardena Raiffeisen) 49.40; 3) Saracco Carlotta (Equipe Limone A.D.) 49.76; 4) Agnelli Maddalena (A.S.D. Caspoggio) 50.38; 5) De Luca Carlotta (Mondole' Ski Team A.S.D) 50.42; 6) Rizzi Angelica (A.S.D. Valpalot Francia) 50.62; 7) Caneppele Elisa (Altipiani Ski Team) 51.03; 8) Pozzi Romina (S.C. Bormio A.S.D.) 51.09; 9) Fanti Francesca (Ski Team Fassa) 51.13; 10) Zanella Carlotta (Agon. Campiglio) 51.28

 

Slalom Allievi Maschile

1) Rigamonti Giacomo (Lecco) 1'20.34; 2) Malzanni Guido (Lecco) 1'20.51; 3) Spagolla Alberto (Ski Team Altopiano di Asiago) 1'21.09; 4) Bonardo Paolo (Equipe Limone) 1'21.54; 5) Savio Davide (Equipe Limone) 1'21.88; 6) Parisi Davide (Agon. Campiglio) 1'21.96; 7) Raffaelli Lorenzo (Sci Club Aosta) 1'21.97; 8) Calandri Francesco (Sci Club Cortina) 1'22.34; 9) Rizzi Pascal (Sci Club Anaune) 1'22.86; 10) Giunipero Edoardo (Schia M.Te Caio) 1'23.30

 

Slalom Allievi Femminile

1) Stocco Arianna (Monte Lussari) 1'22.99; 2) Sgnaolin Lisa (Monte Lussari) 1'23.53; 3) Krautgasser Sabine (Alta Pusteria) 1'24.16; 4) Alario Alessia (Mondole' Ski Team) 1'24.23; 5) Pirovano Laura (Agon. Campiglio) 1'24.36; 6) Panzardi Sara (Orezzo Valseria) 1'24.40; 7) Delago Nicole (Gardena Raiffei) 1'24.71; 8) Fornari Elisa (Mondole' Ski Team) 1'24.87; 9) Graffi Brunoro Elena (Gs Sella Nevea) 1'25.37; 10) Bassino Marta (Val Vermenagna) 1'25.38


Fonte notizia: http://www.newspower.it/


sport | Trofeo Topolino Alpino | folgaria |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TOPOLINO CALZA GLI SCI A FOLGARIA. DESIGNATI I “MAGNIFICI” 20 AZZURRI


Schiena mia... per piccina che tu sia


TRIS D’ASSI DELL’AUSTRIA A FOLGARIA. IL TROFEO TOPOLINO PARLA STRANIERO


Pexidartinib riduce le dimensioni del Tumore tenosinoviale a cellule giganti (TGCT)


DUE TOPOLINI “GIGANTI” IN AZZURRO A FOLGARIA. DELLA MEA E STEINHAUSEN OK, MA L’AUSTRIA C’É


Folgaria, imbiancata di fresco, è già pronta ad ospitare i “topolini” Mauro Detassis apre i festeggiamenti per il cinquantenario Tutti i grandi campioni sono transitati per il Trofeo Topolino Gare il 18 e 19 marzo sugli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

DOLOMITI SUPERBIKE, UNA “GIOIELLERIA”! 16 MEDAGLIE D’ORO MONDIALI E 2 OLIMPICHE

DOLOMITI SUPERBIKE, UNA “GIOIELLERIA”! 16 MEDAGLIE D’ORO MONDIALI E 2 OLIMPICHE
Le leggende della 27.a Südtirol Dolomiti Superbike stanno per arrivare Sabato la grande festa delle due ruote per circa 2400 amatori e professionisti Al via 16 ori mondiali e 2 ori olimpici, oltre a campioni europei e nazionali A Villabassa, in Alto Adige, lo start dei 3 percorsi pedalabili immersi nel verde L’attesa ormai è finita. Sabato si entra finalmente nel vivo della 27.a Südtirol Dolomiti Superbike, la storica manifestazione altoatesina di mtb nell’affascinante Val Pusteria, in Alto Adige. Non si tratta semplicemente di una gara, ma di una grande festa del ciclismo off-road capace di coinvolgere una marea di amatori e appassionati delle ruote artigliate, i quali avranno l’onore di pedalare a f (continua)

SI AVVICINA IL ROCK MASTER DI ARCO: DA OGGI LA SCALATA ONLINE PER I BIGLIETTI

SI AVVICINA IL ROCK MASTER DI ARCO: DA OGGI LA SCALATA ONLINE PER I BIGLIETTI
Venerdì 29 luglio full-day di gare al Climbing Stadium di Arco Da oggi sono disponibili online i biglietti per il 35° Rock Master Ingresso giornaliero o serale per assistere al KO Boulder e al Duello Lead La grande festa del climbing con i campioni del momento A fine mese andrà in scena l’evento storico che da 35 anni continua ad essere “in auge” nel panorama internazionale del climbing. Il Rock Master è diventato un appuntamento fisso per molti appassionati scalatori che ogni anno affollano il Climbing Stadium di Arco, in Trentino, per gustarsi le adrenaliniche mosse e i sinuosi movimenti dei climbers più forti del momento. Finalmente è arrivato il fat (continua)

UNA “MYTHOS” DALLE MILLE SORPRESE. SETTEMBRE, BIKERS IN VALLE DI PRIMIERO

 UNA “MYTHOS” DALLE MILLE SORPRESE. SETTEMBRE, BIKERS IN VALLE DI PRIMIERO
La 2.a Mythos Primiero Dolomiti fa già sognare i bikers Domenica 11 settembre “mode” Marathon, Classic o Easy La Mythos sarà gara indicativa per il CT della Nazionale mtb Massimo Debertolis svela qualche anticipazione Heroes for a day, Mythos forever. Archiviato con successo l’evento “Mythos” in versione gravel, la società Pedali di Marca ha ora nel mirino la seconda edizione della Mythos Primiero Dolomiti, questa volta in sella alla mtb. Location vincente non si cambia e l’11 settembre si pedalerà nell’atmosfera d’incanto della Valle di Primiero, al confine tra Trentino-Alto Adige e Veneto. La Mythos Primiero (continua)

1500 TRA PRIMIERO E LE PALE DI SAN MARTINO. CAPPONI E LUNA MARATONETI DOLOMITICI

1500 TRA PRIMIERO E LE PALE DI SAN MARTINO. CAPPONI E LUNA MARATONETI DOLOMITICI
Successo della 7.a Primiero Dolomiti Marathon Thomas Capponi controlla e poi fugge. Silvia Luna allunga nel finale La 26K appannaggio di Roberto Cassol e Anna Caglio, la 16K a Loss e Misconel L’US Primiero raccoglie consensi e complimenti, una giornata da incorniciare C’era un cielo terso col sole splendente questa mattina, a baciare i 1500 runners che hanno animato la scoppiettante 7.a Primiero Dolomiti Marathon. Sì, perché non si è trattato semplicemente di una gara podistica, ma di una grande festa per bambini, adulti e famiglie provenienti da tutt’Italia e non solo. Ben quattro i percorsi tecnici, veloci e divertenti ricavati nell’accogliente Valle di Primi (continua)

ARRIVA LA 5.a STELVIO MARATHON: IL 23 LUGLIO SI CORRE IN ALTA QUOTA

ARRIVA LA 5.a STELVIO MARATHON: IL 23 LUGLIO SI CORRE IN ALTA QUOTA
Save the date: sabato 23 luglio la scalata al Passo dello Stelvio Già 12 nazioni iscritte per la 5.a edizione della gara podistica in alta quota Una ‘direttissima’ di 21 km e 2100m/dsl nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio Spettacolo della natura tra flora e fauna in compagnia del Gruppo Ortles Il festival estivo di corsa in montagna si chiama Stelvio Marathon, pronto ad andare in scena sabato 23 luglio. Sarà una sfida contro il tempo alla conquista, dopo 21 km e 2100m di dislivello nel bel mezzo della natura, del gigante alpino: il Passo dello Stelvio. Il percorso ricalcherà quello della scorsa edizione con la partenza a Prato allo Stelvio, in Alto Adige, a 915m nel cuore del celebre Pa (continua)