Home > Sport > TUTTI I CONTENDER IN PRIMA FILA ALLA 3TBIKE

TUTTI I CONTENDER IN PRIMA FILA ALLA 3TBIKE

scritto da: Newspower | segnala un abuso


DOMENICA A TELVE SI CORRE PER VINCERE 

Domenica 2 ottobre alle ore 10 “3TBIKE” a Telve Valsugana (TN)

Tra gli iscritti Longo, Buono, Pallhuber, Longa, Valsecchi, Alvarez, Zamboni e Degasperi

Al femminile non potevano mancare Menapace, Zocca, Gastaldi, Zulian e Di Fant

Iscrizioni a 30 euro fino ad un’ora prima dello start e domani “MINI3TBIKE”

 

“La battaglia è la competizione più adatta nella quale un essere umano può abbandonarsi. Infatti, porta allo scoperto la parte migliore dell'animo umano, rimuovendo tutto ciò che è vile”, disse il generale statunitense George Smith Patton. Ancor di più se si tratta di una battaglia sportiva, verrebbe da aggiungere.

Alla “3TBIKE” di Telve Valsugana (TN) di domenica alle ore 10, i poderosi bikers di Trentino MTB si troveranno per determinare i vincitori dell’annata 2016, più competitiva che mai. All’ultima sfida del circuito parteciperà un lotto di contendenti per il titolo assoluto, ed un numero elevato di protagonisti che desidererà ottenere un piazzamento di prestigio nello spettacolare itinerario di 32 km e 1315 metri di dislivello che attraversa i comuni di Telve, Telve di Sopra, Torcegno e Carzano, nel segno che la “3TBIKE” è prima di tutto una gara di alto livello qualitativo.

Non poteva mancare il leader del circuito Matteo Valsecchi, sempre costante quest’anno con prestazioni prive di squilli ma capaci di accaparrarsi punti importanti ai fini del titolo finale, mentre per quanto riguarda le atlete Lorenza Menapace ‘rischia grosso’, nonostante sia stata un’autentica condottiera dall’inizio (e forse alla fine) del challenge, a cominciare dal successo nella “sua” Val di Non. La trentina dovrà necessariamente ottenere un risultato importante per non veder vanificati tutti gli sforzi fatti fino ad ora. A lottare per la vittoria della “3TBIKE” saranno invece in molti, a cominciare dall’avversario diretto di Valsecchi in Trentino MTB, quell’Andrea Zamboni al comando anche della graduatoria M1 e della classifica dello Scalatore. Risponderanno presente gli altoatesini Johannes Schweiggl e Johann Pallhuber, coppia pericolosissima quando inforca una mtb e che dà il meglio di sé negli itinerari non particolarmente lunghi. Il livignasco Mattia Longa è tra i seri candidati alla vittoria finale, così come il trionfatore dell’edizione 2015 Vito Buono, il bicampione della “3TBIKE” Tony Longo (edizioni 2009 e 2010) ed il cileno Franco Nicolas Adaos Alvarez, a lungo al comando del challenge Trentino MTB. L’idolo di casa Alberto Lenzi, da quest’anno in forza alla veneta Pedali di Marca, dirà certamente la sua, mentre gli altri trentini Alessandro Forni, Andrea Righettini, Christian Pallaoro ed Ivan Degasperi, ancora per pochi giorni detentore del titolo assoluto, certamente non vorranno sfigurare sugli sterrati ‘amici’. Giovani alla riscossa con il campione italiano di cross country juniores in carica Matteo Cucchi ed il leader di Trentino MTB junior Michael Wohlgemuth. Completeranno l’opera al maschile Maximilian Vieider, Loris Casna, Manuel Felder, Massimo Gottardini, Mario Appolonni, Giuseppe Baricchi ed i leader di categoria Claudio Segata (M3), Michele Bazzanella (M4), Tarcisio Linardi (M5) e Piergiorgio Dellagiacoma (M6).

Fra le contender di Lorenza Menapace non potevano mancare le avversarie dirette di classifica come Elisa Gastaldi e Veronica Di Fant, oltre alle sempre temibili Lorena Zocca, Patrizia D’Amato, Meriziana Florian, Margit Zulian e Silvia Piccoli, con le prime due rispettivamente vincitrice e terza classificata dello scorso anno a Telve. Domani in località Colle San Pietro (Ziolina) alle ore 14.30, ad anticipare la sesta sfida di Trentino MTB, ci sarà la “MINI3TBIKE” riservata ai ragazzi di età inferiore ai 12 anni, in una spettacolare location che farà divertire gli aspiranti delle ruote grasse suddivisi nelle categorie “Topolini”, “Pulcini”, “Scoiattoli” e “Cuccioli”.

Il comitato organizzatore del G.S. Lagorai Bike accetterà le iscrizioni alla “3TBIKE” fino ad un’ora prima dello start ufficiale della competizione presso la segreteria di gara, con la tariffa fissata a 30 euro.

Info: www.gslagoraibike.it


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/3TBIKE/comunicati/3TBIKE_comu.htm


3tbike | mini3tbike | newspower | trentino mtb | valsugana | gs lagorai bike |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IL RUGGITO DEI BIKERS DELLA 3TBIKE


TRENTINO MTB CHIAMA, LA 3TBIKE RISPONDE. 9ª EDIZIONE COL BOTTO PER I BIKERS


3TBIKE CLASSICA D’AUTUNNO IN VALSUGANA, ISCRIZIONI APERTE PER L’ ‘ULTIMA’ DI TRENTINO MTB


LA 3TBIKE PORTA I BIKERS IN VALSUGANA (TN), MANCA POCO ALL’OTTAVA EDIZIONE


TRENTINO MTB: CHE EPILOGO! LONGA UOMO DA BATTERE, ZOCCA FAVORITA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY SU RAI SPORT. GIOVANI FONDISTI PROTAGONISTI IN TV

SKIRI TROPHY XCOUNTRY SU RAI SPORT. GIOVANI FONDISTI PROTAGONISTI IN TV
In Val di Fiemme 38.a edizione dello Skiri Trophy XCountry Rai Sport trasmetterà l’evento il 1° febbraio alle ore 17.25 e giovedì 3 alle 22.15 Sagmeister e Trettel primi tra gli U10, Carletto e Gaole negli U12 Successi di Gismondi e Conti nel Revival, Forneris e Calzà (U14), Gautero e Pozzi (U16) Il ‘mundialito’ dedicato ai giovani fondisti, andato in scena lo scorso weekend con la 38.a edizione dello Skiri Trophy XCountry al Centro del Fondo di Lago di Tesero (TN), è tutto da rivivere sui canali Rai Sport martedì 1° febbraio alle ore 17.25 e giovedì 3 febbraio alle ore 22.15. A commentare le gare sarà il giornalista RAI Gianfranco Benincasa con il supporto dell’ex fondista ed ora skiman d (continua)

10 ANNI DI "STORY" TRA PRESENTE E PASSATO. AL VIA LE "STARS" DI MARCIALONGA

10 ANNI DI
Quasi 300 iscritti per la ‘Story’, il revival di Marcialonga al via sabato 29 Presenti Albarello, Ianeselli, Gilmozzi, Cavada e De Godenz Poi largo alle ‘Stars’ per sostenere l’Associazione LILT Marcialonga in onda su SKY nelle giornate di sabato, domenica e lunedì Cicerone diceva: “La storia è testimonianza del passato, luce di verità, vita della memoria e maestra di vita…”. La Story… la fa ancora una volta Marcialonga, e in Val di Fiemme e in Val di Fassa il concetto di tradizione e di rievocazione del passato è ben radicato negli animi della gente di queste due valli e nello spirito della ski-marathon più amata dagli italiani e non solo. Ad anticipare l’e (continua)

SENATORI A VITA, MARCIALONGA PER SEMPRE. I CAMPIONI DEL DOUBLE POLING “SOGNANO”

SENATORI A VITA, MARCIALONGA PER SEMPRE. I CAMPIONI DEL DOUBLE POLING “SOGNANO”
9 i senatori a vita di Marcialonga, 4 le hanno portate a termine tutte Per i più forti niente sciolina, tutti i 70 km in scivolata spinta Pronostici difficili, Gjerdalen e Britta Johansson sognano, Ida Dahl ci conta Marcialonga: «Una cavalcata di uomini contro il logorio della vita moderna» Marcialonga, edizione numero 49, quella del 2022 è già pronta a scendere in pista, una pista realizzata con fatica e sudore in un’annata parca di neve. Domenica 30 gennaio ne vedremo delle belle, ma la Marcialonga lungo i 70 km che solcano la Val di Fassa e la Val di Fiemme ha sempre regalato emozioni, spettacolo e scorci agonistici di primo piano.Ogni edizione ha avuto il suo leit-motiv, questa v (continua)

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE
45° anniversario per la Granfondo Dobbiaco-Cortina, più di mille gli iscritti Al via i senatori Bergmann, Bachmann, Dall’O e Walder Sabato 5 febbraio 42 km in classico, domenica 32 km in skating Iscrizioni online fino a mercoledì 2 febbraio Lo zaffiro è una pietra preziosa dal colore blu con sfumature celesti, gli stessi colori che troviamo nello stemma della Granfondo Dobbiaco-Cortina. La lunga storia della granfondo inizia il 3 aprile 1977, data della prima edizione, e nel 2022 il presidente Herbert Santer e il vice Igor Gombac celebrano la 45a edizione, in programma il 5-6 febbraio. La pietra dello zaffiro, che simboleggia anche i (continua)

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME
Combattute gare a Lago di Tesero nella seconda giornata dello Skiri Trophy SC Alpi Marittime sugli scudi soprattutto con Luna Forneris e Carlotta Gautero Nicolò Calzà difende l’onore di casa, bis di Pozzi figlio d’arte Va in archivio la 38.a edizione con un nuovo successo “Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria” scrisse Les Brown. E oggi a Lago di Tesero in Val di Fiemme nessuno degli “scoiattolini” si è tirato indietro. Luna Forneris, Nicolò Calzà (U14), Carotta Gautero e Federico Pozzi (U16) il motto di De Coubertain ‘l’importante è partecipare’ proprio non lo considerano. Sono loro, e con entusiasmo, i vincitori delle quattro gare di oggi del 38° Skiri (continua)