Home > Altro > 73^ Mostra del Cinema di Venezia, tante Star alla Lounge targata Neri

73^ Mostra del Cinema di Venezia, tante Star alla Lounge targata Neri

scritto da: Public-relations | segnala un abuso

73^ Mostra del Cinema di Venezia, tante Star alla Lounge targata Neri


 Calato il sipario sulla 73^ Mostra  Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, per Chinotto Neri è giunto il momento di raccontare la sua prima esperienza durante il prestigioso festival che ha visto il brand presente con una propria lounge all’interno di Villa Zavagli, lo spazio dedicato alla sezione Giornate degli Autori.

Una performance che Chinotto Neri ha voluto condividere con Blend Capsule & Caffè, azienda torinese  nata dalla passione per la qualità del caffè, grazie al coordinamento di Mama Entertainment Communication.

Oltre settemila le presenze nella Lounge Room, a disposizione delle delegazioni dei film, di critici e giornalisti che grazie ai sapori freschi ed agrumati delle bevande Neri hanno potuto placare la sete e trovare ristoro dalle temperature  torride che  hanno strinto il Lido di Venezia in una inusuale morsa  settembrina di caldo soffocante.

Gli undici giorni di Festival – dichiara il brand Manager Massimiliano Maione -  sono stati ancora più impegnativi di tutti gli altri eventi che ci hanno visto partner  in questo 2016 e siamo molto soddisfatti, non solo del gradimento del pubblico, ma anche dell’entusiasmo  e dell’affetto che i Talent  hanno testimoniato avere  per le nostre bevande, tra tutte il Chinotto, che  appartiene ad un vissuto legato a mitici ricordi e aneddoti divertenti. Tra interviste, dibattiti e conferenze stampa  sono stati tantissimi i protagonisti della cinematografia italiana coccolati nella nostra Lounge Room per una pausa dissetante e di relax. Un particolare pizzico di orgoglio  nazionale l’ho provato  in occasione del pranzo del cast di In Dubios Battle quando gli attori americani James Franco, Ashley Greene ed Austin Stowell hanno gradito dissetarsi con Chinotto e Limoncedro. A loro e a molti altri che sono passati per la Lounge Neri è stato un vero piacere poter offrire i  nostri gift brandizzati:  tra tutti il più ambito è stato  l’elegante borsone bowling, ma anche lo zaino antipioggia e la tracolla, che in più di una occasione hanno suscitato l’imbarazzo della scelta”.

Tra i numerosi fans del brand, volti noti del Cinema,   Elio Germano, che ha regalato la ricetta del Fernando, il suo  cocktail  a base di Chinotto Neri. Peppe Servillo, che ha rivelato la sua  spasmodica ricerca nel centro di Roma della nostra bevanda, Fabrizio Gifuni,  Ennio Fantastichini, Filippo Timi, Ascanio Celestini, i registi Paolo Genovese  e Cinzia Th Torrini, Brando Pacitto di Braccialetti Rossi, a Venezia protagonista dell’ultimo film di Gabriele Muccino, Antonia Truppa, premio David di Donatello come miglior attrice non protagonista. Inoltre, Marco Danieli, Sara Serraiocco e Michele Riondino, regista e protagonisti del pluripremiato La ragazza del mondo, senza dimenticare Pina Turco, volto radioso in Un posto al sole e sofferto in Gomorra, Angela e Marianna Fontana,  Gabriele Pignotta. Rocco Siffredi, la cui intervista in diretta Facebook per Sky Cinema ha avuto come set il nostro Cocktail Corner e, infine, Fabio Fulco con il cast della sua opera prima.

Per i Talent la vera sorpresa sono stati i cocktail a base di bevande Neri.  Chinotto, Limoncedro, Aranciosa e Gassosa hanno recitato il ruolo principale nei long drinks che, con i loro nomi, richiamano la storia del marchio. Nati da un’idea di Fabio Di Pietro e presentati lo scorso luglio a Verona nel prestigioso Caffè Mazzanti di Piazza delle Erbe, già avevano riscosso un notevole successo di pubblico: Musone, Amarcord, Carosello e ’49, questi i nomi dei 4 cocktail,  sono stati richiestissimi.

Nel corso di quest’anno  – afferma Angelo Fiorillo, Direttore Generale – Chinotto Neri è tornato, con grande intensità ad essere presente in momenti importanti legati allo Sport, alle Arti e alla Cultura del nostro Paese. La presenza durante il Festival di Venezia-Giornate degli Autori ha permesso alle nostre bevande, servite nella loro versione naturale analcolica gassata o  miscelate con alcolici, di avere l’onore di essere ambasciatrici del gusto e dello stile del bere Made in Italy”. 

 

Chinotto Neri | Massimiliano Maione | Angelo Fiorillo | Cinema | Venezia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


Venezia a Napoli, i film del lido, edizione festival, 2019 arrivano a Napoli per una settimana fino al 28 ottobre


L'Accademia Italiana veste le star


Al via "Venezia a Napoli" con anteprima “The other side of the wind” di Welles


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


A Taste of Roma solo per i soci e i titolari della carta Diners Club biglietti d’accesso vip e coccole speciali presso la VIP Lounge Diners Club International


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi per una nuova cultura del Credito alle Pmi”

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi  per una nuova cultura del Credito alle Pmi”
  Sono stati due giorni di grande riflessione per il mondo del credito quelli trascorsi a Matera, il 3 e 4 luglio 2019, in occasione dei lavori della Consulta dei Presidenti di Federconfidi – Confindustria, che ha coinvolto autorevoli esponenti del mondo dell’imprenditoria, della finanza e delle istituzioni del nostro Paese, che si sono confrontati sul delicato tema dell’ac (continua)

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività
Si è svolta, per i previsti adempimenti annuali, l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci di Garanzia Fidi Scpa, il Confidi presieduto da Rosario Caputo ed iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del nuovo Testo Unico Bancario. Nel corso dell’Assemblea, che si è svolta alla presenza di numerose (continua)

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.
Partito il conto alla rovescia per il Trofeo Pulcinella, l’attesissima competizione, organizzata dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta dal Maestro Pizzaiolo Attilio Albachiara, che, tra il 24 e 25 settembre, per il quarto anno consecutivo, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, vedrà cento pizzaioli, provenienti da diverse parti del mondo, contendersi lo scettro (continua)

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.
Si chiama 'Mora' ed è una farina integrale ottenuta attraverso una particolare macinazione che salvaguarda il germe vitale e le frazioni esterne più nobili del chicco di grano, preservandone tutta l’autenticità delle caratteristiche. Il gusto integrale firmato Agugiaro&Figna Molini incontrerà la tradizione napoletana in occasione di Bufala Fest 2018, l'evento (continua)

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio. Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio.  Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”
Non solo mozzarella: la bufala diventa gourmet e si trasforma in menù degustazione ideati e cucinati da chef stellati, per incontrare il gusto e la creatività a tavola. Ricette ambiziose, dove carne e altre declinazioni del bufalo si mescolano all’eterogeneità di ingredienti campani a chilometro zero. Le tecniche di cottura di una delle carni più nutrienti esisten (continua)