Home > Cultura > La Stefano Tempia inaugura la stagione 2016-2017

La Stefano Tempia inaugura la stagione 2016-2017

scritto da: Stefano Tempia | segnala un abuso


 “Salieri e Mozart”

 Ciò che l’uomo divide, la musica unisce

 

 

Anteprima sabato 5 novembre ore 21, Concerto d’Inaugurazione lunedì 7 novembre ore 21,

Conservatorio “G. Verdi” di Torino (piazza Bodoni)

 

 

È proprio “Tempo di Tempia”! La stagione 2016-2017 si apre lunedì 7 novembre, (anteprima il 5), con una prima assoluta italiana, una vera chicca riscoperta nell’estate 2015 in una biblioteca di Praga. Si tratta della cantata per mezzosoprano e pianoforte Per la ricuperata salute di Ofelia, che porta le firme congiunte di Antonio Salieri e Wolfgang Amadeus Mozart. Tra i due musicisti, come è noto, una complessa stratificazione letteraria e cinematografica ha costruito nell’ultimo secolo un’inimicizia storicamente mai provata e ora palesemente smentita da questo brano. La cantata è suddivisa in tre parti, l’ultima è stata composta da un non meglio identificato Cornetti, sicuramente uno pseudonimo, cui i musicologi non hanno saputo finora dare un volto. Voce solista Chiara Osella.

Di Salieri verrà anche proposta la Sinfonia in re magg. n. 19 detta “La Veneziana” per archi, due oboi, due corni. Seguono brani dall’opera L’Europa Riconosciuta, composta per l’inaugurazione del nuovo Teatro della Scala, il 3 maggio 1778. In programma  l’Ouverture e l’aria “Quando più irato freme”, per soprano e orchestra. Infine il “Krönungs Te Deum” per coro e orchestra. La parte solistica è affidata a Linda Campanella.

 

La seconda parte del concerto si apre con due piccoli canoni a cappella di Salieri e Beethoven eseguiti dai Piccoli Cantori di Torino, cui seguirà la cantata Der glorreiche Augenblick, opera minore di Beethoven scritta su commissione per celebrare il Congresso di Vienna nel 1814. Uno dei primi grandi successi del compositore di Bonn. La interpretano i solisti Linda Campanella, soprano, Chiara Osella mezzosoprano, Alejandro Escobar, tenore e il cinese Ran Yaoyu, basso.

L’appuntamento per entrambe le serate, è alle 21 al ConservatorioG. Verdi” di Torino. Protagonisti il Coro dell’Accademia, il Coro di voci bianche “Piccoli Cantori di Torino”, e l’Orchestra dell’Accademia diretti da Guido Maria Guida. Direttori dei cori  Dario Tabbia e Carlo Pavese. Al pianoforte Francesco Cavaliere, solisti Massimo Marin, violino, Filippo Tortia violoncello, Elena Miglietta, oboe.

Il concerto sarà preceduto da un incontro sulla figura di Salieri dal titolo Perché Salieri oggi?” , con i musicologi Elena Biggi Parodi, curatrice dell’archivio dell’autore,

Paolo Gallarati e Lodovico Buscatti. L’incontro si terrà lunedì 7 novembre alle 18,30 nella saletta dei concerti al primo piano del Conservatorio “G.Verdi” in Piazza Bodoni


Fonte notizia: http://www.stefanotempia.it/concerti/salieri-e-mozart-2/


musica | salieri | mozart | beethoven | stefano tempia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Inaugurazione: la 'Stefano Tempia' riparte sulle note di Purcell


In uscita il 30 novembre il nuovo disco de Le Pistole alla Tempia


"Amor che move il sole..." celebra il Natale alla "Stefano Tempia"


Progetto Schubert


La musica classica illumina il Natale


Intervista a Luca Pagetti: Coven Egidio al Perfume Factory (Cosmoprof 2017)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concerto con i vincitori del Concorso Lago Maggiore

Concerto con i vincitori del Concorso Lago Maggiore
 Cori per la corale Stefano Tempia. Come nelle passate stagioni, anche nella prossima la più antica accademica corale d’Italia riserva una parte importante del proprio cartellone al suo specifico settore musicale. La rassegna si apre sabato 2 dicembre con la serata “I Vincitori del Lago” che vedrà protagonisti i cori premiati al concorso nazionale “Lago (continua)

Concerto dei vincitori del Premio Stefano Tempia

Concerto dei vincitori del Premio Stefano Tempia
 È tempo dei giovani! A seguito delle audizioni dello scorso 12 aprile 2017, sono stati decretati vincitori del Premio Stefano Tempia 2017 i pianisti Matteo Catalano e Francesco Maccarone. Sarà dedicato a loro, infatti, il prossimo concerto dell’Accademia, “Premio Stefano Tempia”, del prossimo sabato 20 maggio. Inserito nel filone tematico, Giovani Talenti, pr (continua)

Si apre la rassegna "Giovani Talenti"

Si apre la rassegna
 Largo ai giovani! Il prossimo appuntamento dell’Accademia Stefano Tempia è inserito nel percorso “Giovani Talenti”, già presente da diversi anni, che offre la possibilità a musicisti emergenti di esibirsi per farsi vetrina sul mondo musicale.   Il concerto vedrà, appunto, come protagonista il Trio Casella, formatosi nel 2011 e composto dal (continua)

Il Coro di San Pietroburgo alla Stefano Tempia

 Dalla Russia con folclore! Così si riaprono i Percorsi Corali dell’Accademia Stefano Tempia che ospiterà uno dei cori più prestigiosi sulla scena musicale mondiale. Il Coro da camera della Società Filarmonica di San Pietroburgo sarà il protagonista del doppio appuntamento di lunedì 6 febbraio 2017 e martedì 7 febbraio alle ore 21 presso (continua)

La Stefano Tempia augura buone feste

  Il Natale è alle porte e l’Accademia Stefano Tempia augura buone feste con il concerto “Christmas carols”. Il Coro dell’Accademia, diretto da Dario Tabbia e accompagnato dall’organista Lino Mei, eseguirà un repertorio natalizio dalle sonorità del nord Europa.   La magia del Natale accompagnerà il pubblico lungo tutto la se (continua)