Home > Ambiente e salute > Fitoterapia: la terapia delle piante medicinali

Fitoterapia: la terapia delle piante medicinali

scritto da: Elena_Vairani | segnala un abuso

Fitoterapia: la terapia delle piante medicinali


Con la parola Fitoterapia si intende la terapia effettuata con l’ausilio di piante medicinali e dei loro derivati, per prevenire o curare alcune malattie. 
Da qui si deduce che i rimedi fitoterapici altro non siano che i trattamenti ed i preparati che contengono come principi attivi esclusivamente una o più piante associate, allo stato grezzo.
Da sempre l’uomo ha cercato rimedio ai propri malesseri e alle proprie malattie in  natura ed anche la medicina ha in parte recuperato o ricreato in laboratorio i principi attivi di erbe e piante medicali.
Oggi purtroppo gli effetti collaterali di alcuni farmaci e medicinali di sintesi hanno  portato nuovamente l’attenzione verso la fitoterapia, considerata un modo naturale di risolvere i disturbi più comuni.
Le piante, nel corso della loro vita, vivono un vero e proprio processo metabolico che le porta a generare varie sostanze di riserva, diverse a seconda dell’età della pianta, del terreno dove vivono e del clima stesso. 
I principi attivi sono infatti sostanze molto diverse tra loro che comprendono:
glucosidi, composti derivati dalla combinazione degli zuccheri con altre molecole, tra questi ad esempio ci sono i glucosidi cardiocinetici, utilizzati dalla Medicina come stimolatori per il cuore. Tra i glucosidi ci sono anche le saponine, sostanze velenose per il sangue ed irritanti sulle mucose, utilizzate come espettoranti.
Gli alcaloidi invece sono composti organici azotati, dagli effetti eccitanti o deprimenti, sostanze pericolose, utilizzate in ambito medico farmacologico.
Tra le sostanze maggiormente impiegate dalla Fitoterapia ci sono poi gli oli essenziali, sostanze oleose non solubili, caratterizzate dall’intenso profumo. 
Sono oli dotati di diverse proprietà, utili rimedi naturali per il trattamento di disturbi legati all’apparato cardiocircolatorio, respiratorio, nervoso, digerente, endocrino e urinario.
I tannini invece sono delle combinazione organiche contenuti in modo particolare nelle cortecce e nelle radici, impiegati dalla Fitoterapia per uso esterno, per la cura di emorroidi, ferite ed infiammazioni; per uso interno in caso di difficoltà digestive e problemi gastrointestinali.
Tra i principi attivi vegetali ci sono poi le cosiddette sostanze amare, utilizzate come estratti alcolici e sostanze per aromatizzare, ed infine le mucillaggini, utili in caso di irritazioni ed infiammazioni e gli amidi, impiegati nei prodotti dietetici, nel primo caso si tratta del prodotto di processi vegetativi vitali e nel secondo del risultato della trasformazione dello zucchero.
 
Utilizzare al meglio i principi attivi delle piante
Le piante possiedono virtù medicinali diverse, la cui concentrazione dipende dal tipo di pianta, ma questi principi attivi possono rivelarsi anche pericolosi se utilizzati in modo scorretto.
Le fitomedicine sono infatti farmaci a tutti gli effetti, anche se di origine vegetale e devono essere assunti in quantità ponderali, commisurate al peso corporeo.
La fitoterapia non intende infatti proporsi come sostitutiva della medicina tradizionale, rappresenta però un utile rimedio per alleviare i disturbi e le manifestazioni di alcune patologie, ma soprattutto affrontare la causa che ha originato il disturbo, ristabilendo l’equilibrio psicofisico dell’organismo.
La Fitoterapia può dunque essere un supporto della medicina convenzionale, ma è evitate il fai da te; consultate sia il medico che l’erborista poichè anche l’assunzione di estratti di piante può avere controindicazioni ed effetti secondari indesiderati.
Se desiderate acquistare rimedi naturali o fitoterapici, ma anche prodotti erboristici o che non contengano sostanze nocive, rivolgetevi ad un’erboristeria come Clorofilla, da anni punto di riferimento per gli italiani e non solo, per l’acquisto di rimedi naturali, integratori e cosmetici naturali, ma anche per consulenze mirate per ogni esigenza.
 

Fonte notizia: https://www.clorofillaerboristeria.bio


fitoterapia | rimedi naturali | rimedi fitoterapici | erboristeria | preparazioni erboristiche | erbe medicinali | medicina naturale | medicine alternative | integratori naturali | cosmetici naturali | principi attivi vegetali | erboristeria online |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Piante on line, scegli Italian Flora come fiorista di fiducia


Dove Comprare E Come Usare L'olio Di Neem Sulle Piante


Micoterapia, come impiegare i funghi medicinali


Terrarium piante, che cos'è e come funziona ?


Regole e rischi della pubblicità dei medicinali omeopatici


Consegna piante a domicilio: ordina su piante.italianflora.it e ricevi comodamente a casa tua


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’olio extravergine di oliva italiano nel mondo

L’olio extravergine di oliva italiano nel mondo
I tipi di olio di oliva che possiamo troviamo sullo scaffale di qualunque supermercato sono solitamente due: l'extravergine ed il vergine. Si tratta in entrambi i casi di oli ottenuti con mezzi meccanici che, dal punto di vista tecnico produttivo, non presentano differenze.   Olio vergine ed extravergine di oliva Ciò che differenzia i due prodotti è l'insieme delle caratteris (continua)

De Gustibus: la rivista per promuovere il Made in Italy nel mondo

De Gustibus: la rivista per promuovere il Made in Italy nel mondo
La tua azienda opera nel settore alimentare o sei un piccolo produttore di specialità gastronomiche o prodotti tipici del Made in Italy e vorresti farti conoscere nel mondo? Oppure stai cercando di aprire un nuovo mercato estero per i tuoi prodotti, ma non sai come fare? Dopo la Guida Vinitaltour – vini italiani in tour - dedicata al meglio della produzione vinicola nazionale, &egrav (continua)

Una rivista dedicata all’agroalimentare italiano

Una rivista dedicata all’agroalimentare italiano
Dopo la Guida Vinitaltour – vini italiani in tour - dedicata al meglio della produzione vinicola nazionale, è in arrivo De Gustibus, il catalogo delle eccellenze alimentari italiane, destinato agli importatori esteri, in distribuzione dal prossimo anno. Ideato dal Gruppo Editoriale Vannini Italia, De Gustibus è una vera e propria guida al meglio della produzione agroalimentare (continua)

Come contattare importatori di food stranieri

Come contattare importatori di food stranieri
Dopo la Guida Vinitaltour – vini italiani in tour - dedicata al meglio della produzione vinicola nazionale, è in arrivo De Gustibus, il catalogo delle eccellenze alimentari italiane e bresciane, destinato agli importatori esteri, in distribuzione dal prossimo anno. Ideato dal Gruppo Editoriale Vannini Italia, De Gustibus è una vera e propria guida al meglio della produzione ag (continua)

Le esportazioni di pasta italiana all’estero

Le esportazioni di pasta italiana all’estero
In Italia gran parte della pasta acquistata è pasta industriale, mentre la pasta artigianale copre solo l’ 1,5% del mercato. La differenza tra pasta industriale e pasta artigianale dipende fondamentalmente dal tipo di azienda che la produce; dalla grandezza degli impianti, al tipo di macchinari impiegati e dalla quantità di pasta prodotta annualmente. Da considerare anche la (continua)