Home > Altro > Dialogo sull’Intelligenza Artificiale | Al Meetup di Robotica di Milano del 26/10 l’esperienza di Orobix, leader del settore.

Dialogo sull’Intelligenza Artificiale | Al Meetup di Robotica di Milano del 26/10 l’esperienza di Orobix, leader del settore.

scritto da: Valeria@spensierando.it | segnala un abuso

Dialogo sull’Intelligenza Artificiale | Al Meetup di Robotica di Milano del 26/10 l’esperienza di Orobix, leader del settore.


 L’azienda bergamasca, leader nello sviluppo di soluzioni d’Intelligenza Artificiale per i settori Manufacturing e Life Science, porterà il suo contributo al talk organizzato presso StartMiUp parlando dell’applicazione concreta dell’Intelligenza artificiale nella medicina e nell’industry 4.0. 

Per l’ottavo appuntamento dell’anno con il Meetup di Robotica l’ospite d’eccezione sarà l’Ing. Luca Antiga, fondatore della società Orobix srl di Bergamo leader nello sviluppo di soluzioni di intelligenza artificiale.

L’Ing. Antiga spiegherà cos’è l’Intelligenza Artificialecome si è evoluta nel tempo grazie ai contributi di scienziati del calibro di Alain Turing, John McCarthy, Marvin Minsky, Raymond Kurzweil e Rodney Brook (per citare solo qualche nome),quali sono le sue mille applicazioni nel nostro lavoro e nella nostra vita quotidianale opportunità in un mercato in crescita esponenziale per investitori e giovani in cerca di un’occupazione a prova di futuro, i rischi e i benefici.

L’argomento di questo Meetup è affascinante e allo stesso tempo pieno di incognite e di paure. Si cercherà di sfatare il mito che l’Intelligenza Artificiale prenderà il sopravvento sull’uomo nei prossimi decenni e capiremo come uomini e macchine potranno invece aiutarsi mutuamente migliorando la nostra vita e quella delle generazioni future. Il Meetup RobotsTheNewEra vuole essere il crocevia tra robotica, economia e finanza con incontri mensili di alto livello qualitativo e professionale grazie al coinvolgimento di relatori di spicco della robotica nazionale e internazionale. Tra gli 83 membri del Meetup si contano ricercatori universitari, imprenditori, giornalisti scientifici, investitori professionali, appassionati maker e studenti in cerca di occupazione.

OROBIX

Orobix usa l’Intelligenza Artificiale come chiave di volta per migliorare la qualità della vita, sviluppando soluzioni software ad alto livello, intuitive e user friendly. Opera nel mondo scientifico, digitale e industriale, rendendo i processi di lavoro più performanti, efficaci e consapevoli.

Con un approccio quasi diagnostico, totalmente personalizzato e grazie a una profonda conoscenza delle più recenti tecnologie, il network di ingegneri, matematici e innovatori che dà vita a questa azienda dal 2009, concretizza le potenzialità dell’Intelligenza Artificiale in svariati ambiti: biomedico, farmaceutico, diagnostico, manifatturiero, robotico ed energetico.


Fonte notizia: http://orobix.com


Intelligenza Artificiale | Orobix | Robotica | Tech | Innovazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0


Sicurezza informatica e la corsa alla raccolta dei dati


Trovare un equilibrio tra innovazione e protezione dei cittadini: la soluzione proposta da Pompeo Pontone


Finix spiega: Intelligenza Artificiale dalle origini ai BOT


Il ruolo dell'intelligenza artificiale nei Mondiali di calcio 2018


La società 5.0 apre le porte all’Umanesimo Digitale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Luca Tom Bilotta, Bilotta, l'esordiente che ha convinto l'agente di Ken Follet con un libro sul mondo del jazz

Luca Tom Bilotta, Bilotta, l'esordiente che ha convinto l'agente di Ken Follet con un libro sul mondo del jazz
Questa è la storia dell'autore emergente Luca Tom Bilotta, che grazie al suo romanzo d'esordio, The Orange Hand, è riuscito ad ottenere un contratto da Al Zuckerman, l'agente letterario di Ken Follett. La vicenda si svolge tutta in pochi mesi. Luca Tom Bilotta vince il concorso letterario internazionale "I Nuovi Autori 2013" e ha l'occasione di pubblicare il suo manoscrit (continua)