Home > Musica > Iskra Menarini a Trecastagni per i terremotati del Centro Italia

Iskra Menarini a Trecastagni per i terremotati del Centro Italia

scritto da: Simopulvi | segnala un abuso

Iskra Menarini a Trecastagni per i terremotati del Centro Italia


C’è il ricordo di Lucio Dalla, il viaggio nei suoi luoghi dell’anima, un abbraccio virtuale commosso e sorridente all’amico di sempre. Ma c’è anche la solidarietà, nel concerto che Iskra Menarini ha tenuto al teatro comunale di Trecastagni, un evento di beneficenza, presentato dalla giornalista Simona Pulvirenti, che ha raccolto oltre 4 mila euro da destinare ai terremotati del Centro Italia. Una terra devastata che continua a tremare, e che l’Istituto Medico Psicopedagogico Lucia Mangano di Sant’Agata Li Battiati e l’Università telematica Unisanraffaele con sede a Zurigo – diretta dall’avv. Angelo Maugeri, presente in sala – hanno voluto sostenere con questa iniziativa, realizzata in collaborazione con il club Lions Faro Biscari. Da sempre attivo nel sociale e attento alla solidarietà, il prof. avv. Corrado Labisi, presidente dell’Istituto Lucia Mangano, accreditato presso il Parlamento Europeo come struttura d’eccellenza nel campo della neurofisiatria e neuropsicologia, e fondato dalla madre Antonietta, donna attenta ai bisogni dei più deboli, eroina della carità e antesignana della lotta alla mafia, scomparsa prematuramente, e per la quale è in corso un processo di beatificazione. Pro Rettore dell’Unisanraffaele – dove è anche docente di Diritto Internazionale nelle facoltà di Scienze Politiche e Giurisprudenza – è stato lui in prima persona a sposare e finanziare il progetto, e la scelta di un’artista impegnata come Iskra Menarini, già testimonial di Unicef e Admo, vocalist del grande Lucio Dalla, che ha affiancato per ventiquattro anni nei suoi concerti, anche come solista. “Il terremoto del Centro Italia è l’ennesimo dramma che poteva essere evitato”, spiega il prof. avv. Corrado Labisi dal palco del teatro comunale di Trecastagni. “E’ l’incuria di certa politica – continua – a provocare tragedie come questa: territori quasi totalmente rasi al suolo, e 298 vittime morte tra le macerie. Un disastro che poteva accadere anche in Sicilia, una tra le regioni a maggior rischio sismico, soprattutto nella fascia ionica, e dove si continua a trascurare la messa in sicurezza di vecchi edifici che non rispettano le norme antisismiche.” In scena, per la causa dei terremotati, i grandi successi di Dalla, interpretati da quella che lui stesso definì la più grande cantante soul italiana: da “Anna e Marco”, “Stella di mare”, “4 marzo”, inframmezzati da brani di respiro internazionale, fino a “Felicità”, “Caruso” e il gran finale con “Attenti al lupo”, e tutto il teatro in piedi, a cantare e ballare uno dei brani più celebri del grande Lucio Dalla. L’evento, al quale ha preso parte anche l’amministrazione comunale di Trecastagni, rappresentata dal sindaco on. Giovanni Barbagallo, dall’ass. alla Cultura Marinella Donzuso e dall’ass. al Turismo e Spettacolo Raffaele Trovato, è stata anche occasione per parlare dei prossimi progetti in cantiere all’Unisanraffaele, che si prepara a realizzare un Centro di ricerca diretto dal prof. Umberto Veronesi, e ad accogliere un’audizione privata con Papa Francesco.

iskra menarini | corrado labisi | beneficenza | lucio dalla | terremoto amatrice |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SANREMO MUSIC AWARDS: PREMIO ALLA CARRIERA PER ISKRA MENARINI CONSEGNATO DA HERMANN SALA


“Una Canzone Italiana” Compilation, con Big e artisti emergenti.


Iskra Lawrence, la modella che mostra la cellulite e odia il photoshop


MARIGLIANELLA LA GIUNTA COMUNALE DONA MILLE EURO AI TERREMOTATI DELL'EMILIA


Cori: Consiglio Comunale del 20 Ottobre


I WeFly in rotazione radiofonica con il nuovo singolo Una Canzone Fantastica


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce a Catania ANGELICAeLEALTRE, un progetto di promozione per la lotta contro ogni tipo di violenza sulle donne

Nasce a Catania ANGELICAeLEALTRE, un progetto di promozione per la lotta contro ogni tipo di violenza sulle donne
Un anello per un riscatto. Sociale, culturale, di genere. Un anello simbolo di solidarietà femminile, amuleto prezioso, metafora di difesa, che racconta Angelica, protagonista dell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, bella principessa del Catai che, in continua fuga dai suoi irruenti ammiratori, svanisce per magia di un anello in grado, all'occorrenza, di renderla invisibile. Come Angelic (continua)

Tremestieri Etneo racconta la storia della Shoah agli studenti delle scuole

Tremestieri Etneo racconta la storia della Shoah agli studenti delle scuole
La Shoah raccontata ai ragazzi delle scuole del comune di Tremestieri Etneo. Un’iniziativa promossa dal sindaco Santi Rando, per non dimenticare le ferite della contemporaneità, occasione di confronto per gli studenti su una pagina tragica della storia dell'Italia fascista. Relatori dell'incontro, che si è tenuto nella Chiesa Madonna delle Grazie di Piano Tremestieri, sotto la guida spirituale di (continua)

Sabato 16 dicembre arriva Pictures il primo album del compositore catanese Giuseppe Palmeri

Sabato 16 dicembre arriva Pictures il primo album del compositore catanese Giuseppe Palmeri
Note come immagini affrescate sui tasti bianchi e neri di un pianoforte. Un progetto musicale dal nome evocativo Pictures, nato dagli oltre 15 anni di esperienza nell’ambito della musica per immagini di Giuseppe Palmeri, pianista e compositore catanese, che dalle immagini, sia statiche che in movimento, ha creato le forme musicali che caratterizzano i brani dell’album. Ciascuna delle dodici tra (continua)

Memorial Livatino Saetta Costa - Premio Speciale in ricordo dei giudici Francesca Laura Morvillo, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e degli uomini delle loro scorte

Memorial Livatino Saetta Costa - Premio Speciale in ricordo dei giudici Francesca Laura Morvillo, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e degli uomini delle loro scorte
È il riconoscimento all’impegno sociale, alla difesa della legalità, del rispetto delle regole, della divulgazione di un’informazione libera e corretta, e celebra la memoria di tre magistrati vittime di mafia: Antonino Saetta, Rosario Livatino e Gaetano Costa. Un evento itinerante il Memorial Livatino Saetta Costa, che ha voluto ricordare in questa nuova edizione – approdata qualche giorno fa ne (continua)

IP Security Forum Bari è alle porte, privacy in primo piano

IP Security Forum Bari è alle porte, privacy in primo piano
BARI - Formazione normativa e aggiornamento tecnologico per vincere le sfide della rivoluzione digitale nel settore della sicurezza: tutto questo all’IP Security Forum, a Bari, domani venerdì 26 maggio. Tutti i segmenti della sicurezza, a partire dalla videosorveglianza, sono interessati dalla transizione verso soluzioni su base IP. Conoscere le straordinarie opportunità che il mondo IP riserva a (continua)