Home > Ambiente e salute > Massaggio Zogan: un rimedio antirughe dal Giappone

Massaggio Zogan: un rimedio antirughe dal Giappone

articolo pubblicato da: Elena_Vairani | segnala un abuso

Massaggio Zogan: un rimedio antirughe dal Giappone

Uno dei segreti di bellezza delle donne giapponesi è una speciale tecnica di massaggi facciali, conosciuta come Zogan Massage, cioè massaggio di costruzione del viso. E' un massaggio che unisce alcuni movimenti della digitopressione, ad altri pensati per la stimolazione del sistema linfatico, con lo scopo di favorire l’eliminazione delle tossine dall'organismo, soprattutto per quanto riguarda la pelle del viso.

Per trarne il massimo beneficio, il massaggio Zogan va eseguito una o due volte al mese da massaggiatrici esperte, che conoscano i segreti del massaggio linfatico e dei muscoli facciali, oppure può essere praticato come automassaggio anche quotidianamente. Questo trattamento, migliorando la circolazione, è un vero e proprio rimedio naturale che contribuisce in particolare a rendere la pelle più morbida, elastica e colorita, ad eliminare le occhiaie e le borse sotto gli occhi e ridurre le rughe di espressione. Il massaggio Zogan aiuta inoltre a definire meglio i contorni del viso, a sciogliere eventuali gonfiori dovuti a stanchezza e a prevenire il rilassamento della pelle del viso.
Tanaka Yukuko è una beauty expert famosa, molto seguita non solo in Giappone ed è considerata l'ideatrice del massaggio Zogan. Su Youtube si trovano con facilità i suoi video, in cui spiega le tecniche per eseguire da sole a casa il massaggio Zogan. Per questo massaggio è necessario utilizzare prima di tutto una buona crema idratante. Il massaggio va eseguito partendo dalla fronte, per poi proseguire con l'arcata sopraccigliare e la palpebra dell'occhio. Si passa poi al massaggio del contorno labbra e a quello del naso, per poi concludere con le guance e la mandibola. Ogni movimento va eseguito tre volte, dall'interno verso l'esterno del viso ripetuto tre volte. Ogni movimento del massaggio deve terminare facendo scorrere le dita delle mani dalle tempie alla base del collo, per favorire l'eliminazione delle tossine.
 
Un trattamento antiaging davvero efficace
In erboristeria potete trovare anche trattamenti antirughe naturali, utili a favorire l’eliminazione delle tossine, per completare il trattamento.
Tra queste c’è la linea viso antietà Bema Antiage, con prodotti preparati con ingredienti eco-biologici e certificati che, grazie ai principi antiossidanti previene e protegge dall'invecchiamento cutaneo.
 
Per il contorno occhi e labbra, potete provare Naturetica Argan Siero filler contorno occhi e labbra, un siero concentrato per il contorno occhi e labbra che, grazie alla composizione a base di olio di Argan, Burro di Karitè e Acido Ialuronico è idratante, elasticizzante ed antirughe.
Grazie alla formulazione delicata è ottimo anche per tutto il viso. Modo d'uso: applicare il siero nella zona intorno a occhi e labbra, massaggiando fino ad assorbimento.
 
I cosmetici naturali acquistati in erboristeria sono costituiti principalmente da ingredienti di origine naturale e privi di sostanze sintetiche non dermo-compatibili, non biodegradabili e potenzialmente allergizzanti e dannose, come SLS, SLES, parabeni, i siliconi e i loro derivati, gli acrilati, le molecole etossilate, gli oli minerali e tutti i derivati del petrolio in generale.

trattamenti antiage | trattamenti naturali | rimedi naturali | erboristeria online | erboristeria spedizione gratis | creme viso antirughe | massaggio antirughe |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Recensione di “111 veri aforismi sul massaggio, per amarlo, capirlo, farne uno stile di vita” Edizioni Diabasi


Formazione e professionalità: i corsi di massaggio sportivo


Prendersi cura di se stessi con la riflessologia plantare.


Centri di massaggio: tecniche e benefici


Tecniche di massaggio Diabasi® : dalla Polinesia il massaggio Maori per rigenerare il corpo e la mente


Ingredienti naturali ed estratti vegetali per creme antiage efficaci


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

L’olio extravergine di oliva italiano nel mondo

L’olio extravergine di oliva italiano nel mondo
I tipi di olio di oliva che possiamo troviamo sullo scaffale di qualunque supermercato sono solitamente due: l'extravergine ed il vergine. Si tratta in entrambi i casi di oli ottenuti con mezzi meccanici che, dal punto di vista tecnico produttivo, non presentano differenze.   Olio vergine ed extravergine di oliva Ciò che differenzia i due prodotti è l'insieme delle caratteris (continua)

De Gustibus: la rivista per promuovere il Made in Italy nel mondo

De Gustibus: la rivista per promuovere il Made in Italy nel mondo
La tua azienda opera nel settore alimentare o sei un piccolo produttore di specialità gastronomiche o prodotti tipici del Made in Italy e vorresti farti conoscere nel mondo? Oppure stai cercando di aprire un nuovo mercato estero per i tuoi prodotti, ma non sai come fare? Dopo la Guida Vinitaltour – vini italiani in tour - dedicata al meglio della produzione vinicola nazionale, &egrav (continua)

Una rivista dedicata all’agroalimentare italiano

Una rivista dedicata all’agroalimentare italiano
Dopo la Guida Vinitaltour – vini italiani in tour - dedicata al meglio della produzione vinicola nazionale, è in arrivo De Gustibus, il catalogo delle eccellenze alimentari italiane, destinato agli importatori esteri, in distribuzione dal prossimo anno. Ideato dal Gruppo Editoriale Vannini Italia, De Gustibus è una vera e propria guida al meglio della produzione agroalimentare (continua)

Come contattare importatori di food stranieri

Come contattare importatori di food stranieri
Dopo la Guida Vinitaltour – vini italiani in tour - dedicata al meglio della produzione vinicola nazionale, è in arrivo De Gustibus, il catalogo delle eccellenze alimentari italiane e bresciane, destinato agli importatori esteri, in distribuzione dal prossimo anno. Ideato dal Gruppo Editoriale Vannini Italia, De Gustibus è una vera e propria guida al meglio della produzione ag (continua)

Le esportazioni di pasta italiana all’estero

Le esportazioni di pasta italiana all’estero
In Italia gran parte della pasta acquistata è pasta industriale, mentre la pasta artigianale copre solo l’ 1,5% del mercato. La differenza tra pasta industriale e pasta artigianale dipende fondamentalmente dal tipo di azienda che la produce; dalla grandezza degli impianti, al tipo di macchinari impiegati e dalla quantità di pasta prodotta annualmente. Da considerare anche la (continua)