Home > Sport > SKIRI TROPHY’S GOT TALENT

SKIRI TROPHY’S GOT TALENT

scritto da: Newspower | segnala un abuso


ESIBIZIONI SHOW DELL’ARTISTA PASS PASS

Skiri Trophy XCountry in scena il 21 e 22 gennaio in Val di Fiemme (TN)

Sabato riservato a baby, cuccioli e al “Revival”, domenica a ragazzi ed allievi

Sabato sera al Cinema Teatro di Tesero l’artista Pass Pass si esibirà in uno show

Spettacolo anche nel corso degli eventi sportivi con i giochi circensi di Jean Pierre Bianco

 

Giovani dello sci di fondo nuovamente in prima linea grazie al 34° Skiri Trophy XCountry, in scena il 21 e 22 gennaio allo Stadio del Fondo di Lago di Tesero (TN), autentica perla incastonata nella sublime Val di Fiemme. Ad animare i piccoli atleti non vi saranno solamente le gare riservate a baby, cuccioli ed ex concorrenti “Revival” il sabato, e a ragazzi ed allievi la domenica, ma tante iniziative per far divertire sia i protagonisti della manifestazione sia genitori ed accompagnatori, nuovamente sotto la regia organizzativa del G.S. Castello.

Il Gruppo Sportivo è un vero specialista quando si tratta di realizzare eventi sportivi, attività di animazione ed iniziative per le famiglie. E proprio sabato sera, terminata la cerimonia di benvenuto con accensione del tripode e fuochi pirotecnici per tutte le rappresentative straniere e nazionali, ci sarà uno show condotto dall’artista di Gardaland Jean Pierre Bianco, in arte Pass Pass. Un clown che allieterà il campo gara durante le competizioni dei giovani atleti con alcune ‘clownerie’, ed il palcoscenico di sabato sera con lo spettacolo “Non ho parole”, alle ore 20.30 al Cinema Teatro Comunale di Tesero (TN). La serata con Pass Pass farà assistere piccoli fondisti e famiglie al magico incontro fra due tecniche, le clownerie ed il teatro di figura, talmente cariche di energia da poter abbattere la linea che separa l’artista dallo spettatore: “L’essere nomade mi ha dato la possibilità di formarmi non solo in ambienti accademici, ma di poter incontrare lo sguardo di Maestri che mi hanno donato tanto del loro sapere. Mi sento fortunato e ricco di emozioni per quello che cerco di fare e di dare. Il mio lavoro di ricerca non ha termine. Mi sento missionario in questo mondo che ci vuole sempre più soli, e spero ancora di poter far sorridere tanto: perché ridere è una cosa seria!”, afferma l’artista. Lo scenario verrà reso magico da figure buffe ed esagerate che si muovono tra musica, poesia e oggetti in volo. Pass Pass riflette i sentimenti delle persone: timido, eroico, innamorato, ironico, melanconico, piccolo, grande, sempre uguale e sempre diverso. Un uomo che vive nel mondo ma nello stesso tempo ne resta fuori, capace di sdrammatizzare le più disparate condizioni di vita. Il suo sguardo ed il suo sorriso si confonderanno con quello degli spettatori. Uno spettacolo dedicato all’amore per la Vita, lo stesso che i ragazzi provano quando indossano un paio di sci da fondo e si immergono nel magico mondo della neve: poetico, folle, toccante, emozionante, comico e tremendamente satirico tra virtuosismo e fantasia. “Libertà, sogno e fantasia di noi viaggiatori incantati. Chi è Maestro nell’Arte di vivere distingue poco tra il suo lavoro e il suo tempo libero, tra la sua mente e il suo corpo, la sua educazione e la sua ricreazione, il suo amore e la sua religione. Persegue semplicemente la sua visione dell’eccellenza in qualunque cosa egli faccia, lasciando agli altri decidere se stia lavorando o giocando. Lui pensa sempre di fare entrambe le cose, parola di clown!”. Pass Pass è un nome che ricorda il girovagare del circo, da quattro anni Jean Pierre Bianco si esibisce a Gardaland ed è stato il ‘vincitore morale’ di Italia’s Got Talent.

Pass Pass è una figura positiva che regala gioia a migliaia di famiglie, e pronto, ne siamo certi, a far divertire anche i bambini provenienti da ogni angolo del pianeta dello Skiri Trophy XCountry.

Info: www.skiritrophy.com


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/SkiriTrophyXCountry/Comunicati/SkiriTrophyXCountry_comu_ita.htm


skiri trophy | crosscountry | ex trofeo topolino sci di fondo | newspower | trentino | valdifiemme |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

KINDER+SPORT “JOY OF MOVING” ALLO SKIRI TROPHY


SKIRI TROPHY XCOUNTRY IL 20 E 21 GENNAIO


35° SKIRI TROPHY XCOUNTRY


SKIRI TROPHY: G.S. CASTELLO AL LAVORO. KINDER PREMIA LO SCOIATTOLINO FIEMMESE


LA VENA ARTISTICA DELLO SKIRI TROPHY


LA GRANDE FESTA DELLO SKIRI TROPHY. “JOY OF MOVING” IN VAL DI FIEMME


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

ROCK MASTER IN DIRETTA TV VENERDÌ 27 AGOSTO BOUDER & LEAD, SFIDA AL CLIMBING STADIUM

ROCK MASTER IN DIRETTA TV VENERDÌ 27 AGOSTO BOUDER & LEAD, SFIDA AL CLIMBING STADIUM
Il Rock Master per poter essere in diretta TV su Rai Sport anticipa Sfide boulder venerdì mattina e pomeriggio, il Duello in notturna La manifestazione di Arco cambia data e anticipa, dando appuntamento a venerdì 27 agosto I grandi appassionati dell’arrampicata sportiva hanno dovuto… tirare i freni. Non è ammesso il pubblico al primo evento olimpico della storia, lo sarà in forma molto ridotta anche al prossimo Rock Master di Arco (TN). Anche televisivamente s’è visto poco o nulla di arrampicata olimpica, anche perché, purtroppo, nessuno dei tre italiani si è qualificato per la finale. Il Rock Master ormai da t (continua)

MONDIALI DI SKIROLL IN VAL DI FIEMME. MATTEO TANEL IN DIFESA DEL TITOLO

 MONDIALI DI SKIROLL IN VAL DI FIEMME. MATTEO TANEL IN DIFESA DEL TITOLO
Dal 16 al 19 settembre i Campionati del Mondo di Skiroll in Val di Fiemme Tra i ‘big’ ci sarà Matteo Tanel che vorrà difendere il titolo iridato conquistato nel 2019 Ufficiale: al via anche i campioni russi Alexander Bolshunov e Natalia Nepryaeva Matteo Tanel: “Venite ai Campionati del Mondo in Val di Fiemme, se ne vedranno delle belle” Sarà un settembre speciale per la Val di Fiemme, con i Campionati del Mondo di Skiroll in programma dal 16 al 19 con le sfide Interval Start, Sprint, Team Sprint e Final Climb. Nelle quattro giornate di gara, tra Ziano di Fiemme, Passo Lavazè e la splendida ascesa all’Alpe Cermis, si sfideranno i protagonisti dello Skiroll mondiale a caccia di una medaglia e di un titolo iridato dal sapore di rina (continua)

GINKGO STAFETTEN: TORNA LA RUN-SFIDA. IL 28 AGOSTO APPUNTAMENTO A CASTELLO DI FIEMME

GINKGO STAFETTEN: TORNA LA RUN-SFIDA. IL 28 AGOSTO APPUNTAMENTO A CASTELLO DI FIEMME
Nona edizione in Val di Fiemme dell’originale staffetta a cinque frazioni aperta a tutti Ce n’è per tutti i gusti: 5,5 km, 1,9 km, 8,9 km, 3,9 km e 9,8 km su asfalto e sterrato Si corre nel circondario di Castello di Fiemme sabato 28 agosto Per i più allenati c’è anche la Ultra Ginkgo, novità Mini Ginkgo per i ragazzi Cambia la data, ma non la sostanza: sabato 28 agosto andrà in scena a Castello di Fiemme la nona edizione della Ginkgo Stafetten, l’originale staffetta a cinque frazioni aperta a tutti.Di solito la gara podistica trentina si correva ad inizio agosto, ora, dopo lo scossone della pandemia, sono cambiate un po’ tutte le abitudini e così il GS Castello nel puzzle degli eventi per i runners ha scelto a (continua)

UNA NUOVA SFIDA PER MARCIALONGA. ALLA SCOPERTA DELL’E-COMMERCE

UNA NUOVA SFIDA PER MARCIALONGA. ALLA SCOPERTA DELL’E-COMMERCE
Il nuovo e-commerce Marcialonga ha aperto i battenti Il portale permetterà l’acquisto dei capi e degli accessori Marcialonga Passo importante per far conoscere il nome del brand nel mondo Marcialonga, da sempre, ha a cuore i propri ‘bisonti’ e lavora per loro Nuovo, creativo e innovativo, sono questi gli aggettivi con cui si può definire il lancio del nuovo e-commerce Marcialonga, il portale su cui ogni utente e amante del brand Marcialonga potrà acquistare capi di abbigliamento e accessori unici e originali dello storico marchio delle Valli di Fiemme e Fassa. Un passo importante verso il futuro che farà crescere ancor di più la community Marcialonga i (continua)

LA 45.a GRANFONDO DOBBIACO-CORTINA SI RIVELA. LA PRIMA NOVITÀ È IL NUOVO SITO WEB

LA 45.a GRANFONDO DOBBIACO-CORTINA SI RIVELA. LA PRIMA NOVITÀ È IL NUOVO SITO WEB
Il 5 e 6 febbraio è in programma la 45.a edizione della Granfondo Dobbiaco-Cortina La gara correrà sul vecchio tracciato della ‘Ferrovia delle Dolomiti’ che collega Dobbiaco a Cortina Iscrizioni aperte: fino al 31 agosto 80 euro per la gara in classico e 60 per la skating Tutte le informazioni utili sono disponibili sul nuovo sito web della manifestazione L’estate è ancora nel pieno del suo splendore, eppure c’è già chi pensa e lavora agli eventi del prossimo inverno. È così anche per lo staff della Granfondo Dobbiaco-Cortina, che ha già programmato la due giorni di gare per sabato 5 e domenica 6 febbraio prossimi. La storica manifestazione dedicata agli ‘sci stretti’ nel 2022 festeggerà la propria 45.a edizione, segno di una tradizione che si pres (continua)