Home > Eventi e Fiere > DIMITRI RESTAURANT PORTA IL VIOLA IN TAVOLA

DIMITRI RESTAURANT PORTA IL VIOLA IN TAVOLA

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

DIMITRI RESTAURANT PORTA IL VIOLA IN TAVOLA


 Il colore viola nei piatti di una cena a tema: un gioco di materie, tecniche e colori. Giovedì 17 novembre al Dimitri Restaurant di Altavilla (VI)

 

Una cena dove i piatti giocano con il colore viola. È questa l'ultima sfida che Dimitri Mattiello, giovane ma già esperto chef del Dimitri Restaurant di Altavilla Vicentina, proporrà al pubblico giovedì 17 novembre 2016 alle ore 20.30.

Il viola è considerato erroneamente un colore non gastronomico - dice Dimitri - ma molte materie prime e ingredienti contengono in natura questo colore. Basta pensare alla patata violetta o al cappuccio viola. Ho voluto quasi per gioco provare a costruire un menù che avesse come filo conduttore tra i piatti questo colore. Dall'antipasto al dolce”.

Alla padronanza nelle tecniche di cucina con cui lavora la materia, Dimitri abbina una profonda conoscenza delle materie prime e una capacità innata di selezionarle, abbinarle e prepararle, guidato dalla curiosità e dall'intelligenza vivace che lo caratterizzano. La sua cucina parte dalla tradizione e si innalzalza verso più leggere e fantasiose sperimentazioni, senza mai perdere di vista il gusto e la godibilità del piatto. Così anche nella scelta delle materie Dimitri ama raccogliere le sfide e ricercare nuovi abbinamenti. Per creare il menù viola si è lasciato tentare dalla versatilità di rape e bietole rosse, dalla croccantezza e forte personalità di cappuccio viola o del radicchio trevigiano, dal sentore esotico delle mazzancolle viola, dalla dolcezza della cipolla di tropea.

Nel menù viola le patate violette diventano spuma leggera e accompagnano il petto di cappone francese, con foie gras e granella di nocciole. Ritroviamo la spuma anche sul tronchetto di maialino da latte cotto a bassa temperatura, tecnica molto amata da Dimitri, che viene servito su un letto croccante di cappuccio viola. In questo caso le patate violette vengono cotte nell'acqua di cottura del maialino. Ma il viola può anche essere un dessert. Nel Cremoso al cioccolato con mirtilli e sfoglie croccanti di patate violetta il viola del frutto dona freschezza mentre le sfoglie croccanti di patata creano un piacevole contrasto.

I piatti non diventeranno un menu, ma saranno preparati tutti insieme solo per questa occasione. Il costo della cena è di 40 euro e solo su prenotazione. I posti sono limitati.

Per info e prenotazioni: http://www.dimitrirestaurant.it/contatti.php



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

DIMITRI RESTAURANT: IL MENU DELLA SVOLTA


Home restaurant Hotel in TV: la terza puntata con un ospite d’Eccellenza


VERDURE DIMENTICATE: IL MENU A QUATTRO MANI DI DIMITRI MATTIELLO E MORELLO PECCHIOLI


Viola Giustino e Dario Santoro vincono la “CORRENDO TRA I VIGNETI”


Viola Si Balla


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SAN VALENTINO IN ROSA: IL CHIARETTO DI BARDOLINO PROTAGONISTA DI LAGO DI GARDA IN LOVE E DI AMORE. ASPETTANDO VERONA IN LOVE

SAN VALENTINO IN ROSA: IL CHIARETTO DI BARDOLINO PROTAGONISTA DI LAGO DI GARDA IN LOVE E DI AMORE. ASPETTANDO VERONA IN LOVE
Sarà il vino rosa del Garda Veronese il filo conduttore delle due iniziative dedicate agli innamorati, che quest’anno si svolgeranno in forma virtuale. Per l’occasione il Consorzio ha creato una bottiglia di Chiaretto in edizione limitata Il Chiaretto di Bardolino sarà anche quest’anno il #VinoRosadellAmore, il vino ufficiale di Lago di Garda in Love e di Amore. Aspettando Verona in Love, le due iniziative dedicate agli innamorati sul lago di Garda e nella città di Verona nel giorno di San Valentino. In tempi di pandemia i due eventi si svolgeranno in forma virtuale, sui social e in televisione, anziché coi consuet (continua)

ARRIVA L’APP FIVI: TROVARE I VIGNAIOLI INDIPENDENTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE

ARRIVA L’APP FIVI: TROVARE I VIGNAIOLI INDIPENDENTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE
Aggiornamenti sul mondo FIVI, geolocalizzazione delle cantine e info utili su eventi e fiere: in contatto diretto con i Vignaioli grazie alla nuova applicazione Si chiama App FIVI l’applicazione ufficiale della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, la prima tra le associazioni di vignaioli in Europa a utilizzare questo strumento di comunicazione e condivisione. L’app apre un canale diretto sul mondo FIVI, dando la possibilità di accedere facilmente al sito e di restare aggiornati sulle news dell’associazione. L’applicazione facilita inoltre l’incon (continua)

GELLIUS KNOKKE È IL MIGLIOR RISTORANTE ITALIANO IN BELGIO PER LA GUIDA GAULT&MILLAU

GELLIUS KNOKKE È IL MIGLIOR RISTORANTE ITALIANO IN BELGIO PER LA GUIDA GAULT&MILLAU
Il locale, aperto da tre anni nella cittadina fiamminga, è guidato dal giovane chef Davide Asta. Nel menù si combinano materie prime italiane e belghe, con tre percorsi degustazione dedicati alla pasta La cucina del Gellius brilla anche in Belgio. Nella sua diciottesima edizione la nota guida francese Gault&Millau ha assegnato a Gellius Knokke il premio come Miglior Ristorante Italiano in Belgio. Dopo aver visitato anonimamente oltre milleduecento ristoratori, la guida ha premiato la cucina del giovane chef Davide Asta, per quattro anni allievo di Alessandro Breda al Gellius di Od (continua)

PASTICCERIA FILIPPI: UN CLICK E IL PANETTONE È SOTTO L’ALBERO

 PASTICCERIA FILIPPI: UN CLICK E IL PANETTONE È SOTTO L’ALBERO
Regali a distanza grazie al rinnovato e-commerce della Pasticceria vicentina. Con l’ordine si consegnano anche messaggi d’auguri ad amici e parenti Con lo shop online tinto di rosso e decorato con addobbi natalizi, la Pasticceria Filippi si presta al ruolo di Babbo Natale dei dolci. L'azienda situata a Zanè (Vicenza) offre la possibilità di regalare e inviare panettoni e altre delizie ai propri cari, accompagnando il dono con un messaggio di auguri realizzato sulla nuova grafica natalizia targata Filipp (continua)

AIS VENETO PRESENTA VINETIA 2021 E I SETTE MIGLIORI VINI DELLA REGIONE

AIS VENETO PRESENTA VINETIA 2021 E I SETTE MIGLIORI VINI DELLA  REGIONE
Online dal 20 novembre la nuova edizione della guida dedicata ai vini veneti. Assegnato il Premio Fero alle etichette che si sono distinte tra gli oltre duemila assaggi L'Associazione Italiana Sommelier Veneto presenta la nuova edizione di Vinetia – Guida ai vini del Veneto, portale online dedicato alle eccellenze enologiche della regione che sarà consultabile al sito vinetia.it a partire dal 20 novembre 2020.I Sommelier hanno inoltre assegnato il Premio Fero ai sette vini che, durante i panel di degustazione per la redazione della guida, hanno ottenuto il punteg (continua)