Home > Sport > ACSI CICLISMO VA A SESSANTALLORA

ACSI CICLISMO VA A SESSANTALLORA

scritto da: Newspower | segnala un abuso


NUOVA PARTNERSHIP DI PRESTIGIO 

ACSI Ciclismo scova le ‘eccellenze italiane’

“Sessantallora” lavora al servizio dell’appassionato di ciclismo

Nel 2017 al via la “Sessantallora Cup” fra strada ed mtb

Fra le prove anche 100 Km dei Forti, La Vecia Ferovia, Selle Italia e Colnago

 

ACSI Ciclismo, l’ente di promozione con più manifestazioni in Italia, non lega solamente il proprio nome agli eventi di cui fa parte, bensì attira i cicloamatori con iniziative, promozioni ed un calendario agonistico di grande valore sportivo, girando lo stivale alla ricerca di organizzatori, associazioni ciclistiche e tesserati a propria ‘immagine e somiglianza’. Le eccellenze italiane sono l’obiettivo primario dell’ente di promozione sportiva, per questo ACSI Ciclismo ha deciso di legarsi con una nuova partnership a “Sessantallora”, una realtà unica in Italia nel settore del ciclismo.

La corsa di Sessantallora è partita come centro di posizionamento biomeccanico all’avanguardia, con l’ex professionista Fabio Gilioli e tutto lo staff a mettersi anima e corpo al servizio dell’amatore, offrendo consulenze sportive e programmi d’allenamento personalizzati. Il marchio Sessantallora ha uno spirito evocativo, per un ciclista raggiungere quella velocità è davvero difficile, si tratta dunque di un numero ipotetico, ideale fusione tra il ciclista e la sua bicicletta, fra armonia e prestazione.

In breve tempo il piccolo nucleo storico composto dai primi sei atleti della squadra ASD Sessantallora inizia a crescere esponenzialmente e si ritrova oggi a vantare circa 300 atleti che condividono la filosofia degli storici fondatori. Ora Sessantallora ha un’officina meccanica di assistenza e riparazione, sfoggia biciclette acquistabili ed altamente performanti, un team che si occupa praticamente di qualsiasi ambito concernente il mondo a due ruote, un club di servizi dedicati a chi vuole vivere la bicicletta con divertimento e passione.

Sessantallora è anche “training camp” attraverso la realizzazione di “The Camp”, un docu-camp che ha narrato le emozioni e le imprese sportive di 50 appassionati di ciclismo su strada. Sessantallora in gergo cestistico si definirebbe un “all-around player”, uno staff in grado di fare tutto.

Nel 2017 ci sarà inoltre la “Sessantallora Cup”, prima edizione di un trofeo suddiviso fra strada ed mtb, all’interno del quale ci saranno anche due gare della prossima stagione di Trentino MTB, la “100 Km dei Forti” e “La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme”, oltre alle collaudate “Selle Italia – Via del Sale” e “Colnago Cycling Festival”. Sessantallora lavora con passione per creare un mondo (del ciclismo) migliore. Un diktat che non poteva passare inosservato ad ACSI Ciclismo, dato che ne rispecchia le intenzioni, ed è attraverso partnership come questa che ACSI si è garantito il ruolo di prim’attore negli eventi ciclistici di tutt’Italia.

Come riporta il sito web di Sessantallora: “La bicicletta non è solo un mezzo di trasporto. La bicicletta è uno stile di vita. Permette di stare all’aria aperta, in compagnia per un momento di condivisione, in solitudine per concedersi un po’ del proprio tempo. In un’era frenetica come la contemporanea, lei ci regala libertà e contatto con la natura”.

Info:

www.acsi.it/Ciclismo

www.sessantallora.com


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/ACSI_Ciclismo/comunicati/ACSI_Ciclismo_comu.htm


acsi | acsi ciclismo | newspower | sessantallora |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SUPEROFFERTA DI NATALE PER I TESSERATI ACSI


LA PASSIONE PER LE DUE RUOTE SI RINNOVA CON ACSI, TUTTI I VANTAGGI DEL TESSERAMENTO 2015


ACSI E BIOTEX: INSIEME PER IL CICLISMO


CAMPIONI ACSI GRANFONDO… IN SPIAGGIA A RICCIONE: ALESSANDRO PETACCHI CONSEGNA “MAGLIE” E MEDAGLIE


ANCHE ACSI CICLISMO FESTEGGIA L’8 MAGGIO, UNA CINQUINA DI GRANFONDO DA NORD A SUD


CICLOTURISMO ACSI CHE PASSIONE! FINE MAGGIO A PESARO CON LA STRAROSSINI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE
45° anniversario per la Granfondo Dobbiaco-Cortina, più di mille gli iscritti Al via i senatori Bergmann, Bachmann, Dall’O e Walder Sabato 5 febbraio 42 km in classico, domenica 32 km in skating Iscrizioni online fino a mercoledì 2 febbraio Lo zaffiro è una pietra preziosa dal colore blu con sfumature celesti, gli stessi colori che troviamo nello stemma della Granfondo Dobbiaco-Cortina. La lunga storia della granfondo inizia il 3 aprile 1977, data della prima edizione, e nel 2022 il presidente Herbert Santer e il vice Igor Gombac celebrano la 45a edizione, in programma il 5-6 febbraio. La pietra dello zaffiro, che simboleggia anche i (continua)

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME
Combattute gare a Lago di Tesero nella seconda giornata dello Skiri Trophy SC Alpi Marittime sugli scudi soprattutto con Luna Forneris e Carlotta Gautero Nicolò Calzà difende l’onore di casa, bis di Pozzi figlio d’arte Va in archivio la 38.a edizione con un nuovo successo “Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria” scrisse Les Brown. E oggi a Lago di Tesero in Val di Fiemme nessuno degli “scoiattolini” si è tirato indietro. Luna Forneris, Nicolò Calzà (U14), Carotta Gautero e Federico Pozzi (U16) il motto di De Coubertain ‘l’importante è partecipare’ proprio non lo considerano. Sono loro, e con entusiasmo, i vincitori delle quattro gare di oggi del 38° Skiri (continua)

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL
Prima giornata del ‘mini mondiale’ per i piccoli fondisti a Lago di Tesero Tra i Baby successo di Sagmeister e Trettel, fra i Cuccioli primi Carletto e Gaole Nel Revival torna a vincere il trentino Conti, al femminile vittoria per Gismondi Domani mattina le gare delle categorie Ragazzi e Allievi “Ready, set, go!” Alle 14.30 lo storico speaker dello Skiri Trophy XCountry, Mario Broll, ha lanciato i primi giovanissimi della 38.a edizione di quello che unanimemente è considerato il ‘mundialito’ dello sci di fondo giovanile. I baby, o Under 10 come si usa chiamarli adesso, hanno monopolizzato l’attenzione sulle piste di Lago di Tesero, in Val di Fiemme, poi è toccato agli U12 (Cuccioli) e qui (continua)

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE
A Schilpario Coppa Italia Gamma, Rode e Campionati Italiani Sprint U18-U20 A febbraio due giornate intense di gare sulla Pista degli Abeti Sabato 12 Sprint Senior, Giovani e Campionati Italiani, domenica 13 la Mass Start Gismondi, Ghio, Laurent e Barp campioni italiani a Padola di Comelico Superiore (BL) Lo S.C. Schilpario, concluso il primo round di gare, pensa già al prossimo appuntamento con lo sci di fondo in programma il 12-13 febbraio sempre sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario (BG). Oltre alle gare di Coppa Italia Gamma Senior e di Coppa Italia Rode per i giovani, sulla pista bergamasca sentiremo suonare l’Inno di Mameli che decreterà il campione italiano Sprint U18-U20. Il direttore di (continua)

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO
Al via i campioni del mondo Boscacci e De Silvestro, Nicolini, Oberbacher e Verbnijak Weekend dedicato allo skialp per due giornate “epiche” sul Monte Bondone Ultimo giorno per iscriversi online alla quota di 35 Euro Oggi a Trento Expo Area e alle ore 18 Tamara Lunger “live” “Tutto pronto, i tracciati sono perfetti” sono le parole di Kurt Anrather, responsabile del comitato organizzatore di “Epic Ski Tour” il quale, dopo aver testato i percorsi assieme ai propri collaboratori, è pronto a sedersi in cabina di regia a dirigere la sua “creazione”. Oggi e domani sontuosi appuntamenti con lo scialpinismo nella splendida cornice di Trento e del Monte Bondone, c’è fermento n (continua)