Home > Pubblica amministrazione > MARIGLIANELLA TRA "I COMUNI DEL CUORE" CON L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE CHE HA APPROVATO UNA DONAZIONE A FAVORE DELLA "FONDAZIONE TELETHON" “.

MARIGLIANELLA TRA "I COMUNI DEL CUORE" CON L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE CHE HA APPROVATO UNA DONAZIONE A FAVORE DELLA "FONDAZIONE TELETHON" “.

articolo pubblicato da: TonySpeaker | segnala un abuso

MARIGLIANELLA TRA

 

L’Amministrazione Comunale di Mariglianella  guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo è stata fra le prime a rispondere “Presente” all’appello di Telethon in favore della ricerca sulle malattie genetiche rare. Con Delibera di Giunta Comunale n. 124 del 22 novembre 2016 sono stati elargiti 250,00 euro a favore della “Fondazione Telethon”, come contributo destinato al mondo dell’associazionismo. Tale donazione permetterà l’utilizzo del logo dei “Comuni del Cuore” e l’inserimento dell’Albo dei “Comuni del Cuore” di prossima pubblicazione sul sito Telethon.

Nel panorama della solidarietà nazionale in Italia, insieme al Comune di Mariglianella, gli Enti, Unioni, Associazioni, le scuole, le parrocchie, le famiglie, gruppi di amici e cittadini sono coinvolti, ognuno come può, nella lotta alle malattie genetiche che avviene in maniera trasparente con la massima informazione sulle modalità di investimento dei fondi da parte di Telethon che dal 2 al 20 dicembre 2016 dispone del numero solidale 45510.

A  Mariglianella il Sindaco Felice Di Maiolo e i componenti della Giunta Comunale hanno accolto i suggerimenti dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, rappresentata sul territorio dai fratelli De Luca, il presidente Antonio ed il consigliere Giovanni, della Sezione ULIDM di Cicciano. I fratelli De Luca, che sono stati ricevuti dal Sindaco Di Maiolo e dagli Assessori Luisa Cucca, Felice Porcaro e Arcangelo Russo, il 7 dicembre nella Casa Comunale di Mariglianella, hanno espresso “Il sentito ringraziamento al Sindaco Di Maiolo ed agli Assessori Comunali per la donazione fatta a Telethon, nella speranza che altri amministratori comunali seguano questo virtuoso esempio”.

Il Primo Cittadino, Felice Di Maiolo, ha affermato che “nonostante le ristrettezze economiche dovute all’interminabile crisi che ci attanaglia e le ridotte risorse disponibili per gli esigui trasferimenti statali, abbiamo comunque voluto, come Amministrazione Comunale, dare un sostegno alle attività della Fondazione Telethon. Con la nostra donazione partecipiamo così alla nobile campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. Intendiamo dunque, sia come Amministrazione Comunale e sia a nome della Comunità di Mariglianella, esprimere  un gesto di umana vicinanza verso i pazienti affetti da spaventose malattie e nei confronti dei loro familiari impegnati nella costante assistenza. Un altro importantissimo aspetto è quello della promozione culturale e della tempestiva azione manutentiva della viabilità e dei percorsi cittadini che per quanto riguarda noi Amministratori di Mariglianella sempre assicuriamo, pensando a coloro che nelle condizioni di disabilità, per una buca stradale, sono ulteriormente impediti nella loro vita quotidiana”.

Comune Mariglianella Donazione Telethon |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

-Acerra: Alberto Di Buono va affermandosi con il romanzo ambientale “Terra di nessuno”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Acerra: Alberto Di Buono va affermandosi con il romanzo ambientale “Terra di nessuno”.  (Scritto da Antonio Castaldo)
Acerra: Alberto Di Buono va affermandosi con il romanzo ambientale “Terra di nessuno”.  (Scritto da Antonio Castaldo) Ad Acerra, in provincia di Napoli, vive e lavora Alberto Di Buono, libero professionista, ingegnere ambientale di 54 anni, fratello di Vincenzo, anch’egli ingegnere, e di Michelangelo, operatore socio sanitario. I primi due sposati a due sorelle, rispettivam (continua)

- Mariglianella: Amministrazione Comunale assegna alla Pro Loco una sede per il Servizio Civile.

- Mariglianella: Amministrazione Comunale assegna alla Pro Loco una sede per il Servizio Civile.
 Mariglianella: Amministrazione Comunale assegna alla Pro Loco una sede per il Servizio Civile.   L’Amministrazione Comunale di Mariglianella, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, ha assegnato alla Pro Loco una sede per l’espletamento del Servizio Civile presso il “Centro Polivalente Comunale” della ristrutturata ex Casa Comunale, in Via Dante. La Giunta Comun (continua)

- Pietrarsa i 180 Anni della Ferrovia Napoli-Portici. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Pietrarsa i 180 Anni della Ferrovia Napoli-Portici. (Scritto da Antonio Castaldo)
 Pietrarsa i 180 Anni della Ferrovia Napoli-Portici. (Scritto da Antonio Castaldo)   Sabato 5 ottobre il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è giunto sullo storico treno presidenziale al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa per il 180esimo Anniversario della Napoli-Portici. La prima linea ferroviaria italiana, a doppio binario, venne inaugurata il 3 ottobre 1839 a (continua)

- Mariglianella: Inaugurazione Centro Polifunzionale per Minori.

- Mariglianella: Inaugurazione Centro Polifunzionale per Minori.
  Mariglianella: Inaugurazione Centro Polifunzionale per Minori.   A Mariglianella presso il Centro Polivalente Comunale della ristrutturata ex Casa Comunale, in Via Dante, lunedì 7 ottobre 2019 è stato inaugurato dal Sindaco, Felice Di Maiolo con l’Assessore alle Politiche Sociali, Luisa Cucca, il “Centro Polifunzionale per Minori” per bambine e bambin (continua)

- Mariglianella: Duplice successo con la Prevenzione Sanitaria e l’Anagrafe Canina dei Servizi ASL Napoli 3 Sud.

- Mariglianella: Duplice successo con la Prevenzione Sanitaria e l’Anagrafe Canina dei Servizi ASL Napoli 3 Sud.
Mariglianella: Duplice successo con la Prevenzione Sanitaria e l’Anagrafe Canina dei Servizi ASL Napoli 3 Sud.   Grande risposta della Cittadinanza di Mariglianella, al duplice pubblico appuntamento nella giornata di martedì 8 ottobre 2019, di Prevenzione Sanitaria e di incremento dell’Anagrafe Canina, per l’iniziativa promossa dall’ASL Napoli 3 Sud, ed ospita (continua)