Home > Spettacoli e TV > Francesca Romana De Martini: Un'attrice a 360 gradi

Francesca Romana De Martini: Un'attrice a 360 gradi

scritto da: Licia.gargiulo@gmail.com | segnala un abuso

Francesca Romana De Martini: Un'attrice a 360 gradi


Occhi azzurri come il mare, sguardo magnetico e un sorriso che sa conquistare. Lei è Francesca Romana De Martini, attrice di successo attualmente al cinema con “Come diventare grandi nonostante i genitori” nel ruolo di Monica, la madre di Christian (Saul Nanni) accanto a Ninni Bruschetta.

Francesca De Martini è anche nel cast del cortometraggio “Offline”, insieme con Michelle Carpente e Domenico Diele, scritto, diretto e interpretato da Emanuela Mascherini che ha riscosso molto successo pochi giorni fa a Firenze durante la presentazione avvenuta all’interno della “50 giorni di CinemaXXXVIII Festival internazionale di Cinema e Donne”.

Attrice teatrale, cinematografica e televisiva, la De Martini ha partecipato a fiction di successo come “Non dirlo al mio capo” e “La mia casa è piena di specchi” accanto a Sophia Loren.

Per il cinema l’abbiamo vista in “Vallanzasca – Gli angeli del male” diretta da Michele Placido, “L’ultima ruota del carro” di Giovanni Veronesi e “Ci vediamo a casa” di Maurizio Ponzi.

E’ inoltre docente di recitazione cinematografica  presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”.

Per il cinema prossimamente Francesca Romana De Martini sarà nel film indipendente americano “Florence, Yesterday” di Ursula Grisham che parteciperà a numerosi Festival in cui interpreta Ginevra un’insegnante di pianoforte che cambierà la visione sulla vita di Emma, la protagonista del film (Daisy Bevan)

In televisione, invece, sarà nell’attesa serie “Immaturi” diretto da Rolando Ravello in cui vestirà i panni di un medico dell’Asl pronto a salvare la vita di una ragazza e nella fiction in lavorazione dal titolo provvisorio “Il Dottor Pietro”, insieme con Gianni Morandi, in cui interpreta una madre che si ritrova ad affrontare il terribile dolore della perdita di un figlio adolescente.

 


Fonte notizia: http://francescademartini.wixsite.com/francescademartini


Televisione | Fiction | Cinema |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il World Of Fashion è pronto per infiammare la Capitale con la 21^ edizione all'interno di AltaRoma

Il World Of Fashion è pronto per infiammare la Capitale con la 21^ edizione all'interno di AltaRoma
  Domenica 27 gennaio alle ore 19.30 nella magnifica cornice di Palazzo Brancaccio si terrà la 21^ edizione del WORLD Of FASHION. Crocevia di un incontro, ideato e diretto da Nino Graziano Luca. A sfilare quest’anno saranno magnifiche creazioni realizzate da importanti stilisti provenienti da tutto il mondo. Tra quelli che saranno presenti in questa edizione: Addy Van Den Kromm (continua)

La Compagnia Nazionale di Danza Storica celebra Pëtr Il'ič Čajkovskij il 12 gennaio 2019 con l’atteso Gran Ballo Russo a Palazzo Brancaccio

La Compagnia Nazionale di Danza Storica celebra Pëtr Il'ič Čajkovskij il 12 gennaio 2019 con l’atteso Gran Ballo Russo a Palazzo Brancaccio
 La VII Edizione del Gran Ballo Russo da sempre promosso dalla Compagnia Nazionale di Danza Storica di Nino Graziano Luca - ideatore ed organizzatore dell’evento - con Eventi-Rome di Yulia Bazarova - promotrice della cultura russa in Italia, giornalista - e l'Associazione amici della grande Russia che promuove la storia e la cultura russa sia in Italia che in Russia, di Paolo Dragonetti (continua)

Il Corto “Casting Die-rector” di Gilles Rocca trionfa al Premio Massimo Troisi

Il Corto “Casting Die-rector” di Gilles Rocca trionfa al Premio Massimo Troisi
  Si è svolta a San Giorgio a Cremano la diciottesima edizione del Premio Massimo Troisi, serata che ha visto il trionfo come miglior cortometraggio di “Casting Die-rector” con la regia di Gilles Rocca anch’esso nel cast insieme a Miriam Galanti, Omar Sandrini, Claudia Razzi e Marco Guadagno. Il cortometraggio ha colpito non soltanto il pubblico che ha gremito la sal (continua)

L’Associazione culturale Sperimentiamo organizza tre appuntamenti culturali da non perdere: uno spettacolo teatrale, due laboratori per grandi e piccini e un concorso fotografico.

L’Associazione culturale Sperimentiamo organizza tre appuntamenti culturali da non perdere: uno spettacolo teatrale, due laboratori per grandi e piccini e un concorso fotografico.
  L’Associazione Culturale Sperimentiamo organizza nei mesi di dicembre e gennaio tre appuntamenti da non perdere grazie al finanziamento di Roma Capitale Municipio Roma VIII. Si parte oggi 18 e 19 dicembre presso il Piccolo Teatro San Vigilio con lo spettacolo di Massimo Simonini “Dickens in Rome” diretto ed interpretato da Mariagabriella Chinè insieme con Marcello (continua)

A Capodanno torna la compagnia teatrale I Ridikulus

A Capodanno torna la compagnia teatrale I Ridikulus
  Dopo il grande successo ottenuto dal 2015, torna per il quarto anno consecutivo l’evento per grandi e piccini “Capodanno per famiglie” della compagnia Teatrale “I Ridikulus”. L’appuntamento, fissato per il 31 dicembre, si terrà presso il Teatro San Genesio di Roma e prevede lo spettacolo teatrale “Babbo Natale Superstar” scritto e dir (continua)