Home > Economia e Finanza > Nasce Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A.

Nasce Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A.

articolo pubblicato da: pivari | segnala un abuso

Nasce Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A.

Dal 1 gennaio Climaveneta, RC Group e DeLclima Finance si fondono in Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A.

Bassano del Grappa, 16 Dicembre 2016: Climaveneta S.p.A., RC Group S.p.A. e DeLclima Finance S.r.l. hanno deliberato l’approvazione del progetto di fusione delle tre entità in una nuova società: Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A. (MEHITS), operativa dal 1 gennaio 2017. Nella nuova società confluirà anche tutto il personale della ex corporate operativa MELCO Hydronics and IT Cooling, già DeLclima S.p.a.

L’operazione costituisce un ulteriore passaggio nel processo di integrazione di DeLclima nel gruppo Mitsubishi Electric ed è volta a semplificare la struttura legale e a razionalizzare e migliorare i servizi di supporto al business, al fine di ridurre i costi per gli organi societari e i relativi adempimenti amministrativi.

Vincenzo Maragliano, designato CFO, ha commentato: “La nostra struttura societaria diventerà più snella ed efficace. Metteremo a fattor comune tutte le risorse per diventare più efficienti e supportare al meglio lo sviluppo ulteriore dei brand RC e Climaveneta. Guardiamo avanti, abbiamo obiettivi ambiziosi e le risorse per raggiungerli.

La scelta del nome e del simbolo della nuova organizzazione testimoniano il ruolo strategico che questa assume.

Yoshiomi Araki, designato Vice President, Sales and Marketing e Deputy General Manager, sottolinea: “L’unificazione delle società è un passaggio decisivo che ci permetterà di cogliere sinergie ancora migliori. Inoltre il nuovo nome ci offre l’ulteriore opportunità di produrre nuove linee di prodotti a marchio Mitsubishi Electric in aggiunta alle produzioni a marchio Climaveneta ed RC, già molto apprezzate in tutto il mondo. Così siamo organizzati al meglio per cogliere gli importanti obbiettivi di crescita previsti da Mitsubishi Electric per l’ex gruppo DeLclima”.

RC e Climaveneta rimangono i brand con cui la società opererà sul mercato, passando da legal entities a divisioni focalizzate sulle attività chiave per il business, supportate da servizi unificati per Amministrazione, Finanza, Risorse Umane, Salute-Ambiente e Sicurezza, IT, Qualità e Acquisti.

Hidezaku Tani, Vice President Technology and Quality, sulla riorganizzazione: “Sono molto soddisfatto di questa semplificazione. Per noi Giapponesi semplicità e linearità sono molto importanti. E’ fondamentale eliminare i “muda”, cioè gli sprechi, per concentrarsi sulle attività che danno valore ai clienti. Questo è alla base della cultura lean/kaizen, che non a caso è nata in Giappone. Stiamo lavorando molto bene in team misti con colleghi italiani e giapponesi per accelerare il processo di innovazione e condividere le “best practices” in ambito qualità.

I membri full time designati per il Consiglio di Amministrazione, che ricoprono anche ruoli organizzativi in MEHITS, sono: Carlo Grossi (CEO e General Manager), Yoshiomi Araki (Vice President, Sales and Martketing and Deputy General Manager), Hidezaku Tani (Vice President, Technology and Quality), Vincenzo Maragliano (CFO) e Kotoku Nakauchi (Corporate Officer).

Il Presidente sarà Yasumichi Tazunoki (Senior General Manager Mitsubishi Electric Co. Living Environmental and Digital Media Equipment Group).
Del Consiglio di Amministrazione faranno anche parte Tadashi Matsumoto (Group Senior Vice President of Mitsubishi Electric Co. Living Environmental and Digital Media Equipment Group) e Masahiko Konishi (Product Marketing Director of Mitsubishi Electric Europe).

Carlo Grossi, CEO e General Manager, ha commentato: “Siamo entusiasti di cominciare il 2017 con questa importante novità. Siamo orgogliosi di avere il privilegio di utilizzare il prestigioso marchio Mitsubishi con i suoi tre diamanti. Questo presuppone l’aderenza ai principi etici del gruppo e, in particolare, eccellenza in qualità e innovazione. L’operazione testimonia l’efficacia del processo di integrazione in Mitsubishi Electric e la qualità della nostra organizzazione. Diventeremo il centro d’eccellenza per le soluzioni idroniche e i sistemi di raffreddamento dei data center.

Segui Climaveneta:
www.climaveneta.com
youtube.com/user/climavenetaweb, @ClimavenetaHVAC, linkedin.com/company/climaveneta, facebook.com/climavenetahvac/

Media Relations
Sara Di Clemente
sara.diclemente@climaveneta.com



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems specializza i marchi Climaveneta e RC per rafforzare la propria leadership


Le unità HFO contro il riscaldamento globale


Gico Systems, attiva nel campo della disinfestazione, risolve il problema creato da calabroni e vespe


Le competenze e il percorso svolto dall’azienda bolognese Gico Systems


Elevata efficienza e minime emissioni sonore


Ridondanza ed elevata efficienza per il Data Center milanese di WIIT


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Se sei una vera pupa a Bologna centro il Capodanno per te!

Se sei una vera pupa a Bologna centro il Capodanno per te!
 Ovviamente anche se non sei una pupa o un bullo, una femme fatale o un gangster, se non ti vesti con vestitini a minigonna con frange o se non indossi gessati con Borsalino, il Capodanno a Bologna organizzato dallo Jam Club, locale nelle prigioni di palazzo Bentivoglio, tra piazza Maggiore e le le due torri della gaudente& (continua)

Trascorreresti il Capodanno a Prato?

Trascorreresti il Capodanno a Prato?
 In Italia ci sono città che non verrebbe mai in mente di visitare o che nel tempo sono state bollate come “città industriali” o città non consone al turismo. Chi penserebbe mai di trascorrere in queste città il Capodanno? Difficilmente verrebbe in mente di trascorrere il Capodanno in Toscana, figurarsi a Prato! Provate a pen (continua)

Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi

Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi
 Non c’è niente di più contrastante nella mentalità comune tra il concetto di Capodanno e l’Umbria e soprattutto Assisi. Siate sinceri, avevate mai pensato di trascorrere Capodanno in Umbria e da Assisi? Capodanno è tipicamente considerata una festa “pagana” dove potersi scatenare, divertire, dimenticare il vec (continua)

La splendida Perugia ancora da scoprire

La splendida Perugia ancora da scoprire
 Sebbene tutti, almeno in Italia, conoscano per rinomanza Perugia, almeno per il fatto che è capoluogo di regione dell’Umbria o semplicemente perché vi ha la sede la Perugina con i suo favolosi Baci, è ancora oggi una meta turistica poco valorizzata rispetto alle sue potenzialità. Sede universitaria prestigiosa, con una cinta muraria (continua)

Toscana meta del turismo invernale

Toscana meta del turismo invernale
 Tuscany è un brand fortissimo in tutto il mondo che rivaleggia direttamente con Italy. Uno straniero probabilmente non conosce altre regioni italiane, non conosce Veneto, Lazio, forse conosce Sicily. Il brand Florence è ugualmente forte e fenomeni come la recente serie televisiva Medici non fanno che rafforzarli. Però il turismo in To (continua)