Home > Arte e restauro > Restaurare un vecchio casale

Restaurare un vecchio casale

scritto da: Pablito | segnala un abuso


Quando ci accingiamo a restaurare un vecchio stabile , sia esso un casale di campagna o un palazzo del centro storico di cittadine medievali, ci scontriamo inevitabilmente con diversi grossi problemi per reperire materiali idonei al restauro che non snaturino lo stile dell'epoca e aiutino a conservare lo splendore originale della costruzione. Prendiamo per esempio il tetto o i pavimenti, che sono dal punto di vista della spesa totale abbastanza impegnativi, a seconda dello stato generale si cambiano tutti i mattoni o si sostituiscono quelli rovinati, in entrambi i casi dobbiamo effettuare il lavoro procurandoci il materiale possibilmente identico all'originale, ma stiamo parlando in genere di stabili molto vecchi (se hanno bisogno di restauro), dove troviamo mattoni o coppi uguali a quelli di decine o centinaia di anni fa? ebbene ci sono ancora oggi fornaci artigianali che producono mattoni in cotto fatto a mano per pavimenti e muratura nello stesso identico modo dei nostri nonni. Il prodotto finito risulta pertanto virtualmente uguale al vecchio. se visitate una di queste fornaci vi sembrerà di fare un salto nel passato, vedrete operai che con il solo aiuto di una stampa di legno creano mattoni uno alla vota con tenacia e costanza come facevano prima di loro il padri e i nonni. un paese che sfrutta ancora in modo massiccio l'argilla che ha intorno è Castel Viscardo in provincia di Terni, in questo piccolo borgo ci sono una decina di fornaci che producono tutti il cotto fatto a mano tradizionale umbro, seguendo gli stessi schemi di sempre, chiaramente sono altamente automatizzate per la parte riguardante la preparazione e l'impasto della creta, ma i mattoni vengono sempre fatti  a mano, fra questi vi segnalo la Fornace Bartoccini, che sforna ogni tipo di mattone, con finiture superficiali diverse e adatti ad ogni tipo di restauro, e se non trovate il mattone come i vostri basta portargli un campione e ve ne fanno uguali. Se ci pensate bene, basta ricreare la stampa in legno uguale ai vostri mattoni e con quella farne la quantità che vi serve, ma non è così semplice, ocorre sapere che cuocendo la creta subisce un ritiro determinato dalla perdita di acqua e il ritiro non è costante ma varia in base alle dimensioni e al tipo di formato, quindi per fare la stampa occorre avere esperienza per sapere di quanto più grande bisognerà farla, e qui chiaramente l'esperienza è tutto, in genere con un paio di tentativi si risolve il problema e voi avrete i vostri mattoni uguali ai vecchi e anche usurati in superfice con tecniche particolari che simulano l'invecchiamento dovuto al calpestio continuo..


Fonte notizia: http://www.fornacebartoccini.com


mattoni artigianali | pavimenti in cotto fatto a mano | pianelle |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gico Systems: servizio di lavori in fune presso Palazzo Vecchio a Firenze


Comprare una casa nuova o ristrutturare il vecchio?


DEGUSTAZIONI ONLINE: IL FORMAGGIO PIAVE DOP RACCONTATO ALLA STAMPA E AI BLOGGER AUSTRIACI E TEDESCHI


G20-AGRICOLTURA FIRENZE: TERRITORI, CULTURA ENOARTE A PALAZZO VECCHIO


Interi borghi italiani in vendita sul web


31° Sanremo Rock: le selezioni live arrivano in Piemonte


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

il cotto smaltato fatto a mano

Pensando al cotto smaltato ci immaginiamo le piastrelle per i bagni e le cucine fatte in serie con disegni e colori più o meno belli, ma esiste anche una nicchia di questo materiale che è fatta a mano come una volta sia per la produzione della piastrella che per la smaltatura, fatta rigorosamente a mano. Si tratta del cotto smaltato fatto a mano. Una di queste aziende che trattano qu (continua)

Depliazione con luce pulsata

Ci sono delle persone che danno forse un valore eccessivo al loro aspetto fisico, alcuni fissati per migliorare sempre il loro aspetto, altri soffrono per imperfezioni fisiche; entrambi spesso per risolvere i loro problemi ricorrono a cure estetiche. Molti problemi personali sono causati, specialmente per le donne da una eccessiva peluria. Uno dei metodi correntemente applicati dai dermatologi per (continua)