Home > Musica > Successo del Gran Concerto di Capodanno al Teatro Delle Palme di Napoli

Successo del Gran Concerto di Capodanno al Teatro Delle Palme di Napoli

articolo pubblicato da: Neapolis | segnala un abuso

Successo del Gran Concerto di Capodanno al Teatro Delle Palme di Napoli

  

 – A Napoli apertura magica del 2017 grazie al tradizionale e splendido Concerto di Capodanno che si è tenuto al Teatro Delle Palme.

Presentato e realizzato dall’ “Associazione Culturale Noi Per Napoli” l’ evento è stato patrocinato dal Comune di Napoli, Regione Campania e dall’ Ente Provinciale del Turismo di Napoli, dal Centro studi La Contea dell’ On.Luciano Schifone.

Il concerto ha avuto un repertorio diviso in quattro quadri: romanza da salotto, operetta, canzoni classiche napoletane e colonne sonore, musical, canzoni da hit parade classiche.

Pubblico in visibilio che non solo ha applaudito ma ha partecipato con entusiasmo davvero coinvolgente. Eccellente il cast degli artisti composto dall’ affascinante soprano Olga De Maio coautrice ed artista del concerto insieme con il tenore Luca Lupoli, poi i bravissimi Lucio Lupoli, tenore, Marco Cristarella Orestano, baritono, ed il bel Coro Polifonico Flegreo diretto egregiamente dal Maestro Nicola Capano.

Altrettanto bravi i musicisti dell’ Ensemble Il M° Maurizio Iaccarino al pianoforte, Cira Romano all’ arpa, i poliedrici violinisti Valerio Starace e Giovanna Moro con il violoncello di Artan Tauzi.

A dir eccezionale il corpo di ballo Malaorcula diretto da Marcella Martusciello e il Centro d’ Arte Tersicorea di Gloria Sigona che con le loro coreografie tra walzer, can can, tarantella e libertango hanno arricchito e reso meraviglioso il concerto, grazie anche alla bravissima e bella presentatrice Lorenza Licenziati che ha guidato il pubblico nella bella atmosfera del Capodanno di Partenope.

Fotografo ufficiale dell’ Evento MediaXperience di Raffaele Brio ed il puntuale servizio di Anteprima tv di Mario Barone, che ha immortalato l’evento nell’affascinante cornice del Teatro Delle Palme che vede come direttore artistico il Dott. Bruno Tabacchini.

Il pubblico che ha riempito il teatro ha applaudito calorosamente ed entusiasticamente tutti gli artisti che al termine del concerto sulle note del Libiam dalla Traviata di Verdi hanno brindato tutti insieme al nuovo anno.

Ringraziamenti agli sponsor che hanno dato un contributo come Maria Maresca gioielli, Climpianti di Luigi Carrella, Professional Academy School Scuola di Formazione professionale.

Capodanno 2017 | Napoli | Teatro delle Palme | AssociazioneNoiPerNapoli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il capodanno cinese e l'impatto sulle importazioni


Capodanno 2011 a Rimini e Riccione - Pacchetti Hotel + Discoteca


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


CAPODANNO BAIA IMPERIALE 2012 RIMINI Info 338-2780899 Pacchetti Hotel Disco Prenotazioni Tavoli Prevendite Biglietti Liste


Attesa per il Gran Concerto di Capodanno 2020 V Edizione Teatro delle Palme Napoli


Concerto di Capodanno 2019 al Teatro Delle Palme Napoli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Tradizionale Concerto dell'Immacolata organizzato dall'Associazione Culturale Noi per Napoli

Tradizionale Concerto dell'Immacolata organizzato dall'Associazione Culturale Noi per Napoli
L’ASSOCIAZIONE CULTURALE NOI PER NAPOLI Presenta l’8 dicembre 2019 alle h.19.30 presso il Complesso monumentale di Sant’Anna dei Lombardi Piazza Monteoliveto n.4 Napoli Il tradizionale CONCERTO DELL’IMMACOLATA ( Luoghi Storici e Musica) con la visita guidata della splendida cinquecentesca Sala del Vasari, del Complesso Monumentale di Sant'Anna dei Lombardi e dell'Ipogeo. (continua)

Attesa per il Gran Concerto di Capodanno 2020 V Edizione Teatro delle Palme Napoli

Attesa per il Gran Concerto di Capodanno 2020 V Edizione Teatro delle Palme Napoli
Anche questa V Edizione del Gran Concerto di Capodanno 2020 al Teatro Delle Palme di Napoli, realizzato dall’Associazione Culturale Noi per Napoli, per il 1 gennaio 2020 alle h,19.30, si preannuncia intrigante, scoppiettante, spumeggiante come sempre già dalla sua programmazione: un Evento che ormai e’ diventato un appuntamento fisso, della tradizione musicale e storicoculturale di Napoli, dalle g (continua)

Agli artisti lirici partenopei Olga De Maio e Luca Lupoli il Premio Masaniello 2019

Agli artisti lirici partenopei Olga De Maio e Luca Lupoli il Premio Masaniello 2019
Il Premio Masaniello 2019 alla coppia della lirica partenopea De Maio Lupoli Si è svolta presso il Teatro Sannazaro,il 28 settembre scorso, la cerimonia di premiazione per la XIV edizione del prestigioso Premio Masaniello, dedicato ai Napoletani Protagonisti. La Manifestazione,storica iniziativa creata dal Presidente Luigi Rispoli e dal direttore artistico Umberto Franzese, rappresen (continua)

Altro grande successo per il Trio lirico De Maio Lupoli al Giardino di Palazzo del Trono di Cetraro (Cs)

Altro grande successo per il Trio lirico De Maio Lupoli al Giardino di Palazzo del Trono di Cetraro (Cs)
Altro grande successo si è registrato la sera 30 agosto 2019 per il Trio lirico De Maio Lupoli al Giardino di Palazzo del Trono in Piazza del Popolo a Cetraro,per il Concerto conclusivo della Rassegna concertistica “ Due Sogni di Notte di Mezz’Estate ” promossa dal Comune di Cetraro con l’organizzazione, la direzione artistica e la partecipazione del M° Sebastiano Brusco, pianista solista di fama (continua)

Le Stelle della lirica per una Notte di Mezz'Estate sulla Riviera dei Cedri

Le Stelle della lirica per una Notte di Mezz'Estate sulla Riviera dei Cedri
Le Stelle della Lirica in una notte di Mezz’Estate sulla Riviera dei cedri Postato il agosto 26, 2019 di assnapoli Venerdì 30 agosto 2019 alle h.22 presso il Giardino di Palazzo del Trono in Piazza del Popolo a Cetraro per la Rassegna “Due Sogni di Notte di Mezz’Estate ” con la direzione artistica del M° Sebastiano Brusco, in scena il Recital lirico: Le Stelle della Lirica, con Olga De M (continua)