Home > Sport > Marco Carra: più sostegno allo sport femminile

Marco Carra: più sostegno allo sport femminile

scritto da: Avv. Marco Carra | segnala un abuso

Marco Carra: più sostegno allo sport femminile


 ) Lo sport al femminile è in difficoltà. È alto il tasso di abbandono delle discipline da parte delle donne. Per gli uomini è più facile percorrere la strada dell’agonismo professionistico. All’interno delle strutture federali solo il 9% dei dirigenti è donna. E in generale una sportiva guadagna almeno il 30% in meno del suo collega maschio.
Per questo il Gruppo regionale del Pd, primo firmatario il consigliere Fabio Pizzul, ha presentato una mozione – sottoscritta per altro dalle ex atlete professioniste e campionesse Lara Magoni e Maria Teresa Baldini – che impegnava la Giunta regionale “ad attivarsi affinché tra i criteri che andranno a comporre la ripartizione dei contributi regionali alla pratica e alle attività sportive, compresi gli eventi di rilevante importanza, venga riconosciuta una premialità per lo sport al femminile, allo scopo di promuoverne attivamente le pari opportunità in Regione Lombardia”.
Eppure, la maggioranza di centrodestra ha detto no.
I motivi per sostenere le donne, fin da giovani, verso la pratica sportiva c’erano tutti.I dati Eupolis ci dicono chiaramente che le differenze di genere sono marcate: fa sport il 28,3% degli uomini, l'11,4% in modo saltuario, contro il 19,5% delle donne (7,7% in modo non costante).

Marco Carra: Regione Lombardia boccia il sostegno allo sport femminile

Nonostante ciò, l’assessore regionale allo Sport Antonio Rossi, notoriamente anche lui un campione dello sport italiano, “ha ritenuto che una premialità, per quanto riferita ai bandi regionali, potesse essere discriminante. La premialità chiedeva semplicemente una quota di attenzione per le società dilettantistiche femminili e che in dote sport ci fosse un occhio di riguardo alle famiglie con ragazze che fanno sport. 

Sport femminile | Fabio pizzala | Marco carra |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Presentazione del libro “Lo sport delle donne" edito da Prospettiva Editrice


Rollo Aloisio: la gara della mia vita il derby tra Manfredonia e Foggia


Nicolas Forget, runner: Devo ascoltare il mio corpo e non superare il limite


Un mondo dietro lo sport, tanta fatica e impegno con passione e determinazione


"Lo sport delle donne", giovedì 18 aprile ore 21.00 sarà ospite di AtletiCat


Peter Van Der Zon, ultratrail: Le gare che vado a podio mi danno davvero fiducia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Marco Carra: ancora bloccati 66 milioni per i Piani di Sviluppo Locale

Marco Carra: ancora bloccati 66 milioni per i Piani di Sviluppo Locale
 Con la pendenza al Tar dei ricorsi fatti dai soggetti rimasti esclusi dalla Misura 19 del Piano di sviluppo rurale 2014-2020 ‘Sostegno allo sviluppo locale Leader – Gal’ si sta delineando una situazione paradossale: “Poiché chiaramente è tutto bloccato, se non si risolverà la questione in tempi rapidi, dando il via ai finanziamenti, si corre il ri (continua)

Marco Carra: Tavolo sulla salute mentale in fortissimo ritardo

Marco Carra: Tavolo sulla salute mentale in fortissimo ritardo
Abbiamo presentato un’interrogazione a risposta immediata in Consiglio Regionale per fare il punto sull’istituzione del tavolo per la salute mentale. Previsto già da sette mesi, in base alla legge 15 del 2016, è rimasto sinora sulla carta. Il tavolo prevede la partecipazione di soggetti istituzionali, operatori, terzo settore, società scientifiche, associazioni, (continua)

Marco Carra: terza puntata della riforma sanità..continua...

Marco Carra: terza puntata della riforma sanità..continua...
In Commissione sanità è stata approvata la terza puntata della legge di riorganizzazione del sistema socio sanitario regionale, relativa a malattia diabetica, organizzazione delle donazioni di sangue, organi e tessuti, assistenza farmaceutica e prevenzione. Il nostro voto al provvedimento nel suo complesso è stato contrario. E questo perchè, come dimostra anche lo stato (continua)

Marco Carra: sullo smog la Regione assuma il ruolo di regia

Marco Carra: sullo smog la Regione assuma il ruolo di regia
 Arriva l'inverno e la storia si ripete: lo smog, il Pm10 e tutto il corollario di polveri sottili e veleni vari schizzano alle stelle. A Milano e Lombardia. Come in un grande catino insalubre, per l'ambiente e per i suoi abitanti. Il primo passo delle istituzioni è applicare regole restrittive sulle emissioni, ma poi succede che non tutti lo facciano e la sostanza non cambia. Di chi (continua)

Marco Carra: senza stipendio da 4 mesi i lavoratori del calo center regionale

Marco Carra: senza stipendio da 4 mesi i lavoratori del calo center regionale
I lavoratori del call center di Regione Lombardia non prendono lo stipendio dallo scorso ottobre. E alcuni di loro corrono il rischio di essere licenziati al momento del subentro della nuova società che sostituirà, nell'erogazione del servizio, la Gepin Contract, per scelta di Lombardia Informatica. Il Pd, per questo, si è immediatamente attivato per richiedere la convocazi (continua)