Home > Primo Piano > Il ‘nuovo’ Renzi rottama se stesso ma non molla

Il ‘nuovo’ Renzi rottama se stesso ma non molla

scritto da: THEBIRD | segnala un abuso

Il ‘nuovo’ Renzi rottama se stesso ma non molla


PD da rifare, ma senza Congresso; elezioni senza fretta; la battaglia è appena incominciata

Bene. Ora il colto e l’inclita, sa che il suo ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi non è un vigliacco, che «solo un vigliacco scappa nei momenti di difficoltà». Grazie a una lunga intervista rilasciata all’ex direttore di ‘Repubblica‘, si sa che Renzi «ha ripensato alle migliaia di lettere ricevute, al desiderio di futuro espresso da milioni di persone», e così, «vinta l’iniziale tentazione di uscire dalla politica un po’ per curiosità, un po’ per arroganza…,ritrova la voglia e riparte». Cosicché il festoso e fastoso annuncio: «La nostra battaglia è appena incominciata».
Bene: alzi la mano chi ha creduto per un nano secondo che il ‘nuovo‘ Renzi avrebbe abbandonato l’impegno politico come pure aveva solennemente promesso e minacciato. Qualcuno già che ci siamo spieghi, se sa, se può, cosa significa dire che la tentazione di mollare tutto sì, per un momento c’è stata: «mi tentava: e devo dire, un po’ per curiosità, un po’ per arroganza». Capito? E’ per curiosità (di cosa), è per arroganza, che il ‘nuovo’ Renzi pensa per un momento di tornarsene a Pontassieve a vita privata. Poi si sa: il ‘nuovo’ Renzi non è arrogante, e la curiosità nasce da Pandora che apre il famoso vaso, secondo tradizione, insomma è ‘femmina'; cosicché ecco che la lotta (pardon, la battaglia), continua.
Bene. Il ‘nuovo’ Renzi (‘nuovo’ anche rispetto al ‘nuovo’ che già diceva di essere), «guarda avanti, non indietro» (questa è una novità, senza dubbio), e non è animato né da spirito di rivincita o da voglia di vendetta: «Sono parole che pensano al passato» (bisogna crederci; come quando diceva che avrebbe abbandonato la politica).


Fonte notizia: http://thebird.altervista.org/il-nuovo-renzi-rottama-se-stesso-ma-non-molla/


politica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Renzi e Gentiloni, prima lite sul ruolo di Boschi e Lotti


Mosca: 'Renzi? Meglio di Salvini e 5 Stelle'. Così il Cremlino cambia strategia


Dichiarazione dei redditi per badanti, colf e lavoratori domestici


Voltagabbana, renziani in fuga dal Titanic. Bottura, De Luca, Verdini e Carbone campioni del ripudio all’italiana


Matteo Renzi continua con le consultazioni Pd a Palazzo Chigi. Nuova faglia con Franceschini: governo leggero o pesante?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’Iran sfida Trump, esercitazioni missilistiche dei Pasdaran

 «Mostreremo la nostra totale preparazione contro le sanzioni» I Guardiani della Rivoluzione iraniana rispondono alle nuove sanzioni americani con una massiccia esercitazione missilistica. Lo scopo, annunciano i Pasdaran, è «mostrare la nostra totale preparazione contro le sanzioni umilianti» decise dall’Amministrazione Trump. Accordo nucleare in bilico& (continua)

Lecce, 34enne morì in un carcere messicano: "Tre giorni senza acqua, cibo e cure mediche"

Lecce, 34enne morì in un carcere messicano:
 LECCE - Recluso in una cella del carcere messicano di Playa Del Carmen per tre giorni, senza acqua né cibo e con una grave disfunzione epatica in corso: così fu torturato e ucciso Simone Renda, il bancario leccese che il 3 marzo 2007 fu trovato cadavere nel penitenziario. La Corte d'assise di Lecce ha depositato le motivazioni della sentenza con cui il 15 dicembre un giudi (continua)

Il neoisolazionismo di Trump minaccia Ue e Nato

Il neoisolazionismo di Trump minaccia Ue e Nato
  La Nato, architrave della sicurezza europea e transatlantica per tutto il dopoguerra, è un'istituzione «ormai obsoleta», «non attrezzata per combattere il terrorismo islamico», dove «i suoi membri si appoggiano sull'America e non pagano quello che dovrebbero pagare». L'Unione Europea, a sua volta, è diventata ormai «un mezzo usato (continua)

La rete promuove il Jobs Act. E ai referendum della Cgil voterebbe "no" a maggioranza

La rete promuove il Jobs Act. E ai referendum della Cgil voterebbe
 La riforma del mercato del lavoro incontra pareri favorevoli sui social: oltre i due terzi delle intenzioni di voto sono contrari alle proposte della Cgil di abolizione delle norme su voucher e appalti. Ma anche in questo caso diventa l'occasione per sanzionare il governo di Renzi. La Consulta si è espressa: due dei quesiti proposti dalla Cgil sulla riforma del mercato del (continua)

Trenitalia cambia gli abbonamenti per l'Alta velocità. I pendolari: "Aumenti del 35%"

Trenitalia cambia gli abbonamenti per l'Alta velocità. I pendolari:
 In vendita ci sono quattro formule che variano per costo e giorni di utilizzo: possono essere validi tutta la settimana e tutte le ore, o limitati ai giorni feriali e alla fascia oraria 9-17. La rabbia sulla Torino-Milano: "Passiamo da 340 euro a 459 euro per l'orario libero dal lunedì alla domenica". Trenitalia lancia i nuovi abbonamenti per l'alta velocità, e cambi (continua)