Home > Altro > MilleVoci 2017, designati i conduttori del programma televisivo.

MilleVoci 2017, designati i conduttori del programma televisivo.

articolo pubblicato da: millevoci | segnala un abuso

MilleVoci 2017, designati i conduttori del programma televisivo.

Sono addirittura cinque i cantanti-conduttori della prossima edizione del format “MilleVoci”.

Sono sei se contiamo anche Stefano Borgia con la sua rubrica “Canzoni d’autore”.

Tre di loro presenteranno gli ospiti italiani nelle registrazioni che si terranno ad aprile presso il solito dancing “Satiricon” ma con assegnazione di ruoli ben precisi. Tutti sono nomi importanti della canzone internazionale:

 

Gianni Drudi, notissimo personaggio arrivato alla ribalta qualche anno fa con la gialappa’s. Lui è un bravo  compositore ed autore di testi della musica leggera italiana. Capace di esprimersi in chiave goliardica ma anche con animo da innamorato ed a volte triste. Tra i successi indimenticabili di Drudi ricordiamo “Fiky Fiky”, con oltre 1.500.000 di copie vendute. Gianni è presente al programma di Gianni (Turco) fin dal 2006, quindi dagli arbori di questo magnfico, rilassante programma di intrattenimento musicale, divenuto un appuntamento fisso annuale che il pubblico attende ormai ogni inizio estate.

 Giò di Sarno, che ha accompagnato “MilleVoci” fin dagli esordi ed ha condotto alcune puntate con Gianni Drudi. Di Sarno è una cantautrice-attrice. Da Roma, dopo una fugace ma interessante esperienza nel cinema, guidata da un influente regista come Sergio Pastore, inizia una fruttuosa carriera canora esibendosi prima in alcune TV regionali e poi in numerosi concerti in giro per l’Italia. In seguito partecipò ad alcuni programmi Rai. Affezionatissima ormai a MilleVoci.

 Stefania Cento: Fu ospite di “MilleVoci” nel 2009 e da allora non si è mai allontanata dal format. In coppia col romagnolo Drudi (anche lei lo è) è un duo canoro d’eccezione. Tra i brani più noti e significativi ricordiamo “I vecchi sono ieri” e l’allegra “Vai a quel paese”. Da sola ha ottenuto molto successo con tanti brani di Drudi ma in particolare con “Ancora tua”. Stefania ha avuto un periodo di particolare notorietà fra il 1996 ed il 2002 per aver fatto parte del cast della trasmissione televisiva “Ci vediamo in tv”, programmata dapprima su RaiUno e poi su Raidue. Ha partecipato, con il brano sigla della trasmissione “Evviva il mio papà”, al format  di Carlo Conti “I migliori anni”.
Stefania venne alla ribalta nel 1994 con il festival di Castrocaro.

 Tony Angeli: E’ un cantante brasiliano di origine italiana. La sua prima esibizione fu a 10 anni, in Calabria. Promise a se stesso di non calcare più la scena ma fu inutile. La passione vinse. Partì con la famiglia per il Brasile dove ricevette da subito il meritato successo. Era il 1964 quando era in cerca di opportunità. Inizialmente ebbe successo in Montevideo, la capitale dell’Uruguai. Participò a vari programmi  televisivi. Fu padrino in molti balli di debuttanti e nel 1966 con la famosa “Funicuìi, funiculà” riscosse grande consenso e quindi molto successo. Da qui fu invitato nei principali programmi brasiliani. Attualmente é considerato uno dei più grandi interpreti della musica italiana in Brasile.

 Yara Coelho: Una cantante brasiliana che faceva parte del gruppo “Os caçulas” formatosi nel 1962 e poi sciolto nel 1970. Yara rimane il testimone testimone del gruppo vocale che senza dubbio è stato uno dei più importanti nel panorama canoro brasilino. Da sola ha scritto e
collaborato alla stesura di vari testi per molti famosi artisti. Non smette però anche di esibirsi, soprattutto in spettacoli per bambini. E’ recente un suo CD per il pubblico di quelle età. Amica personale di Giseli Martins (giornalista) e quindi del marito Gianni Turco, approda a MilleVoci per caso. Yara stava, infatti, coordinando le riprese delle tre puntate di MilleVoci con artist brasiliani in quel di San Paolo ma si è trovata ad essere conduttrice assieme a Tony Angeli.

 Tre delle 15 puntate dell’edizione 2017 saranno quindi registrate in Brasile, a San Paolo, con ospiti famosi in quel Paese che sono: Jerry Adriani, Sérgio Reis, Angelo Máximo, Nilton César, Luiz Américo, Luis Wagner, Deny da dupla Deny e Dino, Grupo Sunday, Tony Angeli, Waldireni, Antonio Luiz e Chico Neto (nuova proposta scoperta per caso da Gianni Turco).

Conosceremo gli ospiti italiani in un comunicato che sarà emanato prima di aprille, quando avrano inizio le registrazioni in Italia.

Bene, chi ben comincia è già a metà dell'opera, si dice. In bocca al lupo a tutti di “MilleVoci”.

Resta solo da ricordare che gli artisti emergenti che volessero partecipare al format (in forma promozionale) possono inviare almeno un provino in mp3 e due foto recenti a: casting@millevoci.it o cast.millevoci@gmail.com

Amici | Blues | Cantanti anni 70-80-90 | Cantanti gruppi emergenti | Cantafestivalgiro forever | Cantagiro | Cantautori | Cover | Canzoni napoletane | Castrocaro Concorso canoro | Discografia | Festival San Remo | Festivalbar | festival italia in musica | Jaz | Liscio | Musica | Nuov |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MilleVoci, in preparazione la nuova edizione 2017.


Ci siamo! MilleVoci al nastro di partenza.


MilleVoci, presto in onda.


MilleVoci si triplica.


MilleVoci 2018, uno show internazionale


MilleVoci 2019, prossimo alle registrazioni.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

MilleVoci 2019, registrazioni concluse. Presto sarà in onda su tante TV.

MilleVoci 2019, registrazioni concluse. Presto sarà in onda su tante TV.
Sono terminate le registrazioni delle 15 puntate di MilleVoci, il famoso programma musicale seguito praticamente in tutto il mondo attraverso emittenti televisive italiane, europee, americane e nel web. Questa è la quindicesima edizione con alcune innovazioni. Intanto i conduttori sono solo due: Daphne Barillaro e Gabriele Marconi. Un salto in avanti di qualità anche per gli artisti (continua)

Ci siamo! MilleVoci al nastro di partenza.

Ci siamo! MilleVoci al nastro di partenza.
Mancano pochi giorni all’inizio della nuova edizione di ”MilleVoci” che compie 15 anni. “MilleVoci”, una creatura che cresce e con “MilleVoci” crescono gli artisti emergenti che vi partecipano. E’ il loro trampolino di lancio, il loro mezzo di visibilità (che non trovano altrove) in un ambiente sano, sicuramente professionale gestito da profes (continua)

MilleVoci 2019, prossimo alle registrazioni.

MilleVoci 2019, prossimo alle registrazioni.
Ci stiamo preparando per tornare anche quest’anno! Adrenalina a mille... voci! Nuova scenografia preparata di Antonio Domenicone con l’utilizzo di stampe giganti eseguite dalla "EasyPoster" di Anagni. Nuove risorse di ripresa e registrazione per una messa in onda di qualità video full HD. Due conduttori, uno fa già parte della squadra di MilleVoci: Gabrie (continua)

AGNELLO

AGNELLO
LETTERINA DI PASQUA. Come si fa ad ammazzare un cucciolo come questo che vedete nella foto sotto? Assurdo che per festeggiare la resurrezione di Gesù Cristo si ammazzi un cucciolo innocente. Che brutta tradizione! Come reagirebbe chi lo fa se, al posto dell'agnellino, fossero i propri figli? Alcuni affermano anche di amarli, gli animali... ipocriti, barbari!!!   Tradizione crudele (continua)

MilleVoci, quindici anni di musica.

MilleVoci, quindici anni di musica.
MilleVoci quest'anno festeggerà 15 anni di spettacolo! Nato nel 2005 per puro caso, grazie ad una "buca" involontaria ma arrivata nel bel mezzo dei preparativi per un musicale diverso. Non una "sola" (con a "O" aperta) ma "buca", un incidente di percorso insomma, per fortuna una buca secca, senz'acqua. MilleVoci iniziò perciò la sua at (continua)