Home > Sport > NUMERI DA CAPOGIRO IN TUTTI I SENSI. PER LA GF CITTÁ DI GARDA – TROFEO PAOLA PEZZO

NUMERI DA CAPOGIRO IN TUTTI I SENSI. PER LA GF CITTÁ DI GARDA – TROFEO PAOLA PEZZO

scritto da: Newspower | segnala un abuso

NUMERI DA CAPOGIRO IN TUTTI I SENSI. PER LA GF CITTÁ DI GARDA – TROFEO PAOLA PEZZO


 Domenica nell’entroterra di Garda (VR) ci sarà da divertirsi con 2000 bikers

Percorso ancora più spettacolare, è un… cross country lungo

Tantissime persone mobilitate lungo il tracciato per una gara d’elite

Domani giornata dedicata ai giovanissimi ma anche alla “gourmet”

 

 

Di grandi… numeri sportivi, la campionessa veronese Paola Pezzo ne sa qualcosa. Due medaglie olimpiche (1996 e 2000), due Campionati del Mondo cross country vinti (1993 e 1997) e innumerevoli gare portate a casa, sono un palmares sensazionale per la bionda Pezzo, che tra due giorni sarà nuovamente in sella alla “sua” gara di Garda (VR).

Domenica 17 aprile (ore 9,30) scatta infatti la 10.a GF Città di Garda – Trofeo Paola Pezzo, e in fatto di grandi numeri l’evento veneto segue “alla lettera” l’esempio della sua madrina. Sono 2000 i bikers attesi sul caratteristico lungolago della cittadina in riva al Garda, per animare una gara che da sempre propone lo spettacolo agonistico dei fuoriclasse delle ruote artigliate, accompagnato dalla festa sportiva delle centinaia di appassionati di mountain bike, che non vogliono perdersi un week-end di puro divertimento e grande sport. Quest’anno per diluire il gran numero di adesioni le partenze avverranno per gruppi ogni 20’, con “testate” contrapposte.

Per quanto riguarda i “big” da tenere d’occhio, il vincitore delle ultime due edizioni Alexey Medvedev dovrà guardarsi bene da una concorrenza quanto mai agguerrita che porta i nomi degli azzurri Mirko Celestino, Tony Longo, Giuseppe Lamastra e Cristian Cominelli. Ha già prenotato il suo pettorale anche il temibile spagnolo Ivan Alvarez Gutierrez, e pure il bergamasco Marzio Deho, che dopo alcune belle vittorie nelle scorse settimane promette scintille, per puntare ad una vittoria sfiorata già per due volte in passato.

Al femminile, ci sarà come detto Paola Pezzo a fare gli onori di casa, mentre i pronostici per la vittoria finale parlano di una bella sfida tra Anna Ferrari e Alessia Ghezzo, con la vicentina a cercare riscossa dopo il secondo posto nella GF Città di Garda 2010.

Tra gli under23, la partita si giocherà tra i vari Rosa, Lupato, Antonello, Sarai e Frederyk, i quali si contenderanno il podio fino all’ultimo dei 38,5 km di gara previsti.

La GF Città di Garda – Trofeo Paola Pezzo 2011 è orchestrata da Maurilio Cavalieri e dal suo Velo Club del Garda, a cui si aggiunge il prezioso contributo di enti ed associazioni locali che fanno lievitare ancor più i numeri dell’evento gardesano. Ai “nastri di partenza” domenica ci saranno 80 militari dell’85° RAV, 70 membri del Gruppo Carabinieri in congedo, 50 volontari della Croce Bianca di Torri del Benaco, 30 uomini della Protezione Civile, 10 volontari dell’Aido e il personale di Polizia e Carabinieri a “vigilare” in partenza e sugli incroci.

I ristori dislocati lungo il percorso saranno quattro, a Crero, poco prima di Ca’ degli Olivi, nel primo passaggio di Garda e all’arrivo, sempre a Garda. Anche qui i numeri degli alimenti distribuiti saranno a più zeri: 2000 mele, 1000 banane 10.000 litri d’acqua, 30 kg di frutta secca, 150 kg di dolci, 300 colombe, 200 litri di integratori, 50 kg di dolci artigianali. Al pasta party finale inoltre saranno serviti primo, secondo e contorno. Da non dimenticare infine il Bike Grill lungo la discesa finale prima del traguardo, dove sul piatto saranno messi golosità e salumi locali (250 kg con un quintale di grissini), innaffiati da 250 litri e 10.000 bottiglie di birra analcolica Erdinger, dell’acqua in questo ristoro alternativo nemmeno a parlarne!

Ad anticipare la gara vera e propria di domenica, già oggi (ore 16,00) aprirà i battenti la grande Area Expo sul lungolago, mentre domani sarà la giornata dedicata alla famiglia e al gusto. Al mattino, Torri del Benaco ospiterà le giovani promesse della mtb con la “Paola Pezzo Junior Bike” (non competitiva e gratuita) lungo un eccitante itinerario attorno al castello cittadino. Nel pomeriggio a Garda scatterà la nuova “Sui Sentieri Golosi di Paola”, una pedalata di 23 km circa, dove alle bellezze paesaggistiche del lago e dell’entroterra si uniranno le bontà delle specialità locali, da gustare nelle varie soste e nel pranzo finale ancora a Garda.

La 10.a GF Città di Garda – Trofeo Paola Pezzo è inserita nei circuiti fi’zi:k, Prestigio e Garda Challenge. Domani sarà ancora possibile iscriversi presso la segreteria di gara, al costo di 37 euro.

Info: www.nonsologarda.com


Fonte notizia: http://www.newspower.it/


sport | granfondo paola pezzo | mountain bike | mbt | verona |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PRESENTAZIONE DEL TROFEO TOPOLINO SCI DI FONDO, 30 ANNI DI SPORT E MAGIA


MTB ALLO STATO PURO A GARDA (VR). PAOLA PEZZO CHIAMA A RACCOLTA I “COLLEGHI”


MTB IN TUTTE LE SALSE IL 17 APRILE. ALLA “GF CITTÁ DI GARDA TROFEO PAOLA PEZZO”


CONCORSO UNICO L’ORO DEL GARDA 2018: PREMIATI I MIGLIORI OLI GARDA DOP


DOMANI A GARDA (VR) UNA GRANFONDO FRIZZANTE. BAMBINI A TORRI DEL BENACO CON PAOLA PEZZO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Dicembre

Recenti

Stesso autore

IL FESTIVAL DELLO SKIALP SUL MONTE BONDONE. ECCO LA 6.a EDIZIONE DI EPIC SKI TOUR

IL FESTIVAL DELLO SKIALP SUL MONTE BONDONE. ECCO LA 6.a EDIZIONE DI EPIC SKI TOUR
Il 22 gennaio giornata di scialpinismo aperta a tutti sul Monte Bondone Due gare, Epic e Vertical Race, oltre al Tour 4All per gli amanti delle “pelli” Novità del 2022 è la nuova combinata Race³ Iscrizioni online dal 15 dicembre, chiusura 20 gennaio Frontalino in testa e zaino in spalla. La sesta edizione dell’Epic Ski Tour ritorna di attualità sabato 22 gennaio, una giornata in cui sono chiamati a raccolta gli appassionati dello scialpinismo, agonisti e non, nella splendida cornice del Monte Bondone, la “montagna di Trento”. Non si tratta di una classica gara di skialp, ma di un festival dello scialpinismo a due passi dalla città, aperto a t (continua)

DOLOMITI SUPERBIKE IN TUTTE LE SALSE. LA VERA MTB, PROVARE PER CREDERE!

DOLOMITI SUPERBIKE IN TUTTE LE SALSE. LA VERA MTB, PROVARE PER CREDERE!
Il 9 luglio a Villabassa la 27.a edizione di una gara unica Il primo dicembre aprono le iscrizioni, mille motivi per esserci Gare e attività in mtb per tutti i gusti, si è pensato anche alle coppie Un’ottima occasione per fare o farsi un bel regalo per Natale Se tanti hanno già riposto in garage la propria mtb, è comunque già ora di pianificare la prossima stagione e fare un pensierino al 9 luglio e a Villabassa, in Alto Adige. Ci sono tante offerte e proposte di eventi per le ruote artigliate, facile con un click prenotare un pettorale e sognare già la griglia. Gare lunghe e corte, dure o facili, dal corollario più o meno importante. In Alto Adige dal (continua)

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI
Il 4 gennaio sull’Alpe Cermis, evento collaterale del Tour de Ski Per il Comitato Fiemme World Cup undicesima edizione al via L’evento precede la Final Climb dei big della Coppa della Mondo Iscrizioni già aperte e online fino al 2 gennaio La Val di Fiemme aprirà il nuovo anno con una serie di grandi eventi dello sci nordico, tra cui il Tour de Ski del 3-4 gennaio e le gare di Coppa del Mondo di combinata nordica dal 6 al 9 gennaio, ma non solo. Il comitato Fiemme World Cup apre le iscrizioni per l’undicesima edizione della gara promozionale FISI “Rampa con i Campioni” al via martedì 4 gennaio, dedicata agli ex campioni e amatori ch (continua)

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO
11 e 12 dicembre le gare di discesa libera, il 13 Super G A Santa Caterina Valfurva 21 nazioni, ci sono anche gli USA Il vicesindaco Bellotti rilancia il territorio e le sue bellezze Apertura di Coppa Europa maschile a Zinal (SUI), la prima DH in Valtellina Si accendono i riflettori su una delle piste più divertenti e tecniche dell’arco alpino, e non a caso prende il nome di una stella dello sci alpino, la campionessa valtellinese Deborah Compagnoni. La pista, nata nel 2005 come sede per le gare femminili dei Campionati Mondiali, nel 2014 e 2015 ospitò anche le prove maschili di Coppa del Mondo sostituendo la consueta tappa di Bormio. Ora sulla stess (continua)

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO
Dall’8 al 18 dicembre due weekend intensi con la IBU Junior Cup L’evento è allestito dall’ASV Martello e da tanti volontari 33 nazioni rappresentate nel primo weekend dell’IBU Junior Cup La Val Martello non è solo biathlon, ma anche… fragole! Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (Georg Wilhelm Friedrich Hegel).Anche in Val Martello con la passione si sono fatte grandi cose. I soci dell’ASV Martello e la profonda dedizione dei tantissimi volontari valligiani hanno portato il biathlon nella vallata altoatesina ad un livello internazionale davvero invidiabile. Con la passione per la propria terra la gente martellese ha s (continua)