Home > Primo Piano > Arriva Road Alliance, nel segno di un’Europa unita nell’autotrasporto

Arriva Road Alliance, nel segno di un’Europa unita nell’autotrasporto

articolo pubblicato da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Arriva Road Alliance, nel segno di un’Europa unita nell’autotrasporto

 Un’alleanza tra i principali Paesi europei per contrastare efficacemente dumping sociale e cabotaggio illegale nell’autotrasporto. È questo, in sostanza, la Road Alliance siglata alcuni giorni fa a Parigi da nove Paesi Europei, ovvero un memorandum finalizzato a promuovere una politica a sostegno dei diritti dei lavoratori e della sicurezza stradale. Un accordo storico sottoscritto da otto Stati membri Ue (Italia, Francia, Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Lussemburgo e Svezia) e dalla Norvegia, che come sappiamo non aderisce all’Unione Europea.

Non è un caso che a firmarlo siano stati i Paesi in lotta da tempo contro la concorrenza sleale, un fenomeno che ha ostacolato pesantemente in questi anni la crescita di competitività delle imprese del settore non solo italiane. Il memorandum stabilisce un indirizzo politico comune mirato ad armonizzare la legislazione sociale dei Paesi aderenti uniformando i tempi di guida e di riposo dei lavoratori, consolidare la cooperazione per combattere le frodi mediante uno scambio continuo di informazioni, rafforzare la lotta contro il cabotaggio stradale aumentando i controlli, ed infine, snellire oneri e procedure amministrative attraverso l’adozione della versione elettronica della lettera di vettura internazionale (CMR).

Un altro punto di notevole importanza inserito nel memorandum è quella concernente i veicoli leggeri fino a 3,5 tonnellate,  ancora oggi esentati a livello europeo dalle regole per l’accesso alla professione: obiettivo, adottare per essi una nuova regolamentazione.

Insomma, la Road Alliance (provvedimento che coinvolge ovviamente anche il trasporto con bisarca) è l’espressione della volontà dei principali Paesi europei di creare un fronte comune contro le annose problematiche che attanagliano l’autotrasporto europeo. Uno sforzo indispensabile perché, oltre a favorire una liberalizzazione legale del trasporto su strada, scongiura iniziative privatistiche dei diversi Paesi europei, come ad esempio nel caso dell’adozione del salario minimo in Francia, Germania e Austria.

trasporto autovetture | trasporto auto con bisarca | autotrasporto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Avnet Memec – Silica distribuisce in tutta Europa le memorie Alliance Memory


Orange si unisce alla ULE Alliance


PARROT entra a far parte della GENIVI Alliance


ULE, lo standard affidabile per la casa intelligente, si presenta a IFA 2018


this speech collected Zi Zi students usually written down


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Semplificazione logistica: presentate alla Camera tre proposte di legge

Semplificazione logistica: presentate alla Camera tre proposte di legge
 Semplificare l’intero sistema normativo dell’autotrasporto e migliorare la competitività delle sue imprese: sono questi gli obiettivi racchiusi nelle tre proposte di legge annunciate in Aula alla Camera dal CNEL – Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro – ovvero modifiche alla legislazione vigente per la semplificazione e la competitività de (continua)

Autunno in arrivo? C’è ancora tempo per richiedere il bonus zanzariere 2019

Autunno in arrivo? C’è ancora tempo per richiedere il bonus zanzariere 2019
  Evitare l’invasione degli insetti, specialmente mosche e zanzare, all’interno della propria abitazione o in ufficio, è un problema che non riguarda esclusivamente il periodo estivo. C’è solo un modo per scongiurare questo pericolo: installare una zanzariera a misura di infisso scegliendo la qualità e la resistenza dei materiali come quelli dei prodott (continua)

Affitti brevi: un fenomeno che sta spopolando i centri città

Affitti brevi: un fenomeno che sta spopolando i centri città
  Affittare un immobile per brevissimi periodi di tempo attraverso l’utilizzo di piattaforme: si chiamano affitti brevi, un fenomeno che ha conosciuto uno sviluppo eccezionale negli ultimi anni soprattutto nelle città turistiche. Quella della locazione rimane una soluzione immobiliare molto vantaggiosa per gli italiani, come conferma la stessa agenzia immobiliare a Taranto Cambi (continua)

Macchine per edilizia, numeri da record per il mercato italiano

Macchine per edilizia, numeri da record per il mercato italiano
  La situazione relativa alle vendite delle macchine per edilizia e movimento terra in Italia confermano l’ottimo stato di salute di un mercato in forte crescita nell’ultimo anno. I dati forniti dall’Osservatorio vendite macchine e impianti per le costruzioni del CRESME – Centro di ricerche del mercato edilizio – promosso da Cantiermacchine Ascomac, sono tutti a (continua)

Sicurezza: FSP Polizia rivendica maggiori strumenti, tra cui gli spray antiaggressione

Sicurezza: FSP Polizia rivendica maggiori strumenti, tra cui gli spray antiaggressione
  Sempre più pericoloso, bistrattato e poco riconosciuto: descrive in questo modo il lavoro di agenti della sicurezza e forze dell’ordine Fsp Polizia – Federazione Sindacale di Polizia – che chiede a gran voce maggiori strumenti tecnico-operativi tra cui gli spray antiaggressione, nonché misure normative in grado di tutelare più efficacemente l’in (continua)