Home > Altro > Grande successo del canale tv "MilleVoci" in You Tube

Grande successo del canale tv "MilleVoci" in You Tube

articolo pubblicato da: millevoci | segnala un abuso

Grande successo del canale tv

Un contenuto molto ricco e vario quello del canale MilleVoci che abbiamo visitato all'interno della piattaforma web più nota al mondo: You Tube.

I video inseriti, estratti dalle varie puntate del format televisivo giunto alla sua tredicesima edizione, diretto da Gianni Turco, ottiene visibilità eccezionali.

Sopratutto sono visibilità genuine, tutte vere, concrete, non si tratta di quelle visibilità irreali commissionate ad una delle tante agenzie che provvedono in qualche modo a far lievitare il numero per ogni video che, fatalmente viene poi contestato e cancellato, giustamente, dai gestori di You Tube. Quelle del canale "MilleVoci" sono tutte visibilità concrete ed ogni video è vsualizzato interamente.

Vi consigliamo di fare una capatina. Ce né per tutti i gusti, dal melodico al rap, dal classico al divertente passando per il pop e rock.

Il canale “MilleVoci” contiene anche documentari e spot sociali, tutti di produzione propria. Vi indichiamo il url per un facile approccio.

https://www.youtube.com/channel/UCvNUOLmbDjO9AZzdHlsPqfA?spfreload=10

MilleVoci è' un servizio gratuito e sarai informato quando saranno inseriti nuovi video. MilleVoci, tutt'altra musica.

You Tube | Dalymotion | My space | Facebook | Amici | Blues | Cantanti anni 70-80-90 | Cantanti gruppi emergenti | Cantafestivalgiro forever | Cantagiro | Cantautori | Cover | Canzoni napoletane | Castrocaro Concorso canoro | Discografia | Festival San Remo | Festivalbar | festival i |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MilleVoci non si ferma! In cantiere la tredicesima edizione.


17 Reasons to Stop Following Fashion Trends


MilleVoci, in preparazione la nuova edizione 2017.


Ci siamo! MilleVoci al nastro di partenza.


MilleVoci, presto in onda.


MilleVoci si triplica.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MilleVoci 2020, in preparazione.

MilleVoci 2020, in preparazione.
L'alternativa promozionale per un cantante emergente, in assenza di un serio produttore o di una casa discografica importante che lo supporti e/o di un manager serio che si impegni, è quella del "fai da te", se vuole bagnarsi di luce. In questo caso la scelta deve essere un mezzo di larga diffusione della propria immagine artistica che sia realmente efficace. Il veicolo principe (continua)

MilleVoci, speciale "Daphne and friends 3"

MilleVoci, speciale
Anche questa è fatta. La terza edizione è andata in porto. E' stata registrata la terza edizione del programma musicale "Daphne and friends", terza edizione. Daphne Barillaro è una cantante che si presenta al pubblico con un repertorio molto vasto. L'elenco dei titoli delle canzoni che interpreta è ricco di generi musicali che comprendono un arco temporale c (continua)

Daphne, il suo videoclip!

Daphne, il suo videoclip!
Nel rispetto del detto "chi si ferma è perduto", la cantante Daphne Barillaro, che come saprete spazia in una vasta gamma di generi musicali, è in continua attività. Tra presentazione ed esibizioni a MilleVoci, serate teatrali e di piazza, uscite di CD, ora è impegnata anche alla realizzazione del suo primo videoclip col brano “Ma se mi dici”, sc (continua)

MilleVoci 2020

MilleVoci 2020
Noi ci stiamo già pensando. Nel 2020 non sarà solo "tutt'altra musica" ma di più! Totò diceva che chi si ferma è perduto. Noi pensiamo che rimanere nella stabilità prima o poi diventa noioso. MilleVoci edizione 2020 si rinnoverà, infatti, nelle parti essenziali. Anche la diffusione sarà più importante. Gli artisti de (continua)

IL GOVERNO DEI PERDENTI.

Quando ho ascoltato il video al link www.facebook.com/GianniTurcoMV/videos/3535936566431871/  mi è stato immediatamente chiaro il motivo per il quale Di Maio (M5S) ha provocato Salvini (Lega) con i suoi continui "NO" a tutto o quasi, infrangendo così il contratto di Governo che aveva firmato contravvenenedo quindi alla parola data ma anche e soprattutto agl (continua)