Home > Musica > San Vendemiano (TV)- Lunghissimi applausi per "Una voce sola" con Enrico Nadai, Giorgio Susana e il Corocastel

San Vendemiano (TV)- Lunghissimi applausi per "Una voce sola" con Enrico Nadai, Giorgio Susana e il Corocastel

scritto da: Gianni | segnala un abuso

San Vendemiano (TV)- Lunghissimi applausi per


“Una voce sola” un titolo efficace, ispirato alla poesia che il poeta bellunese Edoardo Comiotto ha dedicato al Corocastel in occasione del suo cinquantesimo compleanno di vita associativa e che il m° Giorgio Susana ha poi musicato. Una voce sola, per un altrettanto efficace formula vincente – già collaudata al Teatro Accademia nel 2014 - che ha unito i 30 componenti del Corocastel con la splendida performance del giovane talento, voce emergente nell’ambito della musica pop, Enrico Nadai. Una serata, per la direzione artistica del m° Giancarlo Nadai, che ha lasciato il segno nel numeroso pubblico intervenuto presso l’Area Magie d’Inverno di San Vendemiano. Il Corocastel, nota compagine corale maschile coneglianese, ha iniziato il concerto con un mix accattivante di brani tratti dal suo vasto repertorio: dai bellissimi brani del suo direttore Giorgio Susana, alcuni dei quali duettando con l’affascinante suono della viola solista di Igor Dario, agli storici successi internazionali della musica leggera come Blackbird dei Beatles o la famosissima Mille lire al mese nell’arrangiamento corale di M. Lanaro. Equilibrio fonico delle trenta voci maschili, grande espressione ed un intonazione sicura e precisa, sotto le mani del m° Susana, hanno regalato al pubblico, in questa prima parte, momenti di grande intensità emotiva. Nella seconda parte la pop-star Enrico Nadai, pluripremiato in concorsi e talent-show di fama internazionale, duettando con Giorgio Susana, questa volta al pianoforte, si è esibito con splendide canzoni come il celebre Halleluja di Leonard Cohen o One della band irlandese U2. La voce di Enrico Nadai, che si distingue nel panorama nazionale delle giovani promesse della pop-music per l’intensità espressiva, per la musicalità ed un colore che ricorda quello dei grandi neo-crooner Bublè, Groban, ecc… accompagnato dalle sicure mani del pianista Giorgio Susana con originali arrangiamenti ed un’intesa esemplare tra i due artisti, sono stati di gran lunga apprezzati dal pubblico con fragorosi applausi al termine di ogni esibizione. Emozioni e suggestioni di raro fascino nella terza parte della serata con tutti gli artisti sul palco e con gli efficaci duetti tra la voce solista di Enrico e la massa polifonica del Corocastel. Insieme si sono esibiti in successi della canzone italiana come “I migliori anni della nostra vita” di R. Zero, “Una lunga storia d’amore” di G. Paoli, nel brillante swing di Leo Luttazzi “Canto, anche se sono stonato”. La serata si è conclusa con il brano che ha dato il titolo all’evento “Una voce, una voce sola” e con il messaggio che in esso si cela: la bellezza del donare gioia attraverso il canto e la voglia di fondere insieme voci ed artisti per un’emozionante performance.Ha presentato brillantemente la serata Elisa Nadai. MIRCO ZAGO

coro | concerto | musica | live |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

San Vendemiano (TV). "UNA VOCE SOLA" con Enrico Nadai e il COROCASTEL diretti dal Maestro Giorgio Susana.


Enrico Nadai, Denis Biasion, Elvira Cadorin e Michele Manfre' ospiti al concerto per i 50 anni del Corocastel di Conegliano (TV)


ENRICO NADAI TRA I 65 CONCORRENTI DI SANREMO GIOVANI 2020


QUATTRO APPUNTAMENTI CON ENRICO NADAI DA NON PERDERE


Standing ovation per "Il Piave mormorava" a San Vendemiano (TV) con Enrico Nadai, la Piccola Orchestra Veneta e il coro "I borghi"


Corocastel ed Enrico Nadai insieme per la prima volta


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CONCERTO CON IL CORO "SCONCERTATI" E IL DUO PIANISTICO DEI FRATELLI BOIDI A VILLA BRANDOLINI DI SOLIGHETTO (TV)

CONCERTO CON IL CORO
L’Associazione Musicale “Toti dal Monte”, con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Pieve di Soligo, invita tutta la cittadinanza, venerdì 22 novembre 2019, ore 20:45, presso la Sala Conferenze di Villa Brandolini a Solighetto (Tv), ad un appuntamento musicale con il Duo Pianistico Luciano e Daniele Boidi e il Coro Sconcertati diretto da Andrea Mazzer. Presenta Elisa Nadai. Nati (continua)

ENRICO NADAI TRA I 65 CONCORRENTI DI SANREMO GIOVANI 2020

ENRICO NADAI TRA I 65 CONCORRENTI DI SANREMO GIOVANI 2020
Enrico Nadai, artista indipendente, alle selezioni per Sanremo Giovani 2020 È ancora fresco l’annuncio della partecipazione del cantante Enrico Nadai, 23enne di Soligo (Tv), alla nuova edizione di Sanremo Giovani: sarà, infatti, uno dei 65 artisti, fra 842 candidati iniziali, che si sfideranno per arrivare sul palco del teatro Ariston. Ma la vera notizia è di tutt’altro genere: nella (continua)

ENRICO NADAI - CONSIGLI PER VIVERE BENE

ENRICO NADAI - CONSIGLI PER VIVERE BENE
Si faccia un salto in libreria. Superati i sacri limini di religione, narrativa, scienza e filosofia si arriverà nel compartimento “Self-help” dove i libri, prima di essere comperati, sono costretti a promettere qualcosa di grande al loro futuro lettore. Alcuni risolveranno i problemi di memoria; altri i problemi di autostima; altri ancora dicono di assicurare il raggiungimento del successo. Ci si (continua)

VIDOR (TV) NON SOLO VIVALDI CON LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA ALL'ABBAZIA DI SANTA BONA

VIDOR (TV) NON SOLO VIVALDI CON LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA ALL'ABBAZIA DI SANTA BONA
Domenica 13 ottobre 2019, l’antica Abbazia di Santa Bona, a Vidor (Tv), sarà aperta al pubblico per ospitare il concerto di Solidarietà, “Non solo Vivaldi”, con la Piccola Orchestra Veneta, e i suoi solisti. Con le voci dei cantanti Enrico Nadai ed Elena Lucca e la partecipazione del soprano Angelica Casonato. IMG-20190707-WA0015 “Non solo Vivaldi” è un concerto esclusivo, ma aperto a tut (continua)

ENRICO NADAI-PORTAMI LONTANO- INNO ALL'AMORE

ENRICO NADAI-PORTAMI LONTANO- INNO ALL'AMORE
Ho conosciuto Enrico Nadai alcuni anni fa quando, invitato a cantare al Centro Culturale Humanitas di Conegliano, venne premiato per la sua attività in mezzo ai giovani. Nato a Conegliano il 26 maggio 1996, in giovanissima età ha intrapreso alcune esperienze televisive, per le quali ha ricevuto il riconoscimento di Giulio Rapetti (Mogol). Nel 2011 ha partecipato al Concerto per la pace, tenutos (continua)