Home > Eventi e Fiere > ARRIVA UNA “DOLCE” PASQUA PER I NONNI DELLE CASE DI RIPOSO PADOVANE

ARRIVA UNA “DOLCE” PASQUA PER I NONNI DELLE CASE DI RIPOSO PADOVANE

scritto da: Chiesa di Scientology di Padova | segnala un abuso


 

Lo scorso fine settimana i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” hanno dato il via alle feste - con musica, allegria e giganti uova pasquali - alle case di riposo Guido Reni, Gidoni e I.R.A di Padova, per portare gli auguri di Pasqua agli ospiti e per farli sentire ancora parte della comunità.

Questa iniziativa, inserita nel programma “pensa agli anziani della tua città” prevede raccolte di dolci pasquali, e allegre feste di consegna nelle case di riposo, con la classica “rottura” del gigante uovo di pasqua a “bastonate”.

“L’ intervento nelle case di riposo è molto coinvolgente per tutti - dice Tiziana Bonazza coordinatrice dell’iniziativa – i nonni, contenti di trascorrere un po’ di tempo in compagnia, fra dolcetti e canti, hanno sperimentato di nuovo quell’atmosfera calda e famigliare di un tempo. Anche il rito dell’uovo rotto a colpi di bastone è stato veramente divertente per i Nonni!

“Tutto questo ha coinvolto giovani e anziani e ha donato tanta gioia e allegria a tutti i partecipanti, coinvolgendoli in un’ atmosfera piena di emozione.”

Le feste si sono concluse con tanta allegria e con un riconoscimento da parte delle strutture ai volontari che hanno elogiato le attività di beneficenza svolte durante l’anno con delle semplici ma importanti parole. “…I numerosi regali da Voi consegnati ai nostri Ospiti sono stati molto graditi ed apprezzati. E’ un’opera altamente meritevole contribuire in qualche modo a donare un attimo di serenità agli Anziani Ospiti del nostro Istituto.”

 

 

chiesa di scientology | Hubbard | ministri volontari | nonni | casa di riposo | Padova | Pasqua |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pasqua 2011


FA mostra audio-visiva: Festa dei nonni 2019 "Più la vita ti segna, più valore ha”


Regali di Pasqua: tutte le novità per rendere speciale il pranzo


Pasqua in Umbria


Dolcetti pasquali per gli anziani dai volontari La via della felicità


Informiamo anche i cittadini di Jesi sulla raccolta doni per i nonni delle case di riposo!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SI PUO’ FARE QUALCOSA A RIGUARDO….

 La Chiesa di Scientology ed i suoi parrocchiani sono impegnati in attività di miglioramento sociale e forniscono aiuto tramite una vasta gamma di attività, in ogni parte della società.   Gli scientologist che mettono la loro esperienza al servizio della comunità sono davvero volontari che offrono ben più della loro disponibilità e determinazio (continua)

"PRENDIAMOCI CURA DEI NOSTRI RAGAZZI PRIMA DEGLI SPACCIATORI"

 Si è tenuto a Padova, a villa Francesconi Lanza, nuova sede di Scientology, il primo incontro operativo di associazioni operanti nel settore della prevenzione e del recupero dalle dipendenze. L'incontro, ha visto tra gli animatori l'assessore del comune di Padova Marina Buffoni, il conduttore televisivo Massimo Martire, il presidente della Federazione "Insieme volontariamente co (continua)

Un consiglio riguardo ai Bambini

   Alla maggior parte dei genitori non viene insegnato come crescere un figlio   sano e felice. Molti di loro, infatti, benché mossi dalle migliori intenzioni,   commettono degli errori nel corso dell’intero processo educativo. Di   conseguenza, è sin troppo comune trovare situazioni familiari infelici, dove la   tensione f (continua)

CHE COSA SONO LE DROGHE E COS’E’ IL PROGRAMMA DI PURIFICAZIONE DI L. RON HUBBARD?

  Svuluppato da L. Ron Hubbard, il Programma di Purificazione è un regime esatto che libera un individuo dai devastanti effetti mentali e spirituali di droghe e sostanze tossiche del passato. E’ l’unico programma del suo genere e offre il dono inestimabile di restituire la vita.     Viviamo in un mondo infestato da droghe e prodotti chimici. Le droghe da strad (continua)

“FC Condor” Campioni delle 6° Edizione della coppa Dico No alla Droga 2014

                      Si è appena concluso lo scorso week end a Pontevigodarzere, presso i campi del Calcio Patavium, la 6° Edizione della Coppa Dico No alla Droga di Calcio a 5. L'esordio sportivo ha visto prima del calcio di inizio, la presenza del consigliere con delega alla cultura (continua)