Home > News > Italia dei Diritti, Carlo Spinelli nominato responsabile provinciale di Roma

Italia dei Diritti, Carlo Spinelli nominato responsabile provinciale di Roma

articolo pubblicato da: daiotto | segnala un abuso

Italia dei Diritti, Carlo Spinelli nominato responsabile provinciale di Roma

 

E' stato il presidente Antonello De Pierro a investirlo del ruolo al termine di una riunione straordinaria del direttivo regionale del Lazio

 

Roma - Dopo diversi mesi di vacanza del ruolo, a causa del passaggio di Brunetto Fantauzzi a responsabile provinciale dell'Aquila, il movimento politico Italia dei Diritti, fondato e presieduto da Antonello De Pierro, ha un nuovo responsabile per la provincia romana. Si tratta di Carlo Spinelli, già coordinatore per Ariccia e da poco entrato a far parte dei membri del direttivo regionale del Lazio, che ha ricevuto l'investitura con nomina diretta del presidente De Pierro proprio al termine di una movimentata riunione straordinaria del massimo consesso laziale dell'organizzazione, in cui si è cominciato a discutere della presenza della lista Italia dei Diritti alle prossime consultazioni regionali. A sostituire Spinelli alla guida del movimento in quel di Ariccia sarà l'attuale responsabile dei giovani Mirko Velletrani, reduce da un buon piazzamento alle scorse elezioni amministrative della cittadina castellana, mentre il ruolo di vice resterà a Maurizio Nocera.

"E' con immenso piacere e orgoglio che accetto quest'incarico — sono state le prime parole del neo responsabile provinciale visibilmente commosso —, un altro passo in avanti all'interno del movimento che mi coinvolge sempre più. So che mi aspettano mesi di intenso lavoro anche in vista delle consultazioni elettorali per le amministrative della prossima primavera che vedranno alle urne molti comuni della provincia romana" .

De Pierro si è dichiarato soddisfatto della sua decisione: "Le esigenze che hanno portato, diversi mesi orsono, il caro e stimato Brunetto Fantauzzi all'Aquila, hanno lasciato un vuoto operativo difficile da colmare. Ho atteso tutto questo tempo assumendo io stesso l'interim gestionale del territorio in questione, ma era arrivato il momento di individuare la persona giusta da investire ufficialmente dell'attribuzione mansionale di coordinamento di un'area territoriale così delicata. Non essendoci i presupposti necessari per procedere a un'elezione efficace in seno al direttivo, mi sono visto costretto a ricorrere alla nomina diretta per colmare un vuoto dirigenziale che ormai si era protratto per un lasso temporale troppo lungo. In ragione del suo percorso e del suo impegno nell'ambito del nostro movimento, nel propugnare e combattere con convinzione le nostre battaglie di civiltà e nell'accogliere con non comune sensibilità le istanze dei corpi collettivi, dimostrando in maniera apodittica l'assoluta assimilazione e condivisione dei principi basilari dell'Italia dei Diritti, la scelta non poteva ricadere su nessun altro se non su Carlo Spinelli. Non nascondo che al di là dei prefati elementi fondamentali avevo bisogno di una persona di estrema fiducia per poter assicurare una crescita territoriale sana e fedele alla nostra etica comportamentale, lontana da quei percorsi clientelari che spesso inquinano l'odierna politica e da quegli esercizi retorici che spesso illudono e beffano gli elettori. Perciò la stima che nutro per Carlo, che conosco tra l'altro da oltre 25 anni, mi ha lasciato margini di scelta alternativa davvero molto ridotti. Sono più che certo che la fiducia che ho riposto in lui, come già è accaduto in passato in altre occasioni, sarà ripagata da una valida ed esaustiva risposta sul campo".

 
 

Antonello De Pierro | Italia dei Diritti | Radio Roma | Ignazio Marino | Mafia Capitale | Giuseppe Pignatone | Antonio Di Pietro | Andrea Tassone | Municipio x | corruzione | concussione | ufficio tecnico | Spada | Fasciani | Triassi | Ostia | Infernetto | Acilia | Eu |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carlo Spinelli IDD: interveniamo concretamente contro il femminicidio


Carlo Spinelli il vero volto nuovo per Cevara sfida il sindaco uscente


Il responsabile provinciale romano del movimento politico Italia dei Diritti replica al Sindaco di Monte Compantri: “ noi silenti da tempo? Evidentemente sig. Sindaco tra le innumerevoli cose da fare non ha avuto tempo d


Aperta la campagna elettorale a Cervara e se il buongiorno si vede dal mattino…


Bambini senza pasto alle scuole di Ariccia


Italia dei Diritti entra nei consigli comunali di sei municipi della città metropolitana di Roma capitale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Italia dei Diritti, De Pierro nomina Oscar Tortosa vice presidente

Italia dei Diritti, De Pierro nomina Oscar Tortosa vice presidente
  Il presidente del movimento ha scelto con convinzione: "E' stato dalla prima ora una figura molto affidabile per il nostro movimento, che ha sostenuto con coerenza e impegno ogni battaglia. La sua storia politica non ha bisogno di commenti e credo fosse la persona più adatta per ricoprire il ruolo" Roma - Sarà l'on. Oscar Tortosa il nuovo vice presidente del mo (continua)

Le liste rosa dell'Italia dei Diritti a Sambuci e Saracinesco

Le liste rosa dell'Italia dei Diritti a Sambuci e Saracinesco
  La scelta di candidare solo donne è spiegata dal presidente Antonello De Pierro: "Da sempre, a prescindere dagli obblighi imposti dall'impianto normativo in vigenza in afferenza alle quote di genere, abbiamo sempre prestato attenzione, nella formazione delle liste, alla presenza di donne. A Sambuci abbiamo tenuto conto della scarsa attenzione che da sempre viene riservata al ge (continua)

Comune chiuso a Saracinesco per lista Italia dei Diritti di sole donne, denuncia penale

Comune chiuso a Saracinesco per lista Italia dei Diritti di sole donne, denuncia penale
 Il presidente del movimento Antonello De Pierro: "La chiusura degli uffici municipali di un comune interessato da una tornata elettorale amministrativa nel giorno della presentazione delle liste confligge in maniera lapalissiana con l'esercizio del diritto all'elettorato passivo, che risulta inevitabilmente coartato"   Roma - "Quanto verificatosi ieri a Saracinesco ha (continua)

Antonello De Pierro e Maria Grazia Cucinotta insieme contro la violenza sulle donne

Antonello De Pierro e Maria Grazia Cucinotta insieme contro la violenza sulle donne
 Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti e la celebre attrice hanno partecipato a "Storie di Donne", la prestigiosa kermesse in omaggio all'universo femminile   Roma - Prosegue senza soluzione di continuità l' impegno dell'indefesso  presidente dell'Italia dei Diritti Antonello De Pierro contro la violenza di genere, lamentando, in ogni sede in cui vie (continua)

Antonello De Pierro omaggia Sandra Milo per i 73 anni di carriera

Antonello De Pierro omaggia Sandra Milo per i 73 anni di carriera
  Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti è stato ospite al party in onore della celebre attrice, tenutosi a Roma presso il MoMò Republic e organizzato da Andrea Ripa di Meana e Alfonso Stani     Roma - Si è svolto nell'incantevole e suggestiva cornice del MoMò Republic di Roma, il noto ristorante dell'imprenditore Alberto Salerno, il megapa (continua)