Home > Primo Piano > Kate è più comune – ed europea – di quello che si pensa: lo rivela uno studio

Kate è più comune – ed europea – di quello che si pensa: lo rivela uno studio

scritto da: Eleonoragandini | segnala un abuso

 Kate è più comune – ed europea – di quello che si pensa: lo rivela uno studio


 

 

I Reali Britannici stanno diventando più europei, lo rivela uno studio delle storie d'amore dalla Seconda Guerra Mondiale

Come Kate, tre quarti delle spose Reali europee sono “commoners”, non aristocratiche

Come è accaduto a Kate, il 12% di queste ha incontrato il proprio Principe durante gli studi

Alcune hanno provenienza ancora più umile di Kate

 

Come capita a William, i Principi europei, oggi, si sposano per amore e non per stirpe

 

Kate Middleton potrebbe essere la prima “commoner” dopo secoli, a sposare il futuro erede al trono britannico, ma la sua estrazione sociale, rivela uno studio globale, è piuttosto “comune” per i matrimoni reali moderni – specialmente in Europa – rispetto a quello che tutte le persone pensano.

 

Appena un Principe su quattro, nel mondo, sposa oggi una donna dal sangue nobile: lo rivela uno studio realizzato su 107 storie d'amore fin dalla Seconda Guerra Mondiale, mentre un Principe europeo su 17 lo fa.

 

Circa i tre quarti dei principi europei sposa ora donne comuni, piuttosto che di stirpe reale o aristocratica. Questo è quanto rivelato da uno studio di Badoo (www.badoo.com), il più grande Social Network al mondo per incontrare nuove persone.

 

I Reali britannici, in altre parole, stanno diventando sempre più “europei” nelle proprie abitudini di matrimonio.

 

Un numero sorprendente di spose Reali, inoltre, si accomuna a Kate, avendo incontrato il proprio Principe all'Università. Non meno di 11 (10%) delle 107 relazioni studiate da Badoo, è iniziata come quella di William e Kate, come legame studentesco (nove all'Università, due a scuola). L'equivalente per i Principi europei è addirittura maggiore (12%).

 

Anzi, la provenienza umile di Kate non è così fuori dal comune. Lei, infatti, è ben lontana rispetto ai più umili profili di recenti matrimoni Reali.

 

C'è stato così tanto chiasso per la provenienza “commoner” di Kate”, ha dichiarato Lloyd Price, Direttore Marketing di Badoo “Ma la verità, come mostra la nostra ricerca, è che lei è la tipica sposa Reale moderna.”

 

Il team di ricercatori di Badoo ha studiato 107 matrimoni (o lunghe relazioni) che hanno coinvolto Principi in tutto il mondo, sin dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Oltre il 90% di queste hanno portato a matrimoni o fidanzamenti, mentre i restanti sono state solo “relazioni serie” di almeno un anno.

 

Circa un quarto (26%) delle 107 donne corteggiate dai Principi e analizzate dalla ricerca, hanno sangue Reale, mentre oltre un terzo (36%) hanno, come Kate, provenienze non aristocratiche. Le restanti sono state aristocratiche – come la Principessa Diana - da famiglie con titoli ereditari.

 

Questo, comunque, mostra come di fatto le famiglie Reali asiatiche e del Medio Oriente, rimangano più legati nelle usanze tradizionali di matrimonio, rispetto alle casate Reali europee, offrendo alle donne minori opportunità di incontrare uomini al di fuori della cerchia famigliare.

 

Se si restringe il campo ai Principi europei, circa i tre quarti (71%) delle donne da loro corteggiante, non sono aristocratiche, mentre solo il 6% hanno sangue nobile.

 

I Principi analizzati nello studio provengono da 30 paesi, 33 famiglie Reali e 4 Continenti. Includono inoltre sia Principi di famiglie Reali regnanti e alcuni nobiluomini europei tutt'ora legalmente autorizzati al loro titolo nobiliare.

 

 

Romanticismo studentesco

 

Kate potrebbe essere la prima donna a sposare il futuro erede al trono britannico dopo averlo incontrato all'Università, ma è ben lontana dall'essere la prima donna al mondo a farlo. Infatti, altre 10 donne lo hanno già fatto, secondo lo studio di Badoo.

 

Una di queste è stata Maria Teresa Mestre, cubana, che ha incontrato il Principe Henri (ora Gran Duca) di Lussemburgo, mentre entrambi stavano studiando all'Università di Ginevra. Anche il Principe Akashino del Giappone, ha incontrato la sua futura sposa, Kawashima Kiko, mentre entrambi stavano studiando all'Università di Gakushuin.

 

Kate non è neppure la prima donna inglese a sposare un Principe, dopo averlo incontrato in un'Università inglese; almeno altre due lo hanno fatto, anche se in entrambi i casi si trattava di Principi stranieri.

 

Jessica Sainsbury, della conosciuta famiglia Sainsbury, stava studiando Archeologia e Antropologia a Cambridge, quando ha incontrato Peter Frankopan, un Principe Croato e studente come lei, divenuto poi suo marito.

 

Louise Leakey, della famiglia Leakey, stava studiando all'University College di Londra quando ha incontrato il Principe Emmanuel de Mérode, Principe del Belgio e suo futuro marito.

 

 

 

Stirpe umile

 

Kate potrebbe essere la più umile, di stirpe, delle recenti spose britanniche, ma non è la meno aristocratica delle spose Reali al mondo.

 

Infatti, mentre Kate ha frequentato una scuola privata elitaria (Marlborough) e ha genitori benestanti, la Principessa Letizia di Spagna è figlia di genitori della classe operaia, mentre la Principessa Tessy di Lussemburgo è figlia di un piastrellista.

 

Il Principe Louis di Lussemburgo, infatti, ha incontrato Tessy Antony, nel 2004 quando questa era in una missione in Jugoslavia e lui stava recando visita alle truppe.

 

Il Principe Emanuele Filiberto, reduce da una settimana sull'Isola dei Famosi, ha incontrato e sposato l'attrice non aristocratica Clotilde Coureau ad un Pentathlon a Montecarlo.

 

Kate non è neppure la prima sposa Reale ad aver lavorato nel mondo della moda – nel suo caso come buyer di accessori per Jigsaw.

 

La Principessa Angela del Liechstenstein ha incontrato per la prima volta il suo futuro marito, il Principe Maximillian, nel 1997 a New York quando stava lavorando per la fashion designer Adrienne Vittadini, e mentre promuoveva il proprio marchio di moda.

 

I Principi, oggi, si sposano per amore, non per stirpe”

 

I Principi oggi si sposano per amore, non per stirpe o provenienza”, ha dichiarato Shaun Marcom, storico della London University che ha aiutato Badoo ad interpretare i risultati della ricerca. Ciò è vero, specialmente, per i matrimoni europei.

 

Nella società odierna, meno gerarchica e più globalizzata, le aspettative della monarchia di agire come un modello sono diminuite. La domanda è che oggi, i Principi, agiscano più come il resto di noi e facciano le proprie scelte, basate sull'amore.”

 

Quindi, in qualche modo, i Principi stessi stanno diventando più “comuni”. Dove 70 o 100 anni fa, sposare una persona non aristocratica avrebbe potuto provocare dissensi, oggi è un buon modo per ottenere supporto pubblico.”

 

Qualcuno ha mai incontrato un Principe su Badoo? “Non lo sappiamo”, ha dichiarato Lloyd Price. “Ma probabilmente è solo una questione di tempo.”


 

Fatti chiave: i Principi europei fin dalla Seconda Guerra Mondiale

Circa tre quarti (71%) dei matrimoni o dei fidanzamenti è avvenuto con persone non aristocratiche.

Solo il 6% è avvenuto tra Reali.

 

il 63% è avvenuto tra persone di diverse nazionalità.

 

il12% è iniziato tra i banchi di scuola.

 

il 13% è avvenuto in ambito sportivo o di passatempi.

 

 

A proposito di Badoo:

 

Badoo.com è il più grande Social Network al mondo per incontrare nuove persone a livello locale.

 

Lanciato in Spagna nel 2006, è ora uno dei Social Network leader in Francia, Italia, Spagna e America Latina, con oltre 114 milioni di utenti registrati in tutto il mondo, in costante crescita.

 

E' divenuto uno dei 130 siti più visitati al mondo, che fornisce un servizio utile e divertente.

 

 

Statistiche:

114+ milioni di utenti registrati

24+ milioni di visite al mese

Disponibile in 25 lingue

Con accessi da 180 Paesi

 


Fonte notizia: http://www.badoo.com


badoo | kate e william sposi | matrimonio kate e william | matrimonio william e kate | badoo com |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

The Duchess of Cambridge's five defining looks of the past five years


Tre romanzi per un nuovo anno


Brad Pitt e quella dichiarazione d’amore a Leonardo DiCaprio


Sara Vannini presenta l’horror psicologico “Gray Manor”


Occasioni speciali Boutique Abbigliamento per ragazze


Royal Baby


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Basta preoccupazioni: Sabicom presenta la prima Assistenza Sistemistica Flat

Basta preoccupazioni: Sabicom presenta la prima Assistenza Sistemistica Flat
Per venire incontro alle sempre più crescenti esigenze delle Aziende e dei proprio Clienti, Sabicom presenta oggi una fantastica novità: l’Assistenza Sistemistica Flat. Da sempre Sabicom è un punto di riferimento per i suoi clienti, in particolar modo quando si parla di assistenza sistemistica, un tema delicato che, prima o poi, tutte le aziende si trovano a dover affrontare, si tratti di problemi hardware, aggiornamenti software o rapporti con fornitori terzi come ISP o software house.E proprio nei casi in cui si rende necessaria l’assistenza sistemistica, si pr (continua)

ViewPad 7 e ViewPad 10s, la suite completa di ViewSonic nel mondo tablet

ViewPad 7 e ViewPad 10s, la suite completa di ViewSonic nel mondo tablet
 Milano, 27 aprile 2011 – ViewSonic Corp. (www.viewsonic.com), leader nella produzione di soluzioni consumer electronic, amplia la gamma di dispositivi ViewPad con due tablet - rispettivamente da 7'' e 10'' - ViewPad 7 e ViewPad 10s, rafforzando la sua posizione come unico vendor in grado di offrire una suite completa di tablet.   Viewpad 7: il compagno di viaggio ideale ViewPad (continua)