Home > Sport > RIVOLUZIONE ALLA DOLOMITICA BRENTA BIKE!

RIVOLUZIONE ALLA DOLOMITICA BRENTA BIKE!

scritto da: Newspower | segnala un abuso


PERCORSO UNICO, NUOVO LOGO E SUPER ISCRIZIONI

 

Dolomitica Brenta Bike domenica 25 giugno a Pinzolo (TN)

Tante novità per una delle certezze di Trentino MTB presented by Rotalnord

New look con un nuovo tracciato ed un nuovo logo a dare contorni diversi alla gara

Iscrizioni alla quota di 25 euro da saldare entro l’ultima giornata di marzo

 

 

La Dolomitica Brenta Bike del 25 giugno a Pinzolo (TN) si rivoluziona con un nuovo logo e un nuovo percorso di 55 km e 2300 metri di dislivello, concedendo sfide palpitanti e spunti significativi a Trentino MTB presented by Rotalnord. Non più dunque gli itinerari “rock” e “pop”, bensì un tracciato unico che potremmo definire “soul” per le emozioni che prospetterà agli appassionati delle ruote grasse.

Scenari decantati anche dalla principessa Sissi, che proprio in questi luoghi pare venisse a riposare le stanche membra. Ma i bikers della “Dolomitica” dovranno esser tutto fuorché stanchi, è in ballo il proprio onore di atleti in una tappa clou per risalire o consolidare la propria posizione all’interno del circuito.

Pinzolo per la quarta annata consecutiva rimarrà punto fermo e scenario di partenza ed arrivo, nel mezzo una miriade di novità, con nuovi passaggi fra single track e sentieri a snodarsi fra gli sterrati della Val Rendena. La salita più lunga sarà costituita dalla Top Peak–Graffer di 5.8 km e con una pendenza massima del 28%, mentre le altre erte importanti saranno la Circinà di 5 km, la Masi Valagola di 1.2 km e la Foresta di 2.5 km. Al cospetto delle Dolomiti di Brenta, patrimonio dell’Unesco, ci sarà l’aggiunta di una nuova salita verso Prà Rodont, una tecnica discesa su single track verso il Ponte di Cavrados, una nuova impegnativa erta in direzione dei Masi di Valagola, uno spettacolare single track in salita verso Valagola, un passaggio al rifugio Graffer con la salita Top Peak a 2261 metri che regalerà anche una cronoscalata a partire dal rifugio Boch, concludendo con l’ultima discesa sui sentieri di Madonna di Campiglio che condurranno fino a Pinzolo. La Val Rendena è “luogo di culto” per i bikers di Trentino MTB, e la Dolomitica Brenta Bike un must per un comitato organizzatore che ogni anno si impegna a regalare succose novità agli amanti delle ruote grasse. Quel che è certo è che i sentieri saranno più “battuti”, in una gara più lineare del solito ma di certo non meno avvincente.

Lo scorso anno trionfarono sul percorso lungo il sardo Pietro Sarai e la comasca Simona Beretta, mentre la gara corta andò appannaggio di Andrea Zamboni e Margit Zulian, ed ora vedremo se in occasione della quarta edizione il nuovo percorso avvantaggerà chi prima svolgeva l’itinerario con il chilometraggio più sostenuto oppure i velocisti della mountain bike, quel che è certo è che sarà una prova tutta da vivere, anche per gli appassionati che la seguiranno da vicino.

Le strade di Pinzolo e dintorni si animeranno anche con i bikers in erba della “DoloMini”, la staffetta promozionale a squadre organizzata in collaborazione con la MTB Adamello Brenta, per dare anche ai futuri protagonisti della Dolomitica Brenta Bike la possibilità di sfogarsi e mettersi in mostra.

In Val Rendena storie e leggende non si contano, fra il mostro del lago di Nambino, il Volpàt del Lago di Ritorto, il pane che non lievita a Mortaso dopo l’uccisione di San Vigilio, il raccoglitore di “rasa” (resina) e il misterioso uomo dai marenghi d’oro, la spartizione dei masi, l’agrifoglio e la fata di Nardis, motivi in più per venire a gareggiare alla Dolomitica Brenta Bike, terra di suggestioni e… ruote grasse.

Iscrizioni a 25 euro entro il 31 marzo.

Per info: www.dolomiticabike.com

 


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/DolomiticaBrentaBike/comunicati/DolomiticaBrentaBike_comu.htm


dolomitica brenta bike | trentino mtb | val rendena | madonna di campiglio | pinzolo | trentino | newspower |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cos'è una Fat Bike?


DOLOMITICA BRENTA BIKE A GIUGNO, MTB ALL’ASSALTO DELLE DOLOMITI DI BRENTA


4ᵃ DOLOMITICA BRENTA BIKE PRONTA A PARTIRE


DOMENICA ARRIVA LA DOLOMITICA BRENTA BIKE GLI ASSI DELLA MTB ATTESI A PINZOLO (TN)


UN MESE ALLA DOLOMITICA BRENTA BIKE, L’ESTATE IN OFF-ROAD APRE A PINZOLO (TN)


IL DNA DELLA DOLOMITICA BRENTA BIKE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI
Il 4 gennaio sull’Alpe Cermis, evento collaterale del Tour de Ski Per il Comitato Fiemme World Cup undicesima edizione al via L’evento precede la Final Climb dei big della Coppa della Mondo Iscrizioni già aperte e online fino al 2 gennaio La Val di Fiemme aprirà il nuovo anno con una serie di grandi eventi dello sci nordico, tra cui il Tour de Ski del 3-4 gennaio e le gare di Coppa del Mondo di combinata nordica dal 6 al 9 gennaio, ma non solo. Il comitato Fiemme World Cup apre le iscrizioni per l’undicesima edizione della gara promozionale FISI “Rampa con i Campioni” al via martedì 4 gennaio, dedicata agli ex campioni e amatori ch (continua)

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO
11 e 12 dicembre le gare di discesa libera, il 13 Super G A Santa Caterina Valfurva 21 nazioni, ci sono anche gli USA Il vicesindaco Bellotti rilancia il territorio e le sue bellezze Apertura di Coppa Europa maschile a Zinal (SUI), la prima DH in Valtellina Si accendono i riflettori su una delle piste più divertenti e tecniche dell’arco alpino, e non a caso prende il nome di una stella dello sci alpino, la campionessa valtellinese Deborah Compagnoni. La pista, nata nel 2005 come sede per le gare femminili dei Campionati Mondiali, nel 2014 e 2015 ospitò anche le prove maschili di Coppa del Mondo sostituendo la consueta tappa di Bormio. Ora sulla stess (continua)

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO
Dall’8 al 18 dicembre due weekend intensi con la IBU Junior Cup L’evento è allestito dall’ASV Martello e da tanti volontari 33 nazioni rappresentate nel primo weekend dell’IBU Junior Cup La Val Martello non è solo biathlon, ma anche… fragole! Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (Georg Wilhelm Friedrich Hegel).Anche in Val Martello con la passione si sono fatte grandi cose. I soci dell’ASV Martello e la profonda dedizione dei tantissimi volontari valligiani hanno portato il biathlon nella vallata altoatesina ad un livello internazionale davvero invidiabile. Con la passione per la propria terra la gente martellese ha s (continua)

LA 31a SGAMBEDA È QUASI SOLD OUT. APPUNTAMENTO PER GRANDI E PICCOLI

LA 31a SGAMBEDA È QUASI SOLD OUT. APPUNTAMENTO PER GRANDI E PICCOLI
A Livigno si accendono le luci per le prossime feste e per gli appassionati del fondo Ultimi 50 posti disponibili per la gara del 4 dicembre. Al via anche Pankratov (RUS) e i top skiers del Team Robinson Trentino Confermata la Minisgambeda per i futuri campioni domenica 5 dicembre La Sgambeda? C’è! La Minisgambeda? C’è! Livigno? Pronta, ovviamente!Come succede ormai da oltre 30 anni, ai primi di dicembre c’è un appuntamento irrinunciabile per gli amanti dello sci di fondo, che possono farsi il classico regalo di Natale in anticipo: calzare gli sci stretti per la prima gara di stagione a Livigno. Succederà a breve, il 4 dicembre, e non c’è troppo da indugiare per gli appassi (continua)

‘TROFEO DANTE CANCLINI’ A SANTA CATERINA VALFURVA. LO SCI DI FONDO APRE CON LE GARE FIS SKATING

‘TROFEO DANTE CANCLINI’ A SANTA CATERINA VALFURVA. LO SCI DI FONDO APRE CON LE GARE FIS SKATING
Fine settimana con gli sci stretti, punteggi anche per la Coppa Italia. Tutto in skating In Valfurva oggi apre la pista da fondo, il 4 dicembre quelle di sci alpino Ci saranno tutti gli azzurri, esclusi i 7 selezionati per Ruka Per alcuni italiani la gara è una qualifica per Lillehammer: spettacolo! Un “garone”. È quello che gli appassionati di sci di fondo si aspettano dalle due gare FIS, ma che assegnano punti per la Coppa Italia, in programma il prossimo weekend a Santa Caterina Valfurva.C’è un… campo da biliardo lungo il corso del torrente Frodolfo, la pista Valtellina del Centro Fondo “La Fonte” è proprio tirata a lucido. Santa Caterina Valfurva, imbiancata, apre oggi la pista da fondo e (continua)