Home > Ambiente e salute > Giornata del sonno, porte aperte nel centro specializzato di Villa Serena

Giornata del sonno, porte aperte nel centro specializzato di Villa Serena

scritto da: Alicepom | segnala un abuso

Giornata del sonno, porte aperte nel centro specializzato di Villa Serena


Il 17 marzo si celebra la decima giornata mondiale del sonno, porte aperte nella Casa di cura pescarese


Città Sant’Angelo, 14 marzo 2017 – Porte aperte il 17 marzo al Centro multidisciplinare di Medicina del Sonno della Casa di Cura Villa Serena di Città S. Angelo. In occasione della decima giornata mondiale del sonno, dalle 9 alle 13, gli operatori del centro saranno a disposizione dei cittadini per informazioni, consultazioni e proiezione di materiale audiovisivo sui disturbi del sonno e su come affrontarli.

Il centro di Villa Serena opera da più di 15 anni ed è l’unico centro regionale riconosciuto ufficialmente dall’Associazione Italiana di Medicina del sonno (AIMS) (www.sonnomed.it). La giornata mondiale del sonno è un evento annuale organizzato dal 2008 dalla World Sleep Society per diffondere la cultura della prevenzione e della gestione dei disturbi del sonno. Il tema della giornata è “Dormi profondamente, nutri la vita perché il sonno favorisce la rigenerazione, la memoria, la crescita, il mantenimento del peso forma, dell’equilibrio psicofisico, allontanando gli effettivi nocivi dello stress e allungando la vita.

La dottoressa Biancamaria Guarnieri, responsabile del Centro di medicina del sonno della casa di cura Villa Serena ricorda che «Uno studio condotto alcuni anni fa dal nostro Centro in collaborazione con il Professor Sorbi, neurologo dell’Università di Firenze, su un gruppo ampio di “grandi anziani” ha dimostrato che una buona qualità di sonno era alta negli ultranovantenni e ancora maggiore nei soggetti tra i 100 e i 108 anni, confermando che un invecchiamento di successo correla con un sonno adeguato».

Ci sono circa 100 diversi disturbi del sonno, spesso  associati e in comorbidità con altre malattie neurologiche, psichiatriche ed internistiche:  la maggior parte di essi è trattabile con l’aiuto di medici esperti e non solo farmacologicamente.

Il sonno, come l’esercizio fisico e la nutrizione, è essenziale per una regolazione del metabolismo. Molte ricerche scientifiche hanno dimostrato il nesso tra ridotta durata del sonno e obesità infantile, soprattutto nel sesso femminile e il rapporto tra disturbi del sonno e peso corporeo si mantiene anche in età adulta ed in età avanzata. Nel 2013 studiosi dell’università della Pennsylvania hanno chiaramente verificato, su una amplissima popolazione che una dieta più varia, con ridotte calorie e una corretta idratazione si associano ad un sonno più regolare.

Anche nella narcolessia, annoverata tra le malattie rare, con un picco di incidenza in età infantile, troppo spesso, anche oggi, diagnosticata tardivamente, nel mondo, per la quale il centro di Villa Serena è riferimento dell’Associazione Italiana dei pazienti, i bambini mostrano  alterazioni del metabolismo parallelamente allo sviluppo dei disturbi del sonno (www.narcolessia.org )

Per ulteriori informazioni è possibile contattare Villa Serena al numero 08595901.

 

n.dimarcantonio@blumm.pomilio.com   3496940150

Foto:
http://static.pomilioblumm.com/lishare/wp-content/uploads/2017/03/INGRESSO.jpg

villa serena | giornata mondiale del sonno | pescara |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il sonno e gli uomini


Sonno e disturbi di genere: la donna sempre più “multitasking” dorme meno e peggio dell’uomo


Alcune note sui disturbi del sonno


Consigli per guarire dai disturbi del sonno


Porte artigianali Roma- FATTE BENE in falegnameria


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ad Albano Laziale Sorsi d'Arte, tre serate con musica arte e letteratura

Ad Albano Laziale Sorsi d'Arte, tre serate con musica arte e letteratura
Il 14, 15 e 16 luglio  appuntamenti da non perdere con la cultura e l’enogastronomia Albano Laziale, 12/07/2017 – Fine settimana ricco di eventi ad Albano Laziale con la manifestazione Sorsi d’Arte organizzata dall’Associazione Culturale TU ed IO ed il contributo del Comune di Albano Laziale. Si comincia venerdì 14 alle 18.30 nella piazza antistante Santa M (continua)

Grande successo per le tre serate di Borghi DiVini ad Albano Laziale

Grande successo per le tre serate di Borghi DiVini ad Albano Laziale
La seconda edizione della manifestazione conferma il binomio tra cultura ed enogastronomia Albano Laziale, 11/07/2017 – Grande successo per le tre serate di Borghi DiVini ad Albano Laziale. La manifestazione, giunta alla seconda edizione, ha riscosso il gradimento di tante persone che hanno partecipato alle tre giornate organizzate dall’ associazione PICUS con il patrocinio dell&rsqu (continua)

Confederations cup, iniziata a San Pietroburgo la quinta edizione di Football for Friendship

Torneo internazionale di calcio giovanile e progetto sociale organizzato da Gazprom  L'Italia è rappresentata da due ragazzi delle giovanili della Delfino Pescara  Foto dei ragazzi a San Pietroburgo http://www.mediafire.com/file/zt8nhbpawa2d0st/san_pietroburgo.zip 1_postiglione_canepari: da sinistra, Niccolò Postiglione e Alessio Canepari  2_gruppo: da sinistra, L (continua)

Calcio - Confederation Cup, i ragazzi della Delfino Pescara a San Pietroburgo

Calcio - Confederation Cup, i ragazzi della Delfino Pescara a San Pietroburgo
I baby calciatori Alessio Canepari e Niccolò Postiglione sono in Russia fino al 3 luglio per partecipare al torneo internazionale giovanile Football for Friendship organizzato da Gazprom    Sono arrivati a San Pietroburgo i piccoli calciatori delle giovanili della Delfino Pescara, selezionati per partecipare al torneo internazionale giovanile Football for Friendship organiz (continua)

IL DISTRETTO TURISTICO SICILIANO PALERMO COSTA NORMANNA ALLA BTRI DI ROMA

Roma, 22 giugno 2017 - Uno stand per accogliere interessati e curiosi alla Borsa del Turismo Religioso Internazionale (BTRI) di Roma, nonché per incontrare la stampa specializzata e i tour operator, con i diversi Comuni uniti per una promozione sinergica delle singole eccellenze. Il Distretto Turistico Palermo Costa Normanna per incrementare i flussi di arrivi sul territorio ha puntato su (continua)