Home > News > Regolazione elettronica di assetto sulle trasmissioni Topsystem per Pershing Yacht

Regolazione elettronica di assetto sulle trasmissioni Topsystem per Pershing Yacht

scritto da: Abergamini | segnala un abuso

Regolazione elettronica di assetto sulle trasmissioni Topsystem per Pershing Yacht


Ts Drive Srl, azienda proprietaria del marchio “Topsystem Surface Drive” ha installato su alcuni modelli Pershing un sistema integrato capace di regolare elettronicamente in modo del tutto autonomo le trasmissioni di superficie ad assetto e direzione variabile. L’azienda ha da qualche anno avviato una collaborazione con Pershing per l’installazione di sistemi propulsivi ad alte performances sui modelli del cantiere. L’obiettivo comune è quello di affinare nuove tecnologie su yachts che da sempre rappresentano l’eccellenza mondiale in fatto di sportività, prestazioni e comfort. Nel corso di test in mare, le imbarcazioni equipaggiate Topsystem hanno migliorato le loro prestazioni a parità di motorizzazione rispetto a barche gemelle. Tramite partnership con compagnie leader nel settore dell’elettronica e automazione navale il sistema Topsystem è stato arricchito di optionals ad alto valore aggiunto finalizzati alla semplificazione d’uso delle eliche di superficie. Il sistema elettronico EasySet progettato per Pershing è sviluppato in collaborazione con Onyx (Società leader nel settore dell’elettronica e automazione navale). Il software adatta automaticamente la posizione delle propulsioni in funzione delle condizioni di carico dell’imbarcazione e dei giri motore intervenendo su trim e flap per ottenere il miglior rendimento dell’imbarcazione in navigazione. in base alle condizioni il sistema ottimizza il rendimento relativo al consumo di carburante ottenendo un’apprezzabile riduzione dei consumi. Tutti i parametri possono essere ottimizzati e modificati in base al caso specifico. Il Sistema viene comandato da un monitor touch-screen posizionato in plancia comandi e può essere inoltre personalizzato elettronicamente con diverse funzionalità. Ad esempio, trattandosi di imbarcazioni ad alte performances e nell’ottica di garantire la sicurezza degli ospiti a bordo, l’apparato può gestire il controllo dell’angolo di timone in funzione della velocità dello scafo. Agendo sul monitor touch screen è personalizzabile perfino lo stile di guida (a seconda altresì delle condizioni del mare). Ovviamente i comandi manuali sono sempre disponibili per assicurarsi il massimo del piacere di guida nella ricerca continua delle massime prestazioni. A basso regime (sotto i 1.200 rpm) il sistema cessa di regolare continuamente gli apparati posizionandosi in condizione di manovra. È inoltre possibile incrementare il software con alcune features per la visualizzazione dei livelli serbatoi con relativi allarmi e gestire controlli ausiliari come la movimentazione di plancetta, blocchi di sicurezza, tender-lift, ecc. info@topsystemdrive.com

Fonte notizia: www.topsystemdrive.com


Topsystem | surfacedrive | nautica | trasmissioni | Pershing | yacht |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Topsystem presenta i nuovi sistemi di propulsione TT per uno sguardo rivolto al futuro


Comprare all'ingrosso elettronica risparmiando: dove e come farlo


IMIT Control System. Nuovo Catalogo Listino 2021


THE ONE YACHT & DESIGN: Arriva l'atteso secondo numero dopo il successo ottenuto al suo lancio a febbraio


Manopole e leve di manovra: gli elementi di regolazione Elesa


Si prepara al via la Venice Hospitality Challenge


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rizzardi sul palcoscenico del Nauticsud

Rizzardi sul palcoscenico del Nauticsud
Dal 9 al 17 Febbraio il cantiere parteciperà ad uno dei saloni nautici storicamente più apprezzati dalla clientela Rizzardi. Dopo la presenza al BOOT, Salone Nautico di Dusseldorf, il cantiere esporrà al Nauticsud il modello 48IN,  barca che si adatta perfettamente agli spostamenti veloci nella splendida costiera partenopea. Lo yacht gode di una silhouette affusola (continua)

Non solo design minimal, Schenker presenta il dissalatore per la nautica ZEN 50

Non solo design minimal, Schenker presenta il dissalatore per la nautica ZEN 50
Schenker amplia la serie dei dissalatori  ZEN con il nuovo “50”. A dispetto del design minimalista dal quale prende spunto la gamma, ZEN 50 copre le esigenze di imbarcazioni con dimensione intorno ai 45-50 piedi in grado di ospitare a bordo equipaggi formati solitamente da 5-6 componenti.  ZEN 50 ricalca perfettamente i punti di forza del modello più piccolo ovvero mi (continua)

RIZZARDI 48’ IN, lo sport-coupè realizzato a misura di armatore

RIZZARDI 48’ IN, lo sport-coupè realizzato a misura di armatore
Rizzardi presenta una versione inedita del 48IN proseguendo la filosofia del brand, sinonimo da sempre di sportività e raffinatezza. Uno sport coupè che fonde impatto estetico e tecnologia puntando sul sodalizio ideale tra carena, trasmissioni di superficie e motorizzazione.  La filosofia di produzione tracciata dal cantiere è quella della gamma “yachts custom&rdqu (continua)

I sistemi di copertura OPAC, combinazione di tecnologia e design, esposti al Metstrade di Amsterdam,

I sistemi di copertura OPAC, combinazione di tecnologia e design, esposti al Metstrade di Amsterdam,
Ad Amsterdam, l’azienda torinese ha esposto il meglio della sua produzione: un tetto lamellare in alluminio retraibile per i ponti superiori degli yacht e una movimentazione che permette di recuperare altezza in coperta. Si tratta di soluzioni progettate e realizzate completamente all’interno della società.  Grande interesse hanno riscosso ad Amsterdam i prodotti dell&rsqu (continua)

Seamuster il Social della nautica professionale attrae prestigiosi brands

Seamuster il Social della nautica professionale attrae prestigiosi brands
Seamuster.com  la piattaforma professionale B2B dedicata al mondo della nautica internazionale finalizzata ad agevolare l’incontro tra cantieri e fornitori, si evolve con nuove funzionalità, diventa “Social” e attira i grandi nomi della cantieristica italiana. Prestigiosi cantieri come Baglietto e Lusben per il Refit & Repair d’eccellenza nonch&egrav (continua)