Home > Economia e Finanza > Intervista ad Antonello Sanna, Amministratore Delegato di SCM SIM sugli obiettivi 2017

Intervista ad Antonello Sanna, Amministratore Delegato di SCM SIM sugli obiettivi 2017

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


SCM SIM è pronta alla crescita: attraverso l'internazionalizzazione e diversificazione delle strategie di business, il piano di sviluppo futuro che Antonello Sanna si propone vede obiettivi ambiziosi, tra cui l'apertura di filiali all'estero e l'aumento dei financial advisor nell'attuale organico.

Antonello Sanna - SCM SIM

SCM SIM: Antonello Sanna e gli obiettivi 2017

Dopo la quotazione in Borsa, SCM SIM presenta gli obiettivi per il nuovo anno. Intervistato a gennaio dal mensile Advisor, Antonello Sanna, Amministratore Delegato della società di intermediazione mobiliare, ha ripercorso i momenti chiave dell'anno 2016, partendo dalla volontà di ampliare il processo di internazionalizzazione già intrapreso. A tal fine, l'AD ha voluto ricordare l'inaugurazione di una sede a Mayfair, nella città di Londra, alla quale potrebbe presto aggiungersi una nuova filiale anche in Svizzera. Mediante l'internazionalizzazione, il Multi Family Office di Milano propone ai propri clienti l'opportunità di realizzare, attraverso piccole branch, diverse strategie di diversificazione di Paese, valuta e regolamentazione. La società amministrata da Antonello Sanna vuole puntare sia alla crescita del proprio network di financial advisor - oggi composto da circa 30 esperti - sia all'ottimizzazione dei costi grazie, in questo caso, allo sviluppo di una SICAV Ucits brandizzata che svolga la funzione di "wrapper", con lo scopo di elaborare strategie di breve e lungo termine insieme ad altre tipologie di gestione. In riferimento al real estate, SCM SIM mira ad offrire alla propria clientela soluzioni e strategie d'investimento d'interesse nel settore, a partire dallo sviluppo di partnership con fondi immobiliari esteri.


SCM, la SIM guidata da Antonello Sanna

Solutions Capital Management Sim S.p.A., è nata nel 2009 su iniziativa di Antonello Sanna. Basata sul modello "fee only", la società è autorizzata alla consulenza in materia di investimenti, alla gestione di portafogli e ai servizi di collocamento. Attraverso servizi di Wealth Management e Private Banking propone soluzioni di advisory diversificate e personalizzate per i suoi clienti, adottando un modello di business innovativo e sostenibile unico in Italia, basato su trasparenza, indipendenza e assenza di conflitti d'interesse. SCM SIM è presente in diverse città italiane: a Milano, dove è nata e trova la sua sede, Roma, Verona e Latina. Ultima, la recente apertura nella città di Londra. Il Multi Family Office, guidato dall'Amministratore Delegato Antonello Sanna, dal luglio del 2016 è sul mercato AIM di Borsa italiana, prima SIM ad essere quotata. Vanta un portafoglio di 500 clienti ed un network di 30 financial advisor, con un miliardo e cento di asset under control.


Fonte notizia: http://www.economiafinanza.eu/tag/antonello-sanna/


Antonello Sanna | SCM SIM | Solution Capital Mangement |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Due nuovi consulenti per SCM SIM S.p.A., società fondata da Antonello Sanna


Solutions Capital Management SIM S.p.A: progetti ed elementi di unicità spiegati dall’ AD Antonello Sanna


L’approfondimento di “Private” su SCM SIM S.p.A. e il suo approccio consulenziale


SCM Sim S.p.A. quotata a Piazza Affari: il commento dell’AD Antonello Sanna


Antonello Sanna: in arrivo quattro nuovi consulenti finanziari in SCM SIM S.p.A.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Riva Acciaio: oltre 60 anni di alta qualità e innovazione

Riva Acciaio: oltre 60 anni di alta qualità e innovazione
Grazie agli investimenti in ricerca e sviluppo e alle numerose certificazioni ottenute, Riva Acciaio garantisce prodotti di alta qualità. L’azienda conta oggi cinque stabilimenti sul territorio nazionale L'attività di Riva Acciaio ha inizio nel 1954: oggi i cinque stabilimenti e gli oltre 1.000 dipendenti generano prodotti siderurgici di alta qualità non solo per il mercato italiano, ma anche per quello europeo.Riva Acciaio: una storia lunga più di 60 anniNata nel 1954 dal grande intuito dei fratelli Emilio e Adriano, Riva Acciaio vanta un'esperienza di oltre 60 anni nel settor (continua)

Dopo un 2020 difficile, Gruppo Riva riparte con un investimento da 88 milioni di euro

Dopo un 2020 difficile, Gruppo Riva riparte con un investimento da 88 milioni di euro
88 milioni di euro è la cifra messa in campo da Gruppo Riva per ripartire al meglio dopo un anno e mezzo di pandemia e il fatturato ritorna su Il primo operatore siderurgico italiano, Gruppo Riva, crede nella ripresa, nella quale ha investito 88 milioni di euro: i numeri del primo trimestre sembrano confermare che sia stata la scelta giusta.Gruppo Riva: un anno e mezzo difficile per tuttiLa pandemia ha messo a dura prova tutti i comparti economici, che hanno subito un brusco arresto. Nei primi mesi del 2021 si è potuto assistere ad (continua)

House to House, l’impegno per il benessere delle persone e per l’ambiente

House to House, l’impegno per il benessere delle persone e per l’ambiente
L’attenzione per le persone e per il Pianeta nei prodotti di House to House: l’azienda punta a garantire standard elevati nella creazione di prodotti che contribuiscano al benessere delle persone Innovazione e sostenibilità a servizio del benessere delle persone: la filosofia di House to House, specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato.House to House punta al benessere delle persone investendo in innovazione e sostenibilitàInnovare per rinnovare. È la filosofia di House to House, azienda specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato (continua)

Stefania Bariatti: da docente universitario a membro esperto della Commissione Europea

Stefania Bariatti: da docente universitario a membro esperto della Commissione Europea
Stefania Bariatti avvia la sua carriera come docente universitario per divenire poi avvocato, entrare a far parte dei CdA di importanti realtà italiane e ricoprire rilevanti incarichi di rappresentanza Stefania Bariatti è un'esperta di diritto Ue e internazionale, docente e avvocato che nel corso della sua carriera professionale ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità in ambito accademico, legale, aziendale e istituzionale.Stefania Bariatti: l'attività accademica e nel settore legaleNata a Milano e laureatasi in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano, Stefan (continua)

La cultura italiana con gli strumenti del presente: il contributo di FME Education

La cultura italiana con gli strumenti del presente: il contributo di FME Education
La tecnologia al servizio della conoscenza: focus sulle attività di FME Education, Casa Editrice nata nel 2013 e molto recettiva verso le opportunità offerte dagli strumenti digitali FME Education opera nella promozione della cultura e dell'editoria in Italia, due settori in cui è divenuta un punto di riferimento nel giro di pochi anni. Un ruolo reso possibile anche puntando sulle opportunità degli strumenti tecnologici.FME Education: cultura in Italia, il contributo dell'innovazioneLavorare con la cultura va sempre più di pari passo con l'utilizzo delle nuove tecnologie. (continua)