Home > Primo Piano > APPROVATA IN SENATO COMMISSIONE D'INCHIESTA SULLE BANCHE, MA NULLA PER VERIFICA DI USURA E ANATOCISMO

APPROVATA IN SENATO COMMISSIONE D'INCHIESTA SULLE BANCHE, MA NULLA PER VERIFICA DI USURA E ANATOCISMO

articolo pubblicato da: Confedercontribuenti | segnala un abuso

APPROVATA IN SENATO COMMISSIONE D'INCHIESTA SULLE BANCHE, MA NULLA PER VERIFICA DI USURA E ANATOCISMO

 Approvato in Senato il ddl sull’istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta, le reazioni di Confedercontribuenti

 Roma, 6 aprile 2017 - Il Senato nella seduta pomeridiana del  4  aprile,    ha approvato il ddl n. 624, recante "Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario italiano".

Il ddl, nel testo unificato proposto dalla Commissione, istituisce una Commissione d'inchiesta della durata di un anno, composta da 20 senatori e da 20 deputati. La Commissione ha il compito di verificare: gli effetti sul sistema bancario italiano della crisi finanziaria globale e le conseguenze dell'aggravamento del debito sovrano; la gestione degli istituti bancari rimasti coinvolti in situazioni di crisi o di dissesto e destinatari, anche in forma indiretta, di risorse pubbliche; l'efficacia delle attività di vigilanza sul sistema bancario e sui mercati finanziari; l'adeguatezza della disciplina legislativa e regolamentare nazionale ed europea, anche ai fini della prevenzione e gestione delle crisi bancarie.

 Pertanto  il Parlamento che è l’unico organo costituzionale che ha competenza generale arriva dove altri non possono arrivare.

 Tra i problemi segnalati da anni da   Confedercontribuenti l’applicazione da parte di alcuni istituti di credito di tassi usurai e anatocismo. Proprio per tali irregolarità il  vice presidente nazionale Alfredo Belluco, paladino della lotta contro le vessazioni perpretate dagli istituti di credito,  ha più volte richiesto una commissione di inchiesta.

 “Siamo parzialmente soddisfatti. Da un lato sembrerebbe una iniziativa  a favore dei clienti delle banche, necessaria per la tutela del risparmio e per la ripresa della fiducia nel sistema bancario. Fiducia che purtroppo è stata minata da anni di attività poco trasparente da parte degli istituti di credito ma che è necessario per garantire la crescita economica da un lato manca  un mandato specifico a indagare sul trattamento dei clienti,  sull'applicazione dei tassi soglia,  su usura e sull'anatocismo commentano l’Avv. Michela Russo Responsabile Nazionale Sportello Utenti Bancari di Confedercontribuenti  e responsabile Confedercontribuenti Piemonte e  Carmelo Finocchiaro presidente nazionale di Confedercontribuenti.

 Si attende decisione della Camera.

banche | verifica | senato | anatocismo | usura | confedercontribuenti |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Carmelo Finocchiaro presidente nazionale di Confedercontribuenti scende in campo per le amministrative della città di Catania

Carmelo Finocchiaro presidente nazionale di Confedercontribuenti scende in campo per le amministrative della città di Catania
Carmelo Finocchiaro il vulcanico presidente nazionale di Confedercontribuenti scende in campo con l’orgoglio di essere del PD con la lista civica “I Progressisti” per il rinnovo del consiglio comunale della città etnea. Carmelo Finocchiaro, 55 anni, consulente aziendale, porta  insieme a se idee e progetti che riguardano la vita della gente che pr (continua)

La legge “Salva-Banche” mette per strada famiglie e imprese, Confedercontribuenti ne richiede modifica.

La legge “Salva-Banche” mette per strada famiglie e imprese, Confedercontribuenti ne richiede  modifica.
  Questa mattina a Salboro (Padova) è previsto lo sgombero di un appartamento pur non essendo ancora venduto all’asta come previsto dalla Legge 119/2016. Annunciata la presenza di una delegazione di Confedercontribuenti con il vice presidente nazionale Alfredo Belluco. Una pratica purtroppo sempre più diffusa in Italia a cui Confedercontribuenti chiede di porre un freno c (continua)

Commissione Banche, per Confedercontribuenti inutile agli utenti bancari

Commissione Banche, per Confedercontribuenti inutile agli utenti bancari
Presentata relazione finale della Commissione d’inchiesta banche, alla fine nessun risultato concreto per gli utenti bancari. E’ stata presentata la relazione finale della commissione d’inchiesta sulle banche in cui è emerso che negli ultimi dieci anni l’attività di vigilanza di Banca d'Italia e Consob sul sistema bancario italiano è stata (continua)

Confedercontribuenti – Puglia: salvo immobile di famiglia alberobellese

Confedercontribuenti – Puglia:  salvo immobile di famiglia alberobellese
 Il Giudice Michele De Palma del Tribunale di Bari (II sezione civile) con sentenza datata 11 gennaio 2018  “ha salvato” dalla vendita dell’immobile,  una famiglia di Alberobello supportata da Confedercontribuenti – Puglia con l'ausilio legale dell’Avv. Giuseppe Baldassarre del foro di Bari e perizia dello studio DMS di Bari.  Il Giudice ha dedott (continua)

Confedercontribuenti, crollano le denunce per usura criminale in Italia.

Confedercontribuenti, crollano le denunce per usura criminale in Italia.
Calo delle denunce,  per Confedercontribuenti bisogna avviare fase nuova per incentivare a denunciare. “Il dato è assolutamente preoccupante”  - afferma Carmelo Finocchiaro presidente Nazionale della Confedercontribuenti, dopo avere letto i dati forniti dalla Polizia di Stato. Sono state 'solo' 163 nel primo trimestre di quest'anno contro le 218 dello s (continua)