Home > Prodotti per la casa > La proposta di Radionovelli si arricchisce con Villeroy&Boch, un connubio di stile e qualità per l’arredo della casa

La proposta di Radionovelli si arricchisce con Villeroy&Boch, un connubio di stile e qualità per l’arredo della casa

articolo pubblicato da: Giorgio Timi | segnala un abuso

La proposta di Radionovelli si arricchisce con Villeroy&Boch, un connubio di stile e qualità per l’arredo della casa

 I prodotti della nota azienda tedesca esaltano il nuovo servizio dedicato alla lista nozze

Radionovelli, da più di sessant’anni punto di riferimento per chi è alla ricerca di prodotti di qualità e stile per l’elettronica di consumo, gli elettrodomestici, la cucina, l’entertainment e l’oggettistica, stringe un importante accordo con Villeroy&Boch per la distribuzione dei prodotti.

La continua ricerca di soluzioni eleganti e innovative da parte di Paolo Novelli, titolare dello store, ha individuato in Villeroy&Boch un partner d’eccellenza, sinonimo di eleganza e design, per l’ampia varietà di prodotti per l’arredo della casa e dell’outdoor,  con una serie di collezioni raffinate per ogni ambiente, dal mobilio all’oggettistica.

Nelle 8 vetrine del negozio di Salita Poggio San Lorenzo 17/22 è possibile trovare i nuovi arrivi, disponibili anche per il nuovo servizio di lista nozze promosso da Radionovelli a cui è dedicato un intero showroom dove è possibile visionare e scegliere i prodotti da inserire nella lista, con una disponibilità che supera gli 80 mila prodotti, per soddisfare tutte le esigenze e i desideri delle coppie. Lo staff di Radionovelli è a disposizione dei consumatori per aiutare a trovare le soluzioni migliori e creare la lista nozze personalizzata che sarà poi disponibile e consultabile anche sul sito internet di Radionovelli, in un’apposita sezione consultabile dai futuri sposi e dagli ospiti che avranno così la possibilità di acquistare i prodotti facilmente anche online.

“La casa è un luogo dove rilassarsi e sentirsi bene – spiega Paolo Novelli – un posto dove mente e corpo devono ritrovarsi dopo il tran tran della vita quotidiana. Questo è il motivo che mi ha spinto a trovare l’accordo per la distribuzione dei prodotti Villeroy&Boch, in grado di trasformare gli ambienti in piccoli gioielli, specialmente per chi ha scelto di sposarsi e deve creare il luogo dove crescere una nuova famiglia.”

Con questa nuova collaborazione crescono l’offerta e i servizi che Radionovelli propone quotidianamente alla sua clientela, convinti che il negozio non debba essere un semplice luogo dove fare acquisti, ma un’esperienza da vivere, come dimostrano le continue iniziative promosse negli spazi espositivi: nell’area cucina con i corsi e gli show-cooking tenuti da importanti chef e nella sala d’ascolto dove è possibile provare gli strumenti esposti o ascoltare musica apprezzando l’alta fedeltà del suono con amplificatori, diffusori e sorgenti audio dei migliori produttori internazionali. 

radionovelli | lista nozze | villeroy boch |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Futuri sposi, alla lista nozze pensa Radionovelli


Radionovelli punta sull’e-commerce con la campagna social e web “Radionovelli Vola su Roma”


Radionovelli lancia il servizio di consegna in un’ora nella città di Roma


Torna la produzione della radio in Italia con Radionovelli


L’offerta di Radionovelli si amplia con il marchio ELBA due brand che fanno la storia degli elettrodomestici da cucina di alta tecnologia


Da Radionovelli l'eccellenza della gamma di B&O PLAY by Bang&Olufsen


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Peluso Grandi Impianti presenta l’Application Chef

Peluso Grandi Impianti presenta l’Application Chef
  Peluso Grandi Impianti da oltre trent’anni è un riferimento nel settore della ristorazione: dalla fornitura di prodotti di alta tecnologia dei maggiori brand, ai numerosi servizi indispensabili per chi vuole aprire o ristrutturare un’attività commerciale. Oggi, oltre ai servizi di progettazione, installazione, manutenzione, assistenza tecnica e gestione delle pra (continua)

Grande successo per RomaSposa 2018 Edizione d’Autunno: oltre 30mila i visitatori

Grande successo per RomaSposa 2018 Edizione d’Autunno: oltre 30mila i visitatori
 Si è conclusa, a Palazzo dei Congressi, RomaSposa 2018 Edizione d’Autunno, con tante curiosità e proposte per il settore wedding. Sono stati 30mila i visitatori che hanno scelto la nuova edizione del Salone Nazionale dell’Abito da Sposa per scoprire le novità per il giorno del sì. Inaugurata da Cinzia Matrascia, Dirigente Regione Lazio Sviluppo Ec (continua)

Xpres e Philips insieme per una giornata dedicata alle soluzioni Signage e Hospitality

Xpres e Philips insieme per una giornata dedicata alle soluzioni Signage e Hospitality
 Xpres azienda specializzata da oltre quindici anni nella distribuzione di prodotti e soluzioni del mondo ICT, con tre sedi operative a Frascati (Roma), Firenze e Varedo (Monza e Brianza), stringe un nuovo accordo con Philips per i prodotti Digital Signage e Hospitality. Il consolidamento della partnership tra le due aziende permetterà a Xpres di presentare a tutti i suoi office partn (continua)

Grindr, in collaborazione con Bucksense, lancia un prodotto pubblicitario self-service

Grindr, in collaborazione con Bucksense, lancia un prodotto pubblicitario self-service
  LOS ANGELES & NEW YORK – 29 agosto, 2018 – Oggi stesso, Grindr, il principale social network a livello mondiale rivolto a un target maschile gay, bisessuale e transessuale, e Bucksense, la piattaforma programmatica per tutti i marketer, ha annunciato il lancio di un servizio innovativo, mirato a creare un ponte diretto tra la comunità LGBTQ+ di Grindr e gli advertise (continua)

Reti, servizi e soluzioni innovative: così la scuola diventa tecnologica

Reti, servizi e soluzioni innovative: così la scuola diventa tecnologica
  La tecnologia si è diffusa rapidamente negli ultimi anni, modificando anche capacità e modalità di apprendimento da parte degli studenti. Questa rapida crescita in termini di innovazione si traduce nella necessità da parte delle scuole di modernizzare i metodi di insegnamento con dotazioni multimediali e l’uso delle tecnologie dell’informazione e d (continua)