Home > Sport > VICENZA ATTENDE LA GF LIOTTO

VICENZA ATTENDE LA GF LIOTTO

scritto da: Newspower | segnala un abuso


15 APRILE SCADENZA ISCRIZIONI AGEVOLATE

 

19 Granfondo Liotto il 30 aprile nella “Città Europea dello Sport 2017”

Percorsi di 95 e 130 km competitivi e scenografici con partenza ed arrivo a Vicenza

I triathleti dovranno inviare una copia del certificato medico al momento dell’iscrizione

Quota d’iscrizione di 40 euro a disposizione assieme ad un ricco pacco gara

 

 

La Granfondo Liotto è una delle “sicurezze” dei pedalatori d’Italia, una manifestazione che non può assolutamente mancare nel calendario di ogni ciclista che si rispetti… Dunque perché attendere?

Le tariffe agevolate per partecipare alla sfida del 30 aprile a Vicenza scadranno fra pochi giorni, più precisamente il 15 aprile, per giunta l’A.S.D. Team Granfondo Liotto invita, chi non l’avesse ancora fatto, ad iscriversi alla quota di 40 euro che permetterà inoltre di portarsi a casa un fornitissimo pacco gara composto da una maglia tecnica da ciclista Nalini, un gel energetico pre-gara Volchem ed un “Biglietto Speciale Sport e Turismo” per visitare le maggiori attrazioni turistiche di Vicenza “Città Europea dello Sport 2017”, quali il Teatro Olimpico, Palazzo Chiericati, la Chiesa di Santa Corona, il Museo Naturalistico ed Archeologico, il Museo del Risorgimento e della Resistenza, le Gallerie d’Italia, il Museo Diocesano e il Palladio Museum al prezzo di 7 euro rispetto ai 15 previsti.

Il ritiro dei numeri di gara, la verifica tessere e la consegna dei pacchi gara avverranno sabato 29 aprile dalle ore 15 alle ore 19 e domenica 30 aprile dalle ore 6 alle ore 7.30, con i tesserati a presentarsi al ritiro pacchi gara in possesso di: modulo d’iscrizione, ricevuta del versamento e tessera sportiva, mentre i non tesserati con i primi due sopracitati e l’aggiunta di un certificato medico agonistico per l’attività ciclistica ed il codice etico (scaricabile al link iscrizioni/modulistica).

Il comitato organizzatore si rivolge inoltre a tutti i triathleti tesserati FITRI che desiderano partecipare alla Granfondo Liotto, essi infatti devono necessariamente munirsi di Certificato Medico Agonistico con specificata abilitazione alla Disciplina Sportiva Ciclismo, inviando una copia del certificato al momento dell’iscrizione.

Come accennato, la città di Vicenza è stata ufficialmente proclamata “Città Europea dello Sport” per l'anno 2017 dall’ACES (Associazione delle Capitali Europee dello Sport), riconoscimento conferito lo scorso 16 novembre a Bruxelles presso la sede del Parlamento Europeo. Un premio più che meritato, che celebra una città che fa della sport il proprio modus operandi, e storicamente affezionata al mondo delle due ruote, nonché più volte sede di arrivo di tappa del Giro d’Italia: 1932 2ª tappa Milano > Vicenza, vinta da Learco Guerra; 1950 8ª tappa Brescia > Vicenza, vinta da Hugo Koblet; 1953 17ª tappa Riva del Garda > Vicenza, vinta da Bruno Monti; 1961 16ª tappa Modena > Vicenza (Monte Berico), vinta da Adriano Zamboni; 1967 18ª Verona > Vicenza (Monte Berico), vinta da Francisco Gabica; 1977 14ª tappa Voghera > Vicenza, vinta da Marc Demeyer; 1983 18ª tappa Sarnico > Vicenza, vinta da Paolo Rosola; 1996 18ª tappa Meda > Vicenza, vinta da Mario Cipollini; 2013 17ª tappa Caravaggio > Vicenza, vinta da Giovanni Visconti ed infine 2015 12ª tappa Imola > Vicenza (Monte Berico), vinta da Philippe Gilbert.

Scenari spettacolari e competitivi che anche i pedalatori della Granfondo Liotto troveranno sulla propria strada dopo la partenza da Viale Roma, il viale che affianca il parco pubblico di Campo Marzo, per ritornarvici dopo aver affrontato le asperità del mediofondo di 95 km e 1400 metri di dislivello o del granfondo di 130 km e 2300 metri di dislivello.

E tu cosa aspetti? Corri ad iscriverti!

Info: www.granfondoliotto.it


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/GranFondoLiotto/comunicati/GFLiotto_comu.htm


gran fondo liotto | vicenza | città europea dello sport 2017 | newspower | cicli liotto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

12 APRILE, GRANFONDO LIOTTO CITTÀ DI VICENZA, VERNISSAGE PER UN EVENTO DI GRANDE CARATURA


GRANFONDO LIOTTO: UNA GIORNATA DA INCORNICIARE, A VICENZA TRIONFI PER BERTUOLA E BONOMI


GRANFONDO LIOTTO IL 10 APRILE AI NASTRI DI PARTENZA, LA CLASSICA DI PRIMAVERA “IN MOSTRA” A VICENZA


PARATA DI STELLE ALLA GRANFONDO LIOTTO, A VICENZA SI PROIETTA LA “CAVALCATA DEI 2000”


A VALDAGNO GF LIOTTO IN POMPA MAGNA: MENO DI DUE SETTIMANE ALLA 14.a EDIZIONE


GRANFONDO LIOTTO “PALLADIANA”, A PRIMAVERA SI PEDALA FRA VICENZA E I COLLI BERICI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LE CORSE DI MARCIALONGA COOP. STAFFETTA DI SOLIDARIETÀ IN FIEMME E FASSA

LE CORSE DI MARCIALONGA COOP. STAFFETTA DI SOLIDARIETÀ IN FIEMME E FASSA
 Il 6 settembre Marcialonga Coop numero 18  Percorso di 26 km da Moena a Cavalese (10 - 8 - 8 km per i tre corridori) Tutte le Onlus di beneficenza che si potranno aiutare correndo la staffetta Iscrizioni ‘singole’ a 30 euro entro il 25 giugno     Primavera significa “calendario” per ogni corridore che si rispetti, e in quello dei podisti non potr& (continua)

EPIC SKI TOUR: CHIUSURA “LEGGENDARIA”. MAGNINI E DE SILVESTRO CONQUISTANO IL BONDONE

EPIC SKI TOUR: CHIUSURA “LEGGENDARIA”. MAGNINI E DE SILVESTRO CONQUISTANO IL BONDONE
 Ultima tappa di EPIC Ski Tour 4All sul Monte Bondone  Davide Magnini s’impone su Jakob Herrmann e Michele Boscacci Si riconferma il podio femminile di venerdì sera con De Silvestro, Murada e Ghirardi Nel rispetto di normative e regolamenti partono anche i 4All   EPIC Ski Tour non molla, e Davide Magnini e Alba De Silvestro conquistano le vette del Monte Bondone!&n (continua)

EPIC SKI TOUR: L’AMORE VINCE SU TUTTO! DE SILVESTRO E BOSCACCI PRIMI SUL MONTE BONDONE

EPIC SKI TOUR: L’AMORE VINCE SU TUTTO! DE SILVESTRO E BOSCACCI PRIMI SUL MONTE BONDONE
    Oggi prima tappa in notturna di EPIC Ski Tour sul Monte Bondone  Il campione Michele Boscacci s’impone sul bravo Alex Oberbacher, terzo Jakob Herrmann (AUT) Al femminile vince Alba De Silvestro su Giulia Murada, terza Corinna Ghirardi Domani si riparte in località Viote, “4All” in partenza all’orario dei campioni (ore 9)     &ldqu (continua)

SOSPESO L’ALPENPLUS ÖTZI TRAILRUN DI NATURNO. ARRIVEDERCI DEL COMITATO: “RECUPEREREMO LA DATA”

SOSPESO L’ALPENPLUS ÖTZI TRAILRUN DI NATURNO. ARRIVEDERCI DEL COMITATO: “RECUPEREREMO LA DATA”
 La prima edizione della Alpenplus Ötzi Trailrun era prevista il 27 e 28 marzo, regalando uno spettacolare contest di trail running che partiva dal caratteristico borgo altoatesino di Naturno per scalare il Monte Sole. Ma gli appassionati di corsa che in numerosi erano accorsi a sostenere l’amico corridore Daniel Jung – ideatore dei due percorsi “Skyrace Naturns” (continua)

GIRO LAGO DI RESIA SPETTACOLO PODISTICO. “CORSA DELLE MELE” AI PICCOLI DELLA CORSA

GIRO LAGO DI RESIA SPETTACOLO PODISTICO. “CORSA DELLE MELE” AI PICCOLI DELLA CORSA
 Il 18 luglio 21° Giro Lago di Resia Ritrovo a Curon Venosta, in Alto Adige 15.3 km per amatori e corridori, handbikers e nordic walkers Iscrizioni a 40 euro entro il 10 luglio     Cosa c’è di meglio che godersi una bella corsa o passeggiata di salute nei dintorni del Lago di Resia? Il 18 luglio il Giro Lago di Resia compirà 21 anni, e la località (continua)