Home > Sport > TRENTINO MTB SCALDA I MUSCOLI

TRENTINO MTB SCALDA I MUSCOLI

scritto da: Newspower | segnala un abuso


IL 5 MAGGIO SCADE L’OFFERTA CUMULATIVA

 

Trentino MTB presented by Rotalnord scoppiettante da maggio ad agosto

Iscrizioni cumulative a disposizione dei bikers sia in singolo che in squadra

La scadenza per partecipare a sette, sei o cinque gare è prevista per il 5 maggio

Meno di un mese al via della “ValdiNon Bike” – prima tappa stagionale del circuito

 

 

Forse nessun circuito sportivo dedicato alle mountain bike in Italia è in grado di offrire quanto Trentino MTB presented by Rotalnord… Fra prove spettacolari, premi in denaro, gare con percorsi studiati al dettaglio, comitati organizzatori unici in Italia e quote d’iscrizione… davvero imperdibili. Alla scadenza delle iscrizioni cumulative però manca poco, quindi, chi non l’avesse ancora fatto, dovrà correre subito a registrarsi saldando entro il 5 maggio le cifre di 180 euro anziché 215 euro per affrontare tutte le gare del circuito, di 160 euro anziché 194 euro per competere in sei delle sette tappe, e di 140 euro anziché 154 euro per gareggiare in cinque delle sette prove, sempre con la possibilità di inserirsi in prima griglia di partenza subito alle spalle della VIP. Al momento dell’iscrizione i bikers dovranno indicare quali sfide desiderano affrontare e specificare (se presenti) quali tracciati affrontare in caso di doppia scelta.

Anche le squadre dai sette ai dodici componenti ed i team con oltre dodici bikers all’attivo avranno un motivo in più per iscriversi, i primi sfruttando l’offerta 3x2 con una iscrizione gratuita ogni tre, ed i secondi l’offerta 2x1 con un partecipante gratis ogni due. Queste le sfide della prossima stagione oramai imminente: la “ValdiNon Bike” di Cavareno sarà come consuetudine la prima battaglia agonistica, fissata al 7 maggio, due giorni dopo la scadenza delle tariffe cumulative di Trentino MTB, la “Passo Buole Xtreme” ad Ala il 21 maggio sarà la novità assoluta del challenge sulle ruote grasse, la “100 Km dei Forti” fra Folgaria, Lavarone e Luserna dell’11 giugno la più longeva, la “Dolomitica Brenta Bike” di Pinzolo del 25 giugno proposta su un percorso unico in gran parte rivoluzionato una delle più spettacolari, la “Val di Sole Marathon” di Malè del 16 luglio Campionato Italiano Marathon una delle più competitive, “La Vecia Ferovia” fra Ora (BZ) e Molina di Fiemme del 6 agosto un’autentica garanzia e la più amata fra le donne del circuito, chiudendo con un’altra gara ampiamente rinnovata, la “3TBIKE” valsuganotta del 27 agosto, la quale attraverserà ben sette comuni e si effettuerà su di un percorso marathon, sempre con il compito di porre la ciliegina sulla torta alla stagione 2017.

In tema di countdown, mancano quindi pochi giorni anche allo start della prima tappa di Trentino MTB, la “ValdiNon Bike” di Cavareno, una suggestiva prim’uscita fra i meleti in fiore ed il verde della natura nonesa, una prova “dolce” ma capace d’infiammare anche i bikers dal palato più esigente. Dal 7 maggio un’escalation di emozioni dunque, una dietro l’altra, sempre con gli scenari paesaggistici e gli sterrati del Trentino assoluti protagonisti, una regione che esalta lo spirito degli atleti della mountain bike, messi sul piedistallo da sette comitati organizzatori che non lasciano mai nulla al caso, valorizzando la natura, le montagne, le impegnative erte, i bacini lacustri e le meraviglie di un territorio ancora una volta tutto da vivere, regalando altresì competizioni da sogno per gli sportivi. E per viverle appieno basta iscriversi, ma senza tardare troppo.

Info: www.trentinomtb.com


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/TrentinoMTB/Comunicati/TrentinoMTB_comu.htm


trentino mtb presented by rotalnord | trentino | mtb | newspower |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TRENTINO MTB “SCOLLINA” CON QUALCHE SORPRESA ZANASCA ED EGGER COMUNQUE DAVANTI


STEFANIA ZANASCA SEMPRE PIÙ SOLA IN VETTA A TRENTINO MTB. GUNTER EGGER GUADAGNA LA TESTA AL MASCHILE


TRENTINO MTB 2011 CALA IL SIPARIO. ZAMBONI E ZANASCA SONO ASSOLUTI


GEORG PIAZZA BALZA IN TESTA A TRENTINO MTB. STEFANIA ZANASCA CONFERMA LA SUA LEADERSHIP


TRENTINO MTB PUNTA DECISO VERSO MOENA (TN) POLARTEC VAL DI FASSA BIKE PENULTIMA PROVA


FELICI E ORGOGLIOSI CON TRENTINO MTB, PAROLA AI PARTNER DEL CIRCUITO TRENTINO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UNA LAUREA CON “MASTER” IN MOUNTAIN BIKE. GLI AMATORI ALLA CONQUISTA DEL CIOCCO (LU)

Concluso il lungo carosello del Campionato Italiano di mtb in Valle del Serchio Titoli a Valsecchi, Panizza, Righetti, Balducci, Piazza, Pezzi, Redaelli, Zanoletti e Burzi Tra le donne campionesse italiane Sesenna, Petruccioli, Zocca e Bonacina Bilancio positivo per i dieci giorni elettrizzanti del Ciocco, in futuro ancora mtb Come scrisse Manzoni nella sua celebre poesia dedicata a Napoleone, “Il Cinque Maggio”... “Dall'Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al... Ciocco”. Certamente, non si tratta di una citazione completa, ma con un pizzico di sfrontatezza ci prendiamo i rischi del caso nell'alterare questi versi, visto che il grande condottiero francese conquistò la Repubblica di Lucca all'ombra delle Alpi Apuane, anche (continua)

IL CIOCCO LANCIA LE SUE “FRECCE TRICOLORI”. 8 CAMPIONI DEL DOMANI DANNO SPETTACOLO

IL CIOCCO LANCIA LE SUE “FRECCE TRICOLORI”. 8 CAMPIONI DEL DOMANI DANNO SPETTACOLO
Campionati italiani giovanili mtb oggi al Ciocco Bike Circle Esordienti ed allievi fanno ben sperare per il ciclismo del domani Un successo toscano con lo “scricciolo” di S.Giovanni Valdarno Elisa Ferri In oro anche Fabbro, Fregata, Temperoni, Corvi, Prà, Milesi e Auer Campionati italiani giovanili mtb oggi al Ciocco Bike CircleEsordienti ed allievi fanno ben sperare per il ciclismo del domaniUn successo toscano con lo “scricciolo” di S.Giovanni Valdarno Elisa FerriIn oro anche Fabbro, Fregata, Temperoni, Corvi, Prà, Milesi e AuerGiovanni Pascoli nei suoi Poemetti scriveva…“C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d'antico...”.Con grande irriverenza, ma anche u (continua)

FLORIAN CAPPELLO È GOLD MEMBER MARCIALONGA. LORENZO BUSIN MIGLIOR FONDISTA ALLA “RUNNING”

FLORIAN CAPPELLO È GOLD MEMBER MARCIALONGA. LORENZO BUSIN MIGLIOR FONDISTA ALLA “RUNNING”
Domenica Marcialonga Coop da Moena a Cavalese, preludio della sfida invernale Niente male il Team Robinson Trentino, con Cappello ottimo ‘combinatista’ Lorenzo Busin 16° si difende bene anche con le scarpette A fine mese un nuovo “camp” col team al completo Un po’ tutti ci stiamo godendo gli ultimi scampoli d’estate, anche se i fondisti si sono già “immersi” nell’inverno con gli allenamenti in vista della stagione che ufficialmente - per i granfondisti e gli specialisti delle lunghe distanze - inizierà a novembre a Livigno con le due giornate di prologo del Visma Ski Classics.Attività intensa all’interno del Team Robinson Trentino che ha perfezi (continua)

I GIOVANI TALENTI IN VETRINA AL CIOCCO. MAGLIE E MEDAGLIE PER LA MTB DEL DOMANI

I GIOVANI TALENTI IN VETRINA AL CIOCCO. MAGLIE E MEDAGLIE PER LA MTB DEL DOMANI
Sabato e domenica Campionato Italiano al Ciocco Bike Circle in Garfagnana Percorsi “vecchio stampo” a temprare le giovani leve Sono già 500 gli iscritti, c’è voglia di sport nella struttura d’elite di Barga Pronostici difficili, allievi ed esordienti scalpitano, poi toccherà ai “grandi” Sabato e domenica Campionato Italiano al Ciocco Bike Circle in Garfagnana Percorsi “vecchio stampo” a temprare le giovani leveSono già 500 gli iscritti, c’è voglia di sport nella struttura d’elite di BargaPronostici difficili, allievi ed esordienti scalpitano, poi toccherà ai “grandi”Campionati Italiani giovanili di mtb al Ciocco Bike Circle, sabato e domenica. La prima bella notizia è che i (continua)

MARCIALONGA COOP TUTTA AFRICANA. SUPER NZIKWINKUNDA E MUKANDANGA

MARCIALONGA COOP TUTTA AFRICANA. SUPER NZIKWINKUNDA E MUKANDANGA
Com’era prevedibile i corridori africani hanno monopolizzato la corsa trentina Il burundese Onesphore Nzikwinkunda smorza tutti i rivali. Miglior italiano Zorzi Clementine Mukandanga al bis. Terza la bolzanina Sarah Giomi Gara di successo con gli ori olimpici Baldini e Nones a premiare i protagonisti Il Burundi proprio mancava, come nazione, nell’albo d’oro della Marcialonga Running Coop: oggi ci ha pensato Onesphore Nzikwinkunda, il favorito di giornata, capace di chiudere i 24 km in 1h12’19” col passaggio intermedio alla “mezza” di 1h03’02”, lui che vanta però un best di 1h01’. Tra le donne altro successo africano, con la ruandese Clementine Mukandanga a fotocopiare la performance del 2018.L (continua)