Home > Economia e Finanza > Un italiano su 3 sta commissionando lavori in casa in vista dell’estate

Un italiano su 3 sta commissionando lavori in casa in vista dell’estate

scritto da: Alessandraprontopro | segnala un abuso

Un italiano su 3 sta commissionando lavori in casa in vista dell’estate


 Con l’avvicinarsi dell’estate gli italiani non pensano solo alla prova costume o all’organizzazione delle vacanze, ma anche ai lavori necessari per preparare la propria casa all’arrivo della bella stagione. ProntoPro.it, sito leader in Italia per l’incontro fra domanda e offerta di lavoro professionale, ha chiesto a un panel di 3.000 utenti quale tipo di interventi stesse pianificando nella sua abitazione in vista dell’estate. Dalle risposte è emerso che quest’anno ben il 33% degli italiani ha messo o metterà in cantiere dei lavori in casa per prepararsi ai mesi più caldi dell’anno.

Ma quali sono gli interventi più gettonati? Sembrerebbe che quello che spaventa di più in assoluto siano gli insetti: il 25% dei rispondenti all’indagine ha dichiarato, infatti, di voler installare zanzariere nuove.

Dimenticato nel grigiore dell’inverno, in questo periodo dell’anno gli italiani si ricordano anche del giardino: il 16% ha dichiarato di preoccuparsi della pulizia e del taglio dell’erba proprio in primavera, per favorire l’ossigenazione e la crescita dei nuovi sementi, ma anche per organizzare grigliate con amici e parenti quando il clima sarà più mite. Per godersi la bella stagione all’aperto e in compagnia non può mancare un buon barbecue:  il 10% degli intervistati ha dichiarato che ne acquisterà uno.

Stessa percentuale per chi vuole tinteggiare le mura domestiche: il desiderio di preparare la casa all’estate si esprime anche attraverso la scelta di dare una rinfrescata di colore, che rinnovi gli interni e cancelli le tracce lasciate sui muri dall’uso del riscaldamento.

Scendendo nella classifica dei lavori più gettonati in questo periodo emerge che sono in molti a temere il caldo: il 9% dei rispondenti si difenderà dall’afa installando un impianto di climatizzazione e la stessa percentuale dichiara di aver scelto il montaggio di tende da sole.

Una volta curato il giardino, chi ha risposto all’indagine dichiara di volersi dedicare anche al suo arredo: il 6% costruirà una piscina proprio in questa stagione e la stessa percentuale di persone si dedicherà all’acquisto di divanetti e poltrone da esterno.  Ad intraprendere questi progetti soprattutto gli italiani tra i 31 e i 45 anni che rappresentano il 55% del campione. E per quanto riguarda le preferenze regionali emerge che i lombardi e i veneti sono quelli che temono maggiormente le zanzare, mentre gli abitanti del Lazio sono i più attenti alla cura del giardino casalingo.

 


Fonte notizia: https://www.prontopro.it/


lavori in casa | ristrutturazioni |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gico Systems: servizio di lavori in fune presso Palazzo Vecchio a Firenze


4 Consigli per scegliere un allarme Casa Intelligente


Attestazione SOA


A ognuno il proprio lavoro


Casa.it entra nella storia di MONOPOLY, il gioco di contrattazione più famoso del mondo, annunciando la sua Edizione Speciale


Giovanni Carrù Quel volto rimanda alla fine dei tempi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Corso di massaggi, di giardinaggio o consulenza di immagine di coppia: ecco le richieste più originali per San Valentino

Gli italiani saranno forse stanchi dei fiori e dei cioccolatini di San Valentino? ProntoPro.it ha dato uno sguardo alle richieste pervenute sul portale in prossimità di questa giornata e ne ha ricavato una lista di idee alternative ai regali tradizionali, capaci di soddisfare i gusti dei più esigenti appassionati della giornata degli innamorati. Dalle risposte ricevute alle richiest (continua)

I costi dei lavori del Glossario dell’edilizia libera Dai 350 euro per l’installazione di un’inferriata ai 10.000 di un ascensore: la lista degli interventi è molto ampia

 Il Glossario dell’edilizia libera è arrivato: per una lunga lista di lavori di manutenzione e di interventi edilizi è ora possibile costruire, riparare e rinnovare senza dover perdere tempo agli sportelli comunali in attesa di permessi. Non ci sono più code da sostenere, ma quali sono i costi che gli italiani dovranno affrontare per realizzare questi interventi? Pr (continua)

Gender Pay Gap sì, ma dipende dalle professioni

 Il Gender Pay Gap continua ad esistere, ma non riguarda solo le donne. ProntoPro ha analizzato i preventivi inviati da liberi professionisti e freelancer iscritti* (sia donne che uomini) ed è emerso che nel 65% dei casi continuano ad esserci disparità**, ma non solo a discapito di donne: in molti casi accade esattamente il contrario.  Se, ad esempio, uno chef a domicilio (continua)

Nel 2017 cresce del 7% la spesa per un Attestato di Prestazione Energetica: 155 euro il costo medio nazionale

Anche nel 2017 la spesa per l’attestato di prestazione energetica continua a crescere. L’Osservatorio di ProntoPro ha analizzato i preventivi inviati dai certificatori energetici e ha scoperto che la spesa media prevista nel 2017 è stata pari a 155 euro. Guardando ai prezzi rilevati nei capoluoghi di regione e prendendo a campione un bilocale di 79 metri quadrati emerge che il (continua)

Elettricisti ed idraulici i professionisti che nel 2017 hanno fatturato di più grazie al web

Grazie al web, oggi gli artigiani possono contare su canali di promozione che prescindono dal passaparola, ma che permettono loro di aumentare i propri introiti. A dimostrarlo una ricerca dell’Osservatorio di ProntoPro.it che ha evidenziato quali siano stati i professionisti che hanno fatturato di più grazie all’online nel 2017. Al primo posto ci sono gli elettricisti che, seco (continua)