Home > Sport > GRANFONDO NOVARA “MARCELLO BERGAMO”

GRANFONDO NOVARA “MARCELLO BERGAMO”

scritto da: Newspower | segnala un abuso


PRESENTATA LA 3 EDIZIONE AL COMUNE DI NOVARA

 

Oggi al Comune di Novara presentata la 3.a Granfondo Novara “Marcello Bergamo” del 14 maggio

Erano presenti Perugini, Borgna, Filippini, Allegra, Saggia, Mevio, Antoci e Marcello Bergamo

Tre percorsi di 125, 148 e 171 km fra gli spettacolari scenari della “terra del riso”

Quota iscrizione di 40 euro da saldare entro mercoledì 10 maggio

 

 

A Novara non ci sono gregari, ma tanti protagonisti che oggi si sono riuniti nella sala consiliare del Comune di Novara per presentare la terza edizione della Granfondo Novara “Marcello Bergamo”, organizzata dal GS Alpi di Vittorio Mevio. Novara, bella e storica, appassionante e soprattutto sportiva, lo scorso anno ha portato all’arrivo 1800 concorrenti, impegnati ad affrontare una sfida piacevole che ha attraversato scenari unici nel panorama italiano, ed il prossimo 14 maggio porterà gli atleti nella “terra del riso” a completare tre percorsi dal chilometraggio sostenuto, rispettivamente un lungo, un medio e un corto di 171, 148 e 125 km.

Tante le personalità di spicco riunitesi oggi al Comune di Novara, a cominciare dall’assessore allo sport Federico Perugini, il responsabile nazionale di ACSI Ciclismo Emiliano Borgna, accompagnato dal delegato ACSI della provincia di Novara Alberto Filippini, e ancora la consigliera provinciale con delega allo sport della Provincia di Novara Emanuela Allegra, chiudendo con Marco Saggia, general manager dell’azienda “Marcello Bergamo”, il patron del GS Alpi Vittorio Mevio, la presidente del gruppo ciclistico ’95 di Novara Graziana Antoci e lo stesso ex campione delle due ruote Marcello Bergamo.

Secondo l’assessore Perugini: “Il GS Alpi ha posto al centro della propria granfondo la città di Novara, ed un grazie va a tutti gli sponsor perché senza di loro diventerebbe sempre più difficile portare avanti eventi di questa portata, seppur con una base volontaristica importante. Vittorio Mevio riceve dalla città volontà, passione e sostegno, ed il 14 maggio ci potrà essere veramente una festa delle due ruote anche grazie alla manifestazione “Bimbi in bici”. Emiliano Borgna ritiene la Granfondo Novara fondamentale per il Campionato Nazionale ACSI: “Per noi è una manifestazione davvero importante: il GS Alpi garantisce uno standard organizzativo di altissimo livello per quanto riguarda la sicurezza dei partecipanti, la gara si inserisce in un contesto paesaggistico di qualità e una serie di eventi collaterali coinvolgono i partecipanti anche nel pre e post gara. Da anni ACSI organizza la quasi totalità delle gare in provincia di Novara e per noi questo è motivo di orgoglio, ringrazio per questo Vittorio Mevio”. Gli ha fatto eco Alberto Filippini, delegato ACSI della provincia di Novara: “ACSI ti impegna tutto l’anno, non è solo granfondo ma anche cicloturismo, ciclocross e numerose altre manifestazioni, anche grazie alle regioni confinanti con Novara che ci danno la possibilità di avere un gran numero di partecipanti. Mevio dal satellitare “guida” nel migliore dei modi le gare, noi di ACSI siamo i raggi della sua ruota”. Emanuela Allegra è soddisfatta che la manifestazione abbia nuovamente luogo nel Novarese: “Sottolineo il valore dei volontari nella realizzazione dell’evento ed è un orgoglio per me che la Granfondo Novara permetta di attraversare le eccellenze del territorio”.

La Granfondo Novara si chiama “Marcello Bergamo” perché quest’ultima è un’azienda importante anche per il territorio novarese nonché main sponsor della gara, e Marco Saggia è intervenuto in tal proposito: “Questa collaborazione è nata spontaneamente e quando si è presentata questa possibilità mi ha fatto enorme piacere. Il pacco gara ha un nostro capo prestigioso, di assoluta qualità a garanzia dell’immagine della nostra azienda. Un pacco gara che dà continuità, e dopo i pantaloncini e la maglia degli scorsi anni ecco il gilet. Il ciclismo è uno stile di vita con un sempre maggior numero di appassionati”. A Graziana Antoci ed al proprio gruppo vanno parecchi meriti: “Noi con un po’ di presunzione ci definiamo i precursori di questa manifestazione a Novara. Abbiamo contattato il GS Alpi e la mossa è stata vincente, realizzando un evento di grande successo. Noi siamo un’associazione sportiva dilettantistica che fa di tutto nel territorio di Novara, dai piccoli gesti di volontariato, al pasta party e alla preparazione dei percorsi, impegnativi e caratteristici”.

La Granfondo Novara “Marcello Bergamo” è valevole per i circuiti Gran Trofeo GS Alpi, Coppa Lombardia, Nord Ovest Road Cup, Campionato Nazionale ACSI e Dalzero, e la chiusura degli interventi non poteva che spettare al patron Vittorio Mevio: “Non so veramente dire quanti concorrenti abbia portato al traguardo, di certo nel 2016 sono stati circa 22.000 in tutte le gare GS Alpi, un numero di tutto rispetto e che merita rispetto. Il problema maggiore di un organizzatore è riuscire ad andare a letto la sera tranquillo, e con 20-22mila ciclisti che ti passano sotto le mani non è affatto facile. Tutto si può prevedere, ma ci sono cose che vanno oltre ogni logica. La Granfondo Novara è una delle gare del GS Alpi dove l’organizzazione è gestita con il sistema satellitare, con 50 mezzi fra scorte tecniche, macchine, direttori di gara, ambulanze. I miei collaboratori sanno che quando suona il loro telefono il secondo squillo è già troppo, e nel momento in cui li chiamo ho già bisogno della loro presenza. Leggendo ed approvando il regolamento un ciclista dichiara di non essere “positivo”, qualora lo si trovasse la sanzione pecuniaria sarà a dir poco sostanziosa e verrà devoluta in beneficenza alle società che il comune della gara ci segnalerà. Alla GF Novara sabato mattina ci sarà l’apertura dell’area expo, poi la verifica tessere nella prestigiosa Sala Borsa di Novara. Il sabato pomeriggio Piazza Martiri della Libertà ci regalerà adrenalina con live music e spinning dalle 17 alle 19. La mattina partenza alle ore 9, alla volta dei tre percorsi di 171, 148 e 125 km, completando nell’ordine 2.235 metri di dislivello, 1.762 metri per il medio e 889 metri per il corto. Ringrazio Marcello Bergamo e lo voglio vedere in prima fila il prossimo 14 maggio”. Marcello Bergamo competerà nel corto: “Farò il percorso breve, spero sia una bella gara e noi saremo di certo presenti”.

Iscrizioni a 40 euro da saldare entro mercoledì 10 maggio. Info: www.gfnovara.it


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/GranFondo_Novara/Comunicati/GranFondo__Novara_comu.htm


granfondo novara marcello bergamo | novara | gs alpi | newspower |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LO SPETTACOLO ACSI STA PER COMINCIARE


Come presentare la tua casa?


GF NOVARA “MARCELLO BERGAMO” DAL RISO ALLE ALPI


Marcello Bredice: come essere leader nel business e nello sport


Immobili di lusso a Bergamo


Le ville più belle di Bergamo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

IL FESTIVAL DELLO SKIALP SUL MONTE BONDONE. ECCO LA 6.a EDIZIONE DI EPIC SKI TOUR

IL FESTIVAL DELLO SKIALP SUL MONTE BONDONE. ECCO LA 6.a EDIZIONE DI EPIC SKI TOUR
Il 22 gennaio giornata di scialpinismo aperta a tutti sul Monte Bondone Due gare, Epic e Vertical Race, oltre al Tour 4All per gli amanti delle “pelli” Novità del 2022 è la nuova combinata Race³ Iscrizioni online dal 15 dicembre, chiusura 20 gennaio Frontalino in testa e zaino in spalla. La sesta edizione dell’Epic Ski Tour ritorna di attualità sabato 22 gennaio, una giornata in cui sono chiamati a raccolta gli appassionati dello scialpinismo, agonisti e non, nella splendida cornice del Monte Bondone, la “montagna di Trento”. Non si tratta di una classica gara di skialp, ma di un festival dello scialpinismo a due passi dalla città, aperto a t (continua)

DOLOMITI SUPERBIKE IN TUTTE LE SALSE. LA VERA MTB, PROVARE PER CREDERE!

DOLOMITI SUPERBIKE IN TUTTE LE SALSE. LA VERA MTB, PROVARE PER CREDERE!
Il 9 luglio a Villabassa la 27.a edizione di una gara unica Il primo dicembre aprono le iscrizioni, mille motivi per esserci Gare e attività in mtb per tutti i gusti, si è pensato anche alle coppie Un’ottima occasione per fare o farsi un bel regalo per Natale Se tanti hanno già riposto in garage la propria mtb, è comunque già ora di pianificare la prossima stagione e fare un pensierino al 9 luglio e a Villabassa, in Alto Adige. Ci sono tante offerte e proposte di eventi per le ruote artigliate, facile con un click prenotare un pettorale e sognare già la griglia. Gare lunghe e corte, dure o facili, dal corollario più o meno importante. In Alto Adige dal (continua)

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI
Il 4 gennaio sull’Alpe Cermis, evento collaterale del Tour de Ski Per il Comitato Fiemme World Cup undicesima edizione al via L’evento precede la Final Climb dei big della Coppa della Mondo Iscrizioni già aperte e online fino al 2 gennaio La Val di Fiemme aprirà il nuovo anno con una serie di grandi eventi dello sci nordico, tra cui il Tour de Ski del 3-4 gennaio e le gare di Coppa del Mondo di combinata nordica dal 6 al 9 gennaio, ma non solo. Il comitato Fiemme World Cup apre le iscrizioni per l’undicesima edizione della gara promozionale FISI “Rampa con i Campioni” al via martedì 4 gennaio, dedicata agli ex campioni e amatori ch (continua)

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO
11 e 12 dicembre le gare di discesa libera, il 13 Super G A Santa Caterina Valfurva 21 nazioni, ci sono anche gli USA Il vicesindaco Bellotti rilancia il territorio e le sue bellezze Apertura di Coppa Europa maschile a Zinal (SUI), la prima DH in Valtellina Si accendono i riflettori su una delle piste più divertenti e tecniche dell’arco alpino, e non a caso prende il nome di una stella dello sci alpino, la campionessa valtellinese Deborah Compagnoni. La pista, nata nel 2005 come sede per le gare femminili dei Campionati Mondiali, nel 2014 e 2015 ospitò anche le prove maschili di Coppa del Mondo sostituendo la consueta tappa di Bormio. Ora sulla stess (continua)

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO
Dall’8 al 18 dicembre due weekend intensi con la IBU Junior Cup L’evento è allestito dall’ASV Martello e da tanti volontari 33 nazioni rappresentate nel primo weekend dell’IBU Junior Cup La Val Martello non è solo biathlon, ma anche… fragole! Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (Georg Wilhelm Friedrich Hegel).Anche in Val Martello con la passione si sono fatte grandi cose. I soci dell’ASV Martello e la profonda dedizione dei tantissimi volontari valligiani hanno portato il biathlon nella vallata altoatesina ad un livello internazionale davvero invidiabile. Con la passione per la propria terra la gente martellese ha s (continua)