Home > News > Microspie in Vaticano: un libro racconta una faccia molto poco conosciuta, e molto poco piacevole del Papa polacco, a pochi giorni dalla beatificazione

Microspie in Vaticano: un libro racconta una faccia molto poco conosciuta, e molto poco piacevole del Papa polacco, a pochi giorni dalla beatificazione

scritto da: Endoacustica | segnala un abuso


Il giornalista Giacomo Galeazzi e lo scrittore Ferruccio Pinotti hanno appena pubblicato “Wojtyla Segreto, la prima controinchiesta su Giovanni Paolo II” un libro che getta una luce diversa su papa Giovanni Paolo II. Oltre al grande uomo di fede che ha cambiato il 20esimo secolo, c’è un Wojtyla che non esitava a far piazzare microspie per ascoltare cardinali o che approvava il flusso di soldi sporchi che passava tramite lo IOR di Marcinkus.

Wojtyla stesso fu vittima delle microspie, quando da vescovo era già inviso al regime comunista polacco. Certo, l’uso di microspie ambientali (che in tempi più moderni ogni microspia si sarebbe sostituita con le più maneggevoli microspie GSM) per ascoltare personaggi potenzialmente scomodi era un fenomeno piuttosto comune in quel periodo, e bisogna contestualizzare il tutto.

A quei tempi c’erano due blocchi contrapposti in lotta tra di loro, e se la “disinvoltura” dello IOR poteva far storcere il naso a più d’uno, i fondi che passavano per la Banca vaticana erano funzionali alla lotta senza quartiere contro i regimi socialisti dell’epoca; allo stesso modo, le microspie invadevano sedi diplomatiche e residenze di cardinali, per una lotta non soltanto tra religione e totalitarismo, ma anche nel quadro di lotte intestine vaticane di ben poco note all’esterno delle Mura.


Fonte notizia: http://www.microspie.biz


microspie | microspia | microspie gsm | microspie ambientali |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vendita microspie, nuovi arrivi per uno dei leaders del mercato


ARRIVA DON PAPA RUM 10 ANNI.


L'utilizzo di microspie a difesa delle donne.


Le ultime novità nel campo della vendita microspie sono in rete


Nuove microspie per ascolto segreto, anche da una distanza illimitata


Tarcisio Bertone intervista al Cittadino di Genova 2°parte


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Microspie GSM a caccia di criminali. Una soluzione economica per la sorveglianza.

Il prezzo della benzina e dei beni di consumo aumenta. Gli stipendi e le pensioni rimangono fermi. È proprio quello che sta accadendo in questi anni di crisi, che hanno visto fallire molte aziende e ditte individuali, mandando sul lastrico centinaia di famiglie, che ogni giorno devono fare i conti con le ristrettezze economiche, cercando, quanto più possibile, di stringere la cinghia (continua)

Microspia video 3G, un nuovo passo nella video sorveglianza.

Con la crisi economica si moltiplicano i furti nelle case e nei luoghi di lavoro. È questo, secondo quanto si apprende dalle notizie su giornali e tv, uno degli effetti di questo periodo nefasto. Per questo motivo oggi si avverte sempre più l'esigenza di avere sempre sotto controllo abitazioni e uffici, per evitare spiacevoli sorprese. È possibile trovare oggi sul mercato div (continua)

L'utilizzo di microspie a difesa delle donne.

54 donne uccise nell'ultimo anno. Questo il triste primato che spetta all'Italia, secondo ricerche degli ultimi giorni, in seguito all'uccisione della ventenne siciliana per mano del suo convivente. I rimedi posti dalla società e dagli esperti per prevenire questa piaga sono informazione, dialogo e supporto psicologico,  ma a volte tutto questo non basta a rassicurare e prevenire. Ser (continua)

Un cellulare può diventare una microspia

Quante volte avrete sentito parlare di tradimento e magari chissà quanti di voi sono stati coinvolti in prima persona.. Se si pensa di essere vittime di un tradimento da parte del proprio coniuge, oggi la tecnologia delle telecomunicazioni ci ha regalato un aiuto senza eguali nella storia.  Con i moderni dispositivi è possibile scoprire tutto senza farsi scoprire.  Per (continua)

La radiosveglia spia ideale per la sorveglianza a distanza

Pensata per essere utilizzata principalmente in tutti quei casi di tradimento coniugale, la radiosveglia spia è uno strumento facile e sicuro per ottenere quello che volete, la verità. Dal di fuori non desta alcun sospetto: è una piccola sveglia quadrata con il sintonizzatore radio, ideale per la sorveglianza e l’ascolto ambientale, ma dentro contiene una speciale t (continua)